EMERGENZA SICUREZZA IN CITTÀ Ladri, bollettino di guerra: cinque furti e una truffa

Cinque furti in città. In viale Des Geneys, a Priaruggia, i ladri sono entrati in un'abitazione, sottraendo monili d'oro e argento per un valore di circa 3500 euro, oltre a 350 euro in contanti. Altri malviventi hanno rubato oggetti d'oro e argento da un appartamento di viale Franchini, a Nervi. Soliti ignoti in azione anche in via Trento, in Albaro, per sottrarre da un appartamento oggetti d'oro del valore di 2mila euro. Altro furto da parte di malviventi rimasti ignoti in una casa di via Piacenza, a Molassana: nel pomeriggio, dopo aver forzato una portafinestra, alcuni individui sono penetrati all'interno in assenza della proprietaria e hanno portato via diversi oggetti d'oro e un personal computer portatile; il valore complessivo del furto è da quantificare. In via Rigola, nel quartiere di San Teodoro, la casa abitata da un cinquantenne è stata violata dai ladri che hanno sottratto vari monili d'oro, di ingente valore. Infine, un'anziana, residente in via Rostan a Pegli, è stata truffata da una sconosciuta che si è presentata a casa qualificandosi come nipote e ha rubato oggetti d'oro del valore di circa 2mila euro.

Commenti