Cronache

I No Tav non mollano Fermata per un'ora la linea tra Italia e Francia

Gli attivisti contro l'alta velocità hanno occupato per quasi un'ora la stazione di Bussoleno, a pochi chilometri dal confine francese, bloccando la linea ferroviaria

I No Tav non mollano Fermata per un'ora  la linea tra Italia e Francia

Un fine settimana di tensione. Gli attivisti contro l'Alta velocità sono tornati in azione occupando per quasi un'ora la stazione di Bussoleno in val Susa, bloccando così la linea ferroviaria internazionale che collega l'Italia alla Francia. Il blocco è iniziato attorno alle 18:15 e, secondo fonti delle Fs, sarebbero rimasti bloccati due treni regionali e due Tgv diretti a Parigi. Una protesta di pochi che mette in ginocchio un'intera valle, come hanno denunciato nei giorni scorsi gli operatori turistici della zona. Cortei, blitz e manifestazioni dei No Tav hanno fatto crollare le prenotazioni del 30 per cento, un duro colpo all'economia locale che sta spaccando ancora di più una valle che da anni è finita al centro delle cronache per la costruzione del corridoio 5.

Commenti