Intercettazioni, Sky: "Legge sbagliata Siamo disposti ad andare in carcere"

Tom Mockridge, ad di Sky, critica e il ddl intercettazioni: "E' una legge sbagliata. Se Carelli andrà in carcere sono pronto ad andarci con lui"

Intercettazioni, Sky: "Legge sbagliata 
Siamo disposti ad andare in carcere"

Milano - "Siamo pronti ad andare in carcere". Tom Mockridge, amministratore delegato di Sky, ha criticato apertamente il ddl intercettazioni: E' una legge sbagliata e noi ci batteremo contro con qualunque mezzo e sistema".

Mockridge contro il ddl intercettazioni "E' una legge sbagliata e noi ci batteremo contro con qualunque mezzo e sistema e se Carelli andrà in carcere sono pronto ad andarci con lui". Tom Mockridge, ad di Sky Italia si è duramente schierato contro il ddl intercettazioni dicendosi pronto a schierarsi dalla parte di Emilio Carelli, direttore di Sky Tg24. "Qualunque legge minacci gli editori e di mettere in carcere i giornalisti - ha aggiunto Mockridge - è un attacco alla libertà di informazione".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti