Ddl diffamazione, approvato emendamento della Lega: giornalisti in carcere

Con un voto anonimo i senatori dicono sì all'emendamento della Lega che reintroduce il carcere per i giornalisti

Senza metterci la faccia, ossia con il voto anonimo, i senatori hanno approvato un emendamento all'art. 1 del ddl sulla diffamazione con cui si reintroduce il carcere per i giornalisti: 131 sì, 94 no e 20 astenuti. L'emendamento, presentato dalla Lega, prevede il carcere fino a un anno per i giornalisti che diffamano a mezzo stampa e in alternativa la multa fino a 50 mila euro. Il governo è andato sotto: il sottosegretario alla Giustizia Antonino Gullo, infatti, aveva dato parere negativo alla proposta leghista, dopo aver invitato il Carroccio al ritiro.

Ha fatto molto discutere la votazione segreta sull'emendamento. "Stavolta è stata la Lega a chiederlo", ha rivendicato con orgoglio il leghista Roberto Calderoli. "Abbiamo anche raccolto qualche altra firma - aggiunge Calderoli - ma l’iniziativa è nostra". L’altra volta a chiedere il voto segreto sulla precedente versione del ddl era stato il segretario dell’Api Francesco Rutelli, insieme ad altri 20 senatori. "In parlamento il voto segreto è legittimo quando i regolamenti lo prevedono. Ma oggi, in Senato, la segretezza è stata usata come arma rancorosa contro la libertà di stampa", dice il vicepresidente dei senatori del Pd Luigi Zanda.

L'affondo della Lega

Il vicepresidente del gruppo del Carroccio, Sandro Mazzatorta, nel suo intervento in aula ha detto: "Stiamo dicendo che l’onore di una persona è di scarsa importanza e merita una mera pena pecuniaria". Ma "la cosa più grave, e mi rivolgo ai colleghi del Pd, è che stiamo facendo una legge ad personam. Ma ancora più grave è che è una legge ad personam che annulla una sentenza della Cassazione" con cui è stata confermata la decisione dei giudici d’appello sul caso Sallusti. Quella, della Cassazione "è una sentenza che chiarisce in maniera ineccepibile perchè sia giustificata la pena detentiva". Con questa legge "facciamo il quarto grado di giudizio". E il senatore del Carroccio Fabio Rizzi parla di "spunto d’orgoglio". Tuttavia, in serata, Roberto Maroni ha spiegato che l'emendamento è "una provocazione per risolvere il problema in modo serio e complessivo, non sull’onda delle emozioni". "Nessun rischio galera - ha continuato il segretario del Carroccio - ma è stata un’iniziativa della Lega per far riflettere su un tema liquidato con troppa superficialità e fretta".

Altri emendamenti: sì alle rettifiche

Dei 34 emendamenti presentati al ddl sulla diffamazione, nella versione riscritta dal presidente della commissione Giustizia, Filippo Berselli, tra gli altri sono stati approvati quello che porta a 30 righe il limite della rettifica e quello che estende la rettifica anche agli archivi digitali.

Lavori sospesi

Il presidente del Senato Renato Schifani sospende la seduta dopo il voto segreto sul ddl. A chiedere la sospensione dei lavori "per riflettere e fare il punto" sul provvedimento era stato il vicepresidente dei senatori del Pd Luigi Zanda, con l’accordo di Luigi Li Gotti (Idv) e Giampiero D’Alia (Udc). Il capogruppo del Pdl Maurizio Gasparri ha concordato con l’idea di sospendere i lavori, mentre la Lega avrebbe voluto continuare l’esame del testo. Schifani ha convocato per domani la Conferenza dei capigruppo per decidere il da farsi.
"Con questo voto - commenta Nicola Latorre, vicecapogruppo Pd al Senato - si vuole chiaramente affossare il disegno di legge sulla diffamazione. Si è vanificato il tentativo di adottare un provvedimento che garantisse allo stesso tempo il diritto all’informazione e la tutela dei cittadini".
"Fatto gravissimo- affermano il senatore del Pd Vincenzo Vita e il vice presidente del Senato Vannino Chiti. Ci rendiamo conto che ormai continuare la discussione su questo ddl è un’ipotesi impraticabile".

Berselli: ormai ddl è su binario morto

"Questo provvedimento ormai è su un binario morto - dice il presidente della Commissione Giustizia del Senato Filippo Berselli -. Ci sono altri tre voti segreti e quindi credo che non se ne faccia più nulla. Non mi aspettavo questo risultato perché c’era un accordo politico tra Finocchiaro e Gasparri anche sugli emendamenti. È stato un voto trasversale contro la stampa".

Siddi: tornano i forcaioli in parlamento

"È un voto vergognoso quello dei parlamentari - dichiara il segretario della Fnsi, Franco Siddi -. Nascondendosi dietro il muretto a secco del voto segreto, hanno raccolto quei malpancisti i quali ritengono che la libera stampa debba essere punita e trattata con il pugno di ferro. A questo punto è del tutto evidente che non ci può essere una nuova legge coerente con la giurisprudenza europea e che questo progetto di legge non possa andare avanti. "Ove accadesse - prosegue Siddi -, i forcaioli sappiano che dovranno pagare un conto salato alla reazione dell’opinione pubblica. Stavolta a non restare impuniti saranno proprio loro, come sempre capita per chi considera l’informazione un nemico da abbattere e non un presidio da tutelare per la libertà di tutti".

Feltri e Sallusti su Twitter

"Castelli, Lega, vuole i giornalisti in galera. Lui che in Senato ha scaldato la sedia, invece, prenderà una ricca pensione", scrive Vittorio Feltri su Twitter. Che poi rincara la dose: "Caligola nominò senatore il suo cavallo, noi abbiamo fatto di peggio: abbiamo votato molti asini". Nel giro di poco tempo arriva il commento di Alessandro Sallusti: "Mi sento meno solo. Con la legge approvata dal Senato a San Vittore finiremo in tanti".

Commenti
Ritratto di pinox

pinox

Mar, 13/11/2012 - 19:18

FASCISTI!!!!.....ANDRETE TUTTI A CASA ANCHE PER QUESTO!!!!!.....A VOTO SEGRETO....SCHIFOSI LURIDI!!!!!!

giuseppe.galiano

Mar, 13/11/2012 - 19:19

Ma non si vergognano? Ma di che pasta son fatti codesti codardi che non sottoscrivono ciò che votano. Capisco il cinismo in politica, anche se non lo scuso, ma la vigliaccheria no.

mgarte

Mar, 13/11/2012 - 19:20

Senatores boni viri..! che me..da di politici! e la lega, poveri montanari imbecilli! e pensare che li ho anche votati anni fa.

EasyRider

Mar, 13/11/2012 - 19:22

Sono delle m.... Hanno votato di nascosto una legge illiberale; in galera dovrebbero andarci loro.

Ritratto di lenin

lenin

Mar, 13/11/2012 - 19:23

..una vecchia canzone di roberto murolo recititava..ahh che bellu caffè solo in carcere 'o sanno fà..con la ricetta di cicerenella...

rokko

Mar, 13/11/2012 - 19:23

Mi raccomando, poi diamo la colpa ai magistrati per il caso Sallusti e simili. Penso che dopo questa votazione anche un orbo dovrebbe vedere che chi è interessato veramente a tenere i giornalisti per le palle sono i parlamentari, non i magistrati.

Picobello

Mar, 13/11/2012 - 19:25

Questo è il momento giusto di toglierci dalle balle il vostro direttore diffamatore per nascita...

idleproc

Mar, 13/11/2012 - 19:26

La lega appartiene solo al passato di una finta seconda repubblica. E' totalmente illiberale con un gruppo dirigente che, tolti alcuni, è peggiorativo della vecchia casta. All'attuale situazione gli Italiani possono solo rispondere uniti e come popolo. Già lo stanno facendo alla faccia delle statistiche di ballarò.

@ollel63

Mar, 13/11/2012 - 19:31

E' ormai giunta l'ora: carcere per tutti i parlamentari.

vince50_19

Mar, 13/11/2012 - 19:38

Non v'è dubbio: sono una massa di cialtroni antidemocratici! Tuttavia spero che la questione sia corretta in seguito abolendo questa che è solo un'infamia. Ma vergognatevi senatori, TUTTI!!!

ginomari

Mar, 13/11/2012 - 19:39

Sempre più beceri e ottusi 'stì politici di merda ! Anonimi per anonimi, questa volta tanti di voi andranno affan....! Ladri e cattivi, tutti all'inferno con Giorgio "l'imperatore del c....!

bruco52

Mar, 13/11/2012 - 19:39

La lega ladrona vuole il carcere per i giornalisti, perché non si azzardino a dire male dei politici; non si sa mai che la gente credesse più ai giornalisti, che a quella manica di farabutti che siedono al parlamento e in tutti gli altri consigli delle varie amministrazioni locali, compresi quelli circoscrizionali. La lega, il partito che doveva rappresentare il disagio, il malumore, la rabbia del nord, il partito che si batte per la buona amministrazione delle ricchezze del nord. Alla fine hanno dimostrato che le loro faccende le sanno amministrare bene (chi amministra ha minestra,) alla faccia di chi gli ha dato il voto e di tutti gli italiani onesti.......si fottano insieme a tutti i loro compagni di merende, pardon, di abbuffate.....

sergio_mig

Mar, 13/11/2012 - 19:39

Questa è una vendetta messa in atto dai ladri che sono in parlamento per essere stati sputtanati dei loro misfatti e quindi lo stop alla carriera di ladro politico. Per questo deve essere sostituita completamente la classe politica il 95% è marcia

rinci

Mar, 13/11/2012 - 19:42

Concordo, per il diffamatore impenitente è giusta la galera. Troppo comodo diffamare senza mai rettificare, se dietro c'è un editore forte che paga qualsiasi sanzione pecunaria.

antonio squarcella

Mar, 13/11/2012 - 19:43

L'Italia è proprio un paese di merda: pieno di di idioti che, a secondo delle circostanze, cercano l'apparente comoda "scorciatoia" giudiziaria per liberarsi dei propri "nemici", ignorando che così facendo ingrassano solamente il potere dei giudici, vera ed unica casta di impuniti, che tengono sotto schiaffo chiunque essi vogliono.

sergio_mig

Mar, 13/11/2012 - 19:45

Ha da veni baffone allora saranno tutti sistemati, si ma all'Asinara questi incapaci. Propongo a tutta la stampa di coalizzarsi per mandarli tutti via dal parlamento e votare il nuovo, tanto peggio di questi, Monti compreso,non ce ne sono.

Ritratto di pinox

pinox

Mar, 13/11/2012 - 19:50

che razza di idioti sono i dirigenti della lega???...di voti non ne avevano ancora persi a sufficienza????

Charles buk

Mar, 13/11/2012 - 19:52

Prescindo dal caso Sallusti, ma diavolo, che brutta razza di politicanti vigliacchi. Che brutta gente che 4 imbecilli hanno portato in parlamento. Povera Italia. Spero siano cancellati dalla storia con disonore

Ritratto di pischello

pischello

Mar, 13/11/2012 - 19:52

tranquilli, così sallusti potrà continuare a fare la vittima e potrà vendere più copie del giornale come ha già fatto il suo degno compare belpietro; io proporrei in alternativa al carcere per chi ripete svariate volte lo stesso reato la radiazione dall'albo, chissà cosa ne pensa sallusti. saluti

eglanthyne

Mar, 13/11/2012 - 19:54

Roba da infamONI !

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 13/11/2012 - 19:54

begli amici che ti sei scelto ale.. cmq le ciabattine intonate al pigiama a righe te le regalo io.

Ritratto di Alberto86

Alberto86

Mar, 13/11/2012 - 19:56

Il solito schifo.....Ulteriori esempi di "attività politica" da tener in mente alle prossime elezioni...

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mar, 13/11/2012 - 20:05

....picobello l'unico che dovrebbe togliersi dalle balle sei tu....se una noia tremenda

angelotti

Mar, 13/11/2012 - 20:10

Leghisti e pidiellini sono garantisti solo quando si tratta dei cassi loro.... Povero Sallusti, che li ha appoggiati e difesi a spada tratta pur di fronte alle più evidenti nefandezze. Ormai il Decreto Legge è morto, bisogna portare le arance a Sallusti, se lo stesso continua a mantenere il punto.

tanax

Mar, 13/11/2012 - 20:11

Caro Sallusti, certo che la nuova lega(ma son sempre quelli)ti odia davvero, anni e anni di fedeltà alla scellerata alleanza berlusque-bossi, e questo è il premio? andrai in galera per mano degli alleati del tuo padrone che hai servito per anni,le leggi ad personam valgono per i feudatari, non per i servi della gleba.

Ritratto di pischello

pischello

Mar, 13/11/2012 - 20:11

ho un dubbio; per quelli che commettono più volte lo stesso reato è meglio il carcere o la radiazione dall'albo? saluti

sergio_mig

Mar, 13/11/2012 - 20:13

AI POLITICI: perché non mandate in galera pubblici funzionari che diffamano e distruggono la vita alle persone con la comlicita di alcuni magistrati invece dei giornalisti che possono anche sbagliare, ma senza dolo. Una pena pecuniaria elevata era sufficiente affinché nel futuro accertino la verità prima di dare un notizia non corretta.

Ritratto di lenin

lenin

Mar, 13/11/2012 - 20:13

..adesso la povera santanchè si dovrà dividere tra carcere e gazebi delle primarie del pdl...

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Mar, 13/11/2012 - 20:20

AIME'...PIENO ZEPPO DI INFAMONI!!

carpa1

Mar, 13/11/2012 - 20:29

Da tempo ero indeciso se e per chi eventualmente andare a votare. Ebbene, grazie lega, ora mi avete chiarito le idee: mai più il voto a voi, visto che il più delle volte la diffamazione viene utilizzata dalla magistratura come un'arma per colpire o assolvere a seconda della loro interpretazione di convenienza politica. Avete avuto l'occasione di mettere fuori gioco questa magistratura, almeno in questi frangenti, e avete fatto orecchio da mercanti. Avete forse bisogno di un occhio di riguardo nei confronti di quanti sono indagati nella lega?

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 13/11/2012 - 20:33

Alla Lega sono incitrulliti, rincretiniti, e scimuniti mentre a coloro che hanno approvato l'emendamento dico : pezzi di guano, vigliacchi, luridi.

blackbird

Mar, 13/11/2012 - 20:34

E Wikipedia che protesta perché non vorrebbe nemmeno rettificare notizie false o diffamatorie!

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 13/11/2012 - 20:35

Senatori di m.... cosa pensavate di poter fare s? Non lo sapete che l'emendamento non è v alido ? Non si può andare contro le decisioni dell'Unione Europea che per una volta si è dimostrata utile. Ma che cialtroni

Luigi Fassone

Mar, 13/11/2012 - 20:40

Toh ! Per una volta i senatori,insomma,una branca dei Parlamentari,concordano con i Giudici. Adesso rischiano TUTTI,non solo quelli che si sono avvalsi del segreto dell'urna...!Loro rischiano di non venire rieletti,i Magistrati,viceversa,non rischiano mai.

Ritratto di tethans

tethans

Mar, 13/11/2012 - 20:47

CON QUESTO DDL E MORTA LA DEMOCRAZIA IN ITALIA . IL COMUNISMO DESPOTA GOVERNA.. UN ITALIANO A LONDRA

edvige

Mar, 13/11/2012 - 20:57

Omuncoli, solo omuncoli quelli che si nascondono dietro il voto segreto senza il coraggio delle proprie opinioni e decisioni. Questi sono i nostri governanti. Ma che schifooooo

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 13/11/2012 - 20:57

I parlamentari votano la libertà di poter rubare e truffare i cittadini da parte di loro stessi.. ma guai a scriverlo sui giornali!

conenna

Mar, 13/11/2012 - 20:58

Mi sembra che i politici, in questo caso, non siano tutti uguali. Oltre alla Lega che vorrebbe la forca per i giornalisti, mi sembra che anche il PDL sia stato piuttosto tiepido, mentre gli unici a difendere la libertà di stampa siano i rossi del PD. Il PD che difende Sallusti mentre la Lega lo vuole in carcere è il ribaltamento del mondo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 13/11/2012 - 21:00

X LA MAGGIOR PARTE DI QUELLI CHE FINORA HANNO SCRITTO. Scusate ma l'emendamento proposto dalla Lega, quanti voti LEGHISTI avrebbe potuto RACCOGLIERE?? 131??? Tanti sono i SENATORI LEGHISTI????? O NO!!! Ma allora vuol dire che ci sono TANTI ALTRI SENATORI che hanno voluto mandare in carcere Sallusti!!!! Di che parte politica????? Scusate se è POCO come dicono a Bari11 Ma provate TUTTI a farVi un esame di coscienza, ovvero chi è senza peccato scagli la prima pietra. Se l'emendamento Leghista è SCANDALOSO, perchè lo hanno votato così tanti???? RIFLETTETE GENTE PRIMA DI SCRIVERE STUPIDATE CONTRO LA LEGA!!!! Saludos

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mar, 13/11/2012 - 21:11

lenin: era di De Andrè e Murolo semmai,l'ha cantata. E se voleva essere spiritoso, mi creda, ha dimostrato tutti i limiti che il Suo nick sottende. Dalton Russell.

Ritratto di orcocan

orcocan

Mar, 13/11/2012 - 21:17

Premesso che non sono d'accordo sul carcere inserito dalla Lega, si da' il caso pero' che la Lega ha proposto l'emendamento alla luce del sole e quindi ci ha messo la faccia, si sapeva come la pensava e come avrebbe votato. Sono tutti gli altri che nel segreto dell'urna hanno rivelato (si fa per dire) il loro orientamento double face. Sulla carta i voti per il NO sarebbero stati ampiamente maggioritari. Quindi se c'e' qualcuno da accusare sono tutti i senatori ad esclusione dei leghisti a prescindere se sono zoticoni, polentoni, ignoranti, guastafeste, rompipalle e via dicendo.

cast49

Mar, 13/11/2012 - 21:18

rokko, la colpa è di quel delinquente di magistrato che se l'è presa a male, che non capisce un cazzo e che ha colpito politicamente il nostro direttore...in galera dovrebbe andarci lui, emerita testa di cazzo...

Ritratto di i£ buio

i£ buio

Mar, 13/11/2012 - 21:21

ancora pochi mesi e poi per molti di loro è FINITA e lo sanno bene... senza ogni dubbio la peggiore legislatura della storia d'italia

fabiou

Mar, 13/11/2012 - 21:23

Dottor Sallusti, si distingua dagli altri faccia vedere a Berlusconi che lei ha le palle e non è come frattini o cicchitto che sarebbero andati a piangere. solo chi ha coraggio è degno di esser ascoltato. anche Daniela la stimera di piu

cast49

Mar, 13/11/2012 - 21:27

ma sapete perchè il pd non era d'accordo con la lega? semplicemente per non far del male ai giornalisti comunisti, o no?

conenna

Mar, 13/11/2012 - 21:35

Tethans, ma Lei sa leggere anche gli articoli o solo i titoli? Vada a leggere, se riesce, e poi scoprirà che gli unici a difendere la libertà di stampa sono i senatori del PD. Cosa c'entri il comunismo con la Lega lo sa solo Lei. Anche Gasparri mi è sembrato piuttosto tiepido nell'avversare questa pagliacciata. Ma chi è infetto da ideologia è cieco e pure sordo.

fisis

Mar, 13/11/2012 - 21:43

Ma questi della lega, olre che razzisti, sono anche dei fascisti! Come si fa ad andare al governo con questi individui? Mi sa che che il centrodestra dovrà "pagare pegno" almeno per un giro (prossime elezioni) e rigenerarsi profondamente in senso liberale.

midode

Mar, 13/11/2012 - 21:52

che merda@@ie

mekong43

Mar, 13/11/2012 - 22:02

Ma vi rendete conto che paghiamo profumatamente codesti FANNULLONI che buttano via il tempo a SCHERZARE sulle leggi truffa ed a fare le scarpe agli altri! Bisognerebbe andare la dentro afferrarli per la collottola e sbatterli fuori TUTTI a calci nel sedere!

Ritratto di pinox

pinox

Mar, 13/11/2012 - 22:57

applicano le stesse strategie del branco, colpiscono insieme per scaricarsi dalle responsabilità personali. non hanno avuto nessun rispetto nei confronti delle migliaia di persone che in passato sono morte giovani per sostenere il valore della liberta'....E NOI DOBBIAMO CHIAMARLI ONOREVOLI QUESTI CIALTRONI????

Paolo_M

Mar, 13/11/2012 - 22:58

Dottor Sallusti, sono di sinistra e non alcuna simpatia per lei. Ma, come mi ha insegnato mio nonno comunista partigiano, sono al suo fianco affinché lei possa liberamente dire ciò che pensa. Sono sempre state evidenti le pulsioni fasciste della Lega e oggi è stata scritta una pagina grave della storia sociale di questo Paese.

Ritratto di griecomichele66

griecomichele66

Mar, 13/11/2012 - 22:59

salve a tutti sapete il detto dai nemici mi guardo io dai leghisti li guardi il Dio la dimostrazione che i leghisti sono dei traditori in tutti i sensi appena le giri le spalle ti pugnalano cittadini del nord che benefici vi hanno portato i leghisti in otto anni di governo? risposta:hanno portato beneficio solo alle loro tasche come tutti gli altri partiti

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 13/11/2012 - 23:18

PENSANO DI FARE POLITICA CON GLI SPETTACOLINI DI CABARET. Non c´é nessuno che abbia l´ambizione di fare Politica, la Cultura e l´Itelligenza per indicare al Paese un progetto, un cammino per essere un grande Paese. Nessuno che abbia l´umiltá di parlare chiaro degli errori commessi, che prima del diritto alla pappa c´é il dovere di produrla, nessuno che parli della profonda ristrutturazione che necessita il Paese per aprirsi e iniziare a crescere. Tutti che fanno appello alle debolezze, alle divisioni, ai rancori delle parti per essere spinti dalla ottusa faziositá di queste all´arrembaggio del potere. Una casta brullicante di mediocri che devono dare sfogo al loro gretto egoismo, alla loro intima violenza di disadattati per dominare e per sentire per questo di esistere. Questa casta, il suo apparato burocratico devono essere spazzati via dalla spalle di un Paese esausto. Occorre fare Cultura, ma non se ne ode ancora la voce cristallina.

ilsignorrossi

Mar, 13/11/2012 - 23:24

manco la faccia ci mettono..............che vermi,soprattutto il PDL

alessandro_marangon

Mar, 13/11/2012 - 23:30

L'ITALIA UNA DEMOCRAZIA? DOVE? Sulla carta! Cittadini... se qui il popolo insorge ha solo che ragione...

porthos

Mar, 13/11/2012 - 23:39

scrive Vittorio Feltri su Twitter. "Caligola nominò senatore il suo cavallo, noi abbiamo fatto di peggio: abbiamo votato molti asini". Caro Direttore Feltri, Lei che di equini (cavalli da trotto se non erro)ed equidi (e anche gli asini sono equidi )è un appassionato, sbaglia a paragonare i nostri "eletti al laticlavio" agli incolpevoli asini, infatti, questi ultimi non sono nè stupidi, ne così falsi, nè arraffoni, ma pazienti (fino ad un certo punto però) collaboratori dell'uomo. Insomma, nel complesso, dei "galant-asini", i nostri eletti sono forse "galant-uomini" ???. Con la stima di sempre, Porthos !

porthos

Mar, 13/11/2012 - 23:48

La vendetta della lega per avere, la stampa, svelate le magagne del clan bossi, merluzzo, pardon trota, compreso.Gli incorruttibili del celodurismo ad oltranza, dell'onestà pura e dura, dell'anti sud per eccellenza, presi con le mani nella marmellata si sono organizzati la loro vendettucola da quattro soldi. Peccato, per loro, che la loro sbandierata "onestà ed incorruttibilità" sia da un pezzo finita a puttane, e che ormai anche i gatti ubriachi gli ridano dietro.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mer, 14/11/2012 - 00:04

Arrivano le elezioni, urge censura!

Stan75

Mer, 14/11/2012 - 00:36

La Lega che fa passare una legge liberticida non è una sorpresa. Sallusti "difeso" da PD ?!? Mi sfugge qualcosa... E credo anche a voi..

Prameri

Mer, 14/11/2012 - 00:36

C'è di buono che questo pasticcio combinato dai senatori sembra aver compattato i giornalisti. Tutte le testate difendono il Direttore Sallusti, che è sempre al suo posto. I giornalisti, se si uniscono, hanno un potere che fa paura quanto quello dei giudici. I senatori stessi hanno dichiarato d'aver quasi scherzato per provocazione. E che il pasticcio verrà corretto. Come sempre hanno fatto, ribaltando votazioni perse per assenze o distrazioni o catenacci o controemendamenti per arrivare a un fatidico voto di fiducia. Nonostante ciò andremo a votare molti di loro fra qualche mese, nell'ultima mezz'ora disponibile, se così suggerisce la percentuale.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 14/11/2012 - 00:46

Questa è una campana da morto per il centrodestra. Come si fa ad allearsi con questi manettari che stanno spianando la strada ai trinariciuti? ORA PASSERA' L'IDEA CHE LA GALERA LA VUOLE IL CENTRO DESTRA E NON I VERI RESPONSABILI ROSSOTOGATI.

billyjane

Mer, 14/11/2012 - 01:18

NO, E UNA PORCATA. Commentero domani che ora è tardi.

JohnB

Mer, 14/11/2012 - 02:19

Questa legge sarà applicata soltanto se I giornalisti querelati son Di destra o moderati e scrivono Su giudici o persone Di spicco Della sinistra

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mer, 14/11/2012 - 07:09

C'è una bella frase di Thomas Fuller che penso si adatti a quanto accaduto "Molti sarebbero vigliacchi se ne avessero il coraggio "

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Mer, 14/11/2012 - 08:03

Risultati del girone di calcetto: liberali - forcaioli 0-1 vigliacchi - coraggiosi 3-0 magistrati - politici 6-0 (almeno le toghe hanno avuto il coraggio di firmare la sentenza)

Accademico

Mer, 14/11/2012 - 08:16

Questa DECISIONE INFAME, che disonora e offende nel profondo lo stato di diritto di un Paese un tempo civile al quale sempre più mi vergogno di appartenere, VOTATA IN PALESE DISPREGIO di una tra le forme peculiari di espressione della vita democratica - ATTUATA PER GIUNTA CON LA VILE TECNICA DEL CECCHINO - testimonia, ove necessario, della MALAFEDE DEL BRANCO incapace per definizione di metterci la faccia. Un ennesimo , volgare, omertoso tassello che concorre pesantemente ad allontanare sempre più il Cittadino dalla Politica. Un atto becero, inaudito che tra l’altro ha lasciato del tutto indifferente chi in genere si scompone e insorge con vana petulanza in reazione a semplici starnuti .

cesar

Mer, 14/11/2012 - 08:45

sono daccordo con il lettore "orcocan"...al lettore "rinci" ricordo che potersela cavare, in alternativa al carcere, con una multa è un regalo che la politica ha fatto ai giornalisti e mi spiego.... se un cittadino onesto verrà diffamato o ingiuriato a mezzo stampa vedrà persa comunque la sua onorabilità,a prescindere e se gli andrà bene recupererà solo i soldi spesi per l'avvocato (in una ipotetica causa con il giornalista diffamatore).....è giunto il tempo di pesare le parole...

ilPavo

Mer, 14/11/2012 - 08:59

Questo sta diventando un paese da cui poter solo emigrare... ogni giorno sempre peggio. Piu tasse, meno libertà, controlli capillari su tutto quanto riguarda i privati e un cancro conclamato di apparato pubblico che divora tutto quello che riesce ad arraffare... una lenta agonia

ludovik

Mer, 14/11/2012 - 09:11

che tristezza in segreto hanno votato un emendamento che doveva si essere votato, ma con voto palese...cosa ci si poteva aspettare da qst politici? e la lega??

fermamarina

Mer, 14/11/2012 - 09:12

Grazie Sallusti per la sua prova di grande dignità! La cosa triste è che ancora una volta la figura meschina la fanno i politici!

ilsignorrossi

Mer, 14/11/2012 - 09:21

non ci mettono mai la faccia........................il PDL fa ridere

bfesta

Mer, 14/11/2012 - 09:40

a parte il fatto che è stato un voto di vendetta ,l'emendamento è passato con i voti del fli e comunisti ,però a me ha fatto piacere che chi a mezzo stampa offende qualsiasi persona dovrà essere condannato non solo penalmente ,ma anche materialmente per i danni subiti , a BERLUSCONI ne hanno scritte tante ,ma mai nessuno è stato condannato,ecco i due pesi e due misure .

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Mer, 14/11/2012 - 09:43

Questo é un'altro esempio di come ragionano i politici italiani TUTTI, PD, PEDL, UDC. Se devono toccare le loro tasche diminuendosi il numero di parlamentari, salario e benefici fanno quadrato, ma per fortuna sta arrivando il M5S e nel 2013 ce le ricorderemo tutte queste cose, altro che Bersani, Berlusconi/Alfano (non si sa chi comanda dei due) e Casini. A CAST49 vorrei ricordare per l'ennesima volta che i magistrati applicano le leggi fatte dal legislatore, non le inventano loro. E il magistrato che ha denunciato Sallusti voleva un risarcimento economico piu' alto e non pensava ad una condanna carceraria.

ildirettore

Mer, 14/11/2012 - 09:52

Cosa fatta, capo a...Ora si dovrebbero vederne delle belle. Chissà quanti giornalisti andranno a fare compagnia al Dott. Sallusti, vedremo se travaglino,padellaro,concita,berlinguer e tanti altri sinistrini pagheranno con la galera. Sicuramente arriverà il "soccorso rosso" e non lo permetterà. Forza Direttore, tenga duro che siamo con lei.

enzo1944

Mer, 14/11/2012 - 09:55

dr.Sallusti,......vedrà che chi è sempre stato zitto(il napoletano del Colle ed il suo servo sciocco vietti)ora si muoveranno seriamente,perchè il Komunista PDR non vorrà tenersi in pancia(ultimi mesi di mandato-speriamo)la vergogna di avere mandato in galera un giornalista bravo e capace,per un reato di opinione(non da lui commesso)!....purtroppo,i politici che abbiamo,SONO QUELLI CHE HANNO PORTATO GLI ITALIANI ALLA DISPERAZIONE ED A DOVER PAGARE TASSE,PER GLI ERRORI DA LORO COMMESSI NEGLI ULTIMI 40 ANNI DI DEMOCRAZIA!.....ma di questo napolitano,non dice nulla! Sta zitto..........ed incassa!

buri

Mer, 14/11/2012 - 09:57

scandaloso!!! non ci sono altre parole! dove sono gli antifascist? sicuramente non al senato (volutamente scritto con una s mnuscola)

Gerardina

Mer, 14/11/2012 - 10:05

Non ce la faccio più. Sono al limite della sopportazione. VIGLIACCHI!!!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 14/11/2012 - 10:24

Sallusti se la prende con i politici , definendoli vigliacchi. Non si spara nel mucchio , perchè non lo scrivete a caratteri cubitali che l'emendamento è stato presentato e votato dalla lega.

therock

Mer, 14/11/2012 - 10:31

riepilogando,io fino ad ora avevo capito che la colpa della vicenda era dei magistrati (comunisti), del presidente della repubblica (comunista) e del governo (tecnico ma tendenzialmente comunista) con l'appoggio di travaglio e de il fatto quotidiano...ora scopro che c'è un emendamento proposto e rivendicato da quei liberalmoderati dalla lega (una provocazione l'ha definita maroni perchè loro non fanno cazzate, loro provocano)votato da chissà chi a scrutinio segreto ma le sole voci critiche che si leggo nell'articolo sono di esponenti pd...sallusti, le è più chiaro chi la vuole davvero in galera?

