Gubbio Mezzo governo al seminario sulla libertà

Gubbio si prepara ad ospitare l’ottava edizione della Scuola di formazione del Pdl. Ottocento iscritti (per il momento) e ospiti di primo livello, con il premier Silvio Berlusconi atteso sabato per la conclusione dei lavori. Una citazione di don Gianni Baget Bozzo dà il senso dell’iniziativa: «Il Novecento è finito con la vittoria della libertà». Dopodomani, la giornata inaugurale si apre con un intervento del ministro dei Beni culturali Sandro Bondi, al quale seguiranno le relazioni dei ministri Franco Frattini e Ignazio La Russa. Venerdì mattina si parlerà di «Nord e Sud» con i ministri Alfano, Matteoli e Rotondi e il saluto del presidente del Senato Schifani. Nel pomeriggio il tema sarà la «persona al centro della politica e del governo», con interventi di Michela Brambilla, Renato Brunetta, Mara Carfagna, Mariastella Gelmini e Maurizio Sacconi. Sabato, infine, Giulio Tremonti e monsignor Rino Fisichella commenteranno l’enciclica «Caritas in veritate», mentre Andrea Ronchi e Antonio Tajani parleranno di Europa. Nel pomeriggio le conclusioni affidate al presidente del Consiglio.