Grillo come Pannella: spinello libero

Grillo come Pannella: spinello libero

Grillo libertario. Dopo l’appello anti-querele ecco l’appello pro-marijuana. «Agosto è il mese degli appelli», scrive del resto Beppe Grillo (nella foto) sul suo blog. E quindi: depenalizziamo lo spinello. «In molti Paesi d’Europa la marijuana è libera», scrive il comico, mentre «in Italia c’è la libera circolazione delle droghe pesanti e l’arresto di poveri diavoli per uno spinello». Il provvedimento contribuirebbe inoltre a svuotare carceri sovraffollate. Gli risponde, sempre via blog, Pier Ferdinando Casini: «Liberalizzare le droghe leggere porta solo a un maggior consumo». Curioso invece il commento di Paolo Ferrero, segretario di Rifondazione comunista: depenalizzare gli spinelli va bene «ma questo non basta. Occorre anche vietare la pubblicità degli alcolici». Libertari a corrente alternata...

Commenti