Con Internet e le occasioni delle sfilate è possibile spendere anche la metà

L’abito da sposa rappresenta il sogno di ogni donna. Ecco perché sembra difficile dover pensare di risparmiare proprio su questo. Ma contenere i costi sull’abito da sposa non significa certo rinunciare ai propri sogni di bambina! Al contrario oggi esistono molte soluzioni, non sempre conosciute, per avere un abito da sposa fantastico, unico, principesco, insomma proprio come lo si è sempre sognato, senza spendere una fortuna. Ecco allora qualche utile consiglio per risparmiare senza sfigurare. Si può anzitutto acquistare un abito che ha sfilato in passerella. Praticamente nuovo - vengono consegnati perfettamente lavati e stirati, compresi di accessori - ma il prezzo assomiglierà a quello di un usato, col vantaggio della linea esclusiva e di materiali d’alta qualità. Se poi la sposa è rimasta «folgorata» da un modello in particolare che ha visto sfilare sulle passerelle, c’è un’ottima opportunità: farsi vendere dall’atelier proprio l’abito indossato durante la sfilata. Unica difficoltà in questo caso potrebbe essere quella di entrare nella taglia della modella: ma tenete conto che le sartorie degli atelier sono all’altezza della situazione, e sono in grado di «rimodellare» un abito, come se fosse realizzato su misura.
Gli indirizzi? Sul web, consultando i siti specializzati in matrimoni. Un’altra ottima soluzione per chi ama l’alta moda è scegliere un abito non necessariamente da sposa (questo vale soprattutto ma non solo per chi sceglie la cerimonia civile), di grande firma ma di una collezione passata: qui ci si può rivolgere a uno degli ormai numerosi outlet , e c’è solo l’imbarazzo della scelta. In questo modo è possibile indossare creazioni di stilisti come Armani o Valentino, senza doversi porre il problema di cosa farne dopo, visto che si potrà riutilizzare con minime modifiche anche in altre occasioni. Qui i risparmi possono essere anche significativi, fino al 40-50 per cento: , per un modello da sogno si può risparmiare 1.000 euro su un budget medio di 2.500 euro. L’abito da sposa, poi, così come l’abito da cerimonia per lui, si può anche noleggiare: ma qui il risparmio è meno significativo.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti