La Germania vince (1-0) e pesca l'Inghilterra Il Ghana perde e passa, Serbia ko e delusa La vittoria all'Australia serve solo per l'onore

I tedeschi non fanno calcoli: battono gli africani e conquistano il primo posto nel girone. "Condannandosi" all'ottavo di finale contro l'Inghilterra di Capello. I ghanesi perdono e avranno gli Usa: sono l'unica africana a passare il turno. Grande prova dell'Australia che batte i serbi 2-1 e elimina gli slavi. Rabbia per Stankovic e soci, con un pareggio si sarebbero qualificati

La Germania vince (1-0) e pesca l'Inghilterra 
Il Ghana perde e passa, Serbia ko e delusa 
La vittoria all'Australia serve solo per l'onore

Johannesburg - La Germania è ligia al dovere. Radiolina spenta, cellulari a casa. I tedeschi battono il Ghana, seguono le consegne e pescano l'Inghilterra di Capello agli ottavi di finale. Gli africani perdono 1-0, ma non insistono nemmeno troppo per pareggiare nel finale. Con il secondo posto trovano gli Stati Uniti, con una chance per raggiungere i quarti. La variabile impazzita del girone D si chiama Australia. I Socceroos, distrutti alla prima apparizione per 4-0 dai tedeschi, giocano un Mondiale in crescendo e nell'ultima uscita asfaltano la Serbia giustiziera della Germania. Il 2-1 finale condanna i serbi all'eliminazione (con il pareggio si sarebbero qualificati), ma fa rosicare anche gli australiani. Sono fuori soltanto per la differenza reti a favore del Ghana (pari per gli africani, -2 per gli australiani).Le Black Stars sono la prima squadra africana a passare il turno. Dopo Sudafrica, Algeria e Camerun una formazione del Continente nero giunge agli ottavi. Da decidere i destini della Costa d'Avorio, che però è più dentro che fuori: deve vincere almeno 6-0 con la Corea del Nord mentre il Portogallo dovrebbe perdere con il Brasile. Una scommessa ad altissimo rischio.

Oezil trova la porta La Germania senza Klose, squalificato, si affida a Cacau e al trio alle spalle (Podolski-Oezil-Mueller). I tedeschi cercano il successo che sarebbe sinonimo di passaggio del turno. Ma le occasioni migliori capitano al Ghana. Al 16' Friedrich anticipa Asamoah in scivolata. Al 25' l'occasione per la Germania. Oezil è solo davanti a Kingson, ma gli tira addosso. Sul rilbaltanmento di fronte il Ghana guadagna un corner. La testata di Gyana viene salvata di petto da Lahm sulla linea. Prima dell'intervallo, è il 41', Schweinsteiger mette una punizione tagliata, Mertesacker sfiora di testa e il portiere ghanese salva all'angolino. All'inizio della ripresa è ancora Ghana. Inserimento di Asamoah, sponda di Gyan, ma Neurer chiude sulla conclusione. Al 16' la Germania si regala l'Inghilterra. Mueller serve Oezil al limite, l'esterno sinistro è imprendibile per Kingson: è 1-0. Il Ghana cerca il pareggio, ma senza troppa convinzione. Visto il risultato di Nelspruit, gli Usasono un avversario comodo. Al 21' Gyan di tacco libera Ayew, ma la conclusione a botta sicura è messa in corner da Lahm. Poi due conti e orecchie al successo dell'Australia. Il risultato è perfetto così per gli africani. I tedeschi, anime immacolate, si scelgono la bestia più grama. L'Inghilterra di Capello che ha appena ritrovato il bandolo della matassa.

Sorpresa Australia A Nelspruti nell'aria c'è il successo della Serbia, che vorrebbe dire qualificazione. Ma l'orgoglio dei Socceroos losottovalutano in troppi. La Serbia parte a mille. Krasic ha due occasioni enormi. Al 6' spara su Schwarzer. Al 12' salta anche il portiere, ma tira alle stelle. Al 23' è eccezionale Schwarzer a salvare con un colpo di polso sul bolide scagliato da Ivanovic da due metri. Al 34' Krasic crossa per il gigante Zigic, ma il colpo di testa è a lato. Nella ripresa parte forte ancora la Serbia. All'8' Jovanovic serve Zigic, i lungo controlla di testa, salta Neill e batte forte: alto. Ma i Socceroos si svegliano. Al 19' Stojkovic salva d'istinto sul destro violento e improvviso di Bresciano da lontano. Al 24' il vantaggio. Cahill salta dietro a Vidic e punisce la Serbia di testa: è 1-0. Tre minuti dopo Holman, appena entrato, trova l'angolo basso da 25 metri. L'Australia raddoppia e si porta a due soli gol dal passaggio del turno. Ma al 39' i serbi accorciano con il neo entrato Pantelic. Tosic prova da fuori, Schwarzer non trattiene e l'attaccante dell'Ajax corregge in rete. Ora agli salvi basterbbe il pari per passare. E' ancora Pantelic a rendersi pericoloso, ma la conclusione finisce alta. Vince l'Australia, la Serbia recrimina. Ma agli ottavi ci vanno Germania e Ghana.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti