La Curia di Genova manda i fedeli in crociera

Una crociera a misura di fedele. È l'ultima idea venuta alla Diocesi di Genova per coniugare turismo e fede. Per coinvolgere e dare opportunità e idee su come muoversi ai fedeli. Un «viaggio della fede di porto in porto», una crociera tra catechesi e visite guidate ai luoghi della fede nel Mediterraneo: a proporla è i l settimanale cattolico di Genova «Il Cittadino», insieme all'agenzia di viaggi diocesana «La Via», che lanciano a bordo di una nave Royal Caribbean la «Crociera della fede». Viaggiare, divertirsi, pregare e, soprattutto, scoprire luoghi importanti per i cristiani per il loro peso storica e mistica: questo l'obiettivo dell'iniziativa.
Si terrà dal 28 luglio al 4 agosto ed è già partita la campagna pubblicitaria. La crociera, spiegano gli organizzatori, «vuole essere un vero viaggio della fede nel Mediterraneo, un itinerario con visite ai luoghi della storia cristiana e attraverso una serie di incontri sulla nostra Fede».
Ad accompagnare il gruppo di fedeli che prenderanno parte al particolare viaggio per le principali mete dell'Europa che affaccia sul mar Mediterraneo sarà Don Gianfranco Calabrese, direttore dell'Ufficio Catechistico della Diocesi di Genova. Tra le tappe previste: Marsiglia, Barcellona, Palma de Maiorca, Valencia e Civitavecchia.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento