Francia, una legge per far diventare la poligamia reato

Presentata una proposta per punire chi cumula più matrimoni

Non solo la lotta al burqa. La Francia si appresta a varare una legge per rendere la poligamia un reato penale. Oggi è stata infatti presentata del presidente del gruppo centrista al Senato, Nicolas About, una proposta di legge per punire chi cumula più matrimoni, civili o religiosi.
Il testo vorrebbe punire inoltre «l'incitazione alla poligamia» al fine di proteggere le donne «che riconoscono davanti al giudice il loro statuto di vittime della poligamia». About ha citato uno studio del marzo 2006 secondo il quale la poligamia in Francia, nonostante il codice civile vieti di contrarre più di un matrimonio, riguarda circa 20.000 famiglie.
Il dibattito sul tema si è riacceso dopo il fermo, avvenuto ieri, di un sospetto poligamo, accusato di «truffa e frode ai servizi sociali». L'uomo, Lies Hebbadj, si era già trovato al centro delle polemiche lo scorso aprile, quando la moglie era stata fermata dalla polizia a Nantes mentre guidava l'automobile in niqab, il velo integrale che lascia scoperti solo gli occhi.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti