A GENOVAMolestava bimbi: arrestato bidello di scuola materna

Un uomo di 60 anni, bidello in una scuola materna di Genova, è stato arrestato ieri mattina i in esecuzione di un ordine di custodia cautelare del gip Nadia Magrini su richiesta del pm Luca Scorza Azzarà. L'uomo è accusato di violenza sessuale su minore. Secondo quanto appreso da ambienti investigativi, in almeno quattro occasioni, l'uomo avrebbe accompagnato al bagno bambini di età compresa tra i tre ed i cinque anni, compiendo su di loro palpeggiamenti. L'inchiesta, condotta dalla squadra Mobile, è scattata in seguito agli esposti delle madri di quattro bimbi presunte vittime che avrebbero raccontato alle loro mamme questi gravi episodi. L'uomo è stato arrestato, e si trova in regime di arresti domiciliari. Agli arresti però si è giunti dopo accurate indagini e dopo l'acquisizione di alcuni filmati registrati attraverso le telecamere nascoste posizionate nella scuola dopo la denuncia e su richiesta della procura. A quanto emerge le immagini sarebbero inequivocabili nel testimoniare le molestie avvenute sulle piccole alunne.

Commenti