MEDIA VALBISAGNOAncora solidarietà dopo minacce alla consigliera

In momenti di massima tensione sociale e politica va ricordato anche il caso di Cristina Scarfogliero, la consigliera Pdl del Municipio Media Valbisagno, oggetto di pesanti minacce e insulti da parte degli esponenti del centro sociale Pinelli. Lei stessa oggi vuole ringraziare tutti coloro che hanno reagito a queste intimidazioni dichiarandosi apertamente solidali con lei. Oltre ai tanti già citati dal Giornale che ha sollevato il caso (Rixi, Plinio Lauro), Scarfogliero ci tiene a far presente che messaggi di vicinanza le sono arrivati anche da Giorgio Bornacin, dalla questura, da tutti i colleghi consiglieri del Municipio e dagli eletti del Pdl in tutte le assemblee di enti locali.
Contro le minacce dei centri sociali e in difesa della vittima delle stesse si è espressa anche la segreteria provinciale genovese di Forza Nuova. Il movimento si rivolge direttamente al sindaco perché faccia sentire la propria voce in questo senso. FN chiede a Doria «una ferma condanna e una presa di distanza da siffatte formazioni politiche». Parallelamente si rivolge alle «Autorità competenti perché chiudano il centro sociale Pinelli» autore delle minacce.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento