Garimberti a Floris: "Impeccabile conduzione"E Grillo: "Prossima volta attacchi lui il telefono"

Non si placano le polemiche dopo la telefonata che Berlusconi ha fatto in diretta a Ballarò per contestare alcuni sondaggi a lui sfavorevoli e il vice direttore di Repubblica, Giannini, che lo accusava (guarda il video). Garimberti elogia il conduttore Floris

Roma - "Impeccabile conduzione". Così, secondo quanto apprende l’Ansa, il presidente della Rai Paolo Garimberti avrebbe scritto via sms a Giovanni Floris per complimentarsi della conduzione della puntata di martedi sera di Ballarò. Durante la puntata, con ospite il ministro dell’Economia Giulio Tremonti, il premier Silvio Berlusconi era intervenuto telefonando in diretta e contestando, molto duramente, alcuni sondaggi a lui sfavorevoli e le affermazioni del vicedirettore di Repubblica, Massimo Giannini, che lo aveva accusato di aver sostenuto, in passato, l'evasione fiscale.

Grillo: Floris attacchi il telefono "Appare e scompare come un ectoplasma. Afferma e nega. È il presidente del Consiglio e non lo è (infatti il vero presidente è Tremorti). È il presidente del Milan (quando vince) e non lo è (quando perde tocca a Galliani). Incita all’evasione e la combatte. È uno e bino". Così Beppe Grillo, sul suo blog, commenta l’intervento di Berlusconi a Ballarò. "È ottimista sulla ripresa ma teme di fare la fine della Grecia. Un fantasma si aggira per l’Italia, ma non sa di esserlo. Esiste solo perchè qualcuno lo ascolta. Ma i fantasmi non esistono... li creiamo noi, siamo noi i fantasmi! La prossima volta Floris, o chi per lui, gli chiuda il telefono in faccia. Nessuno se ne accorgerà", conclude il comico-blogger genovese.

Vita-Giulietti: sovrano RaiSet "Non solo vuole il diritto di replica, ma lo nega agli altri. Questa è la nuova versione del 'Berlusconi furioso', che per l’ennesima volta ha interrotto telefonicamente Ballarò , quasi fosse il sovrano del polo RaiSet". Lo dichiarano il senatore del Pd Vincenzo Vita e il deputato del Gruppo misto e portavoce di Art. 21 Giuseppe Giulietti in una nota congiunta.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.