Ritratto di AK1RA

AK1RA

Mer, 14/11/2012 - 10:35

Non si preoccupi Direttore in carcere si troverà bene, li non ci sono infami, come può constatare sono gli infami stanno fuori, si incontrano in parlamento, in senato, sono capi del csm ecc.. Auguri Sig. Direttore, e non ceda nel ricorrere al servizio sociale o simili, non dobbiamo esser rieducati, quello succede in Cina.

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Mer, 14/11/2012 - 10:41

c'è solo da vergognarsi di essere rappresentati rispetto alla pubblica opinione estera, di codesta casta di parassiti e cialtroni seduti alla camera ed al senato, a maggior ragione del partito della lega, continuo a chiedermi che tipo sarà mai colui che vota lega ?.....mi viene in mente un pesciolino " semplice " abboccante.

odifrep

Mer, 14/11/2012 - 10:51

Ma sbaglio o con il voto segreto, si nascondono anche i "franchi tiratori"? Caro SALLUSTI, quando è per tutti, suol dire : é mezza festa. Cordialità.

icarius

Mer, 14/11/2012 - 11:00

in una vera democrazia non si dovrebbe avere paura delle parole, prevedere il carcere per la diffamazione a mezzo stampa è eccessivo e tipico di un regime totalitario, perché non pensano, invece, a colpire penalmente in modo serio chi, guidando ubriaco, uccide le persone? a chi stupra, a chi fa le rapine nelle ville? Questi politici sono solo dei vigliacchi

Rossana Rossi

Mer, 14/11/2012 - 11:02

un altro grandioso buco della Lega che perderà parecchi voti. Siamo tornati all'oscurantismo. Al peggio non c'è ancora fine. Cosa dovremo vedere di più?

leo.nar.do

Mer, 14/11/2012 - 11:08

Usare il voto segreto quando si vuole raggiungere uno scopo di comodo, senza avere il coraggio di esporsi... Troppo comodo. Tutta la solidarietà a Sallusti ...

Pazz84

Mer, 14/11/2012 - 11:14

Additate i dirigenti della lega, ma non mi sembra sia passata solo con i voti della lega. E' più probabile che qualche furbone del PDL li abbia aiutati visto che ci avevano provato anche loro un pò di tempo fa a fare la leggina-porcata

pinux3

Mer, 14/11/2012 - 11:17

Ma perchè Sallusti nel video se la prende col governo "illiberale perchè non eletto"? Il governo aveva deciso di intervenire proprio per evitargli il carcere, che se la prenda con i senatori della sua parte...

Stan75

Mer, 14/11/2012 - 11:24

Ma se il PdL si dovesse alleare con la Lega?

pinux3

Mer, 14/11/2012 - 11:28

@ Luigi Fassone... Sei malinformato, in caso di DOLO (e di colpa grave) il magistrato rischia eccome...La responsabilità civile diretta del magistrato non c'è, quella PENALE invece sì...

Atlantico

Mer, 14/11/2012 - 11:34

Forse adesso qualcuno capirà che chi dice che la Lega è un partito con un DNA fascista non è certo un comunista. Chi per anni ha fatto affidamento su cosiddetti 'padani' con tanto di corna bene in vista, ora è servito. Mi raccomando, Berlusconi, regalagli anche la Lombardia in cambio di quattro lenticchie, ne saresti capacissimo se qualcuno più saggio di te non ti scongiurerà di non farlo.

Mario Crosta

Mer, 14/11/2012 - 11:38

Il commento di Alessandro Sallusti: “Mi sento meno solo. Con la legge approvata dal Senato a San Vittore finiremo in tanti”. No, non sei solo, Sallusti. Io mi offro volontario per sostituire te in carcere per un giorno: se lo facessero anche tutti gli altri che con coerenza credono nella liberta’ di stampa, saremmo tutti meno soli. Un giorno per uno non fa male a nessuno. Ma se cio' non fosse possibile, vedrai che ci sono piu' delinquenti fuori dal carcere che dentro e vedrai che ti rispetteranno per non aver piegato la testa e ti riempiranno di bigliettini con le loro preghiere di interessarti, quando uscirai, di casi umani incredibilmente abbandonati a se stessi e di casi d'innocenza evidente, seppur condannati e incarcerati. In bocca allupo e fammi sapere.

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Mer, 14/11/2012 - 11:40

@ pinux3 h. 11,38, e chi giudica un magistrato? Un collega... Buonanotte!

disalvod

Mer, 14/11/2012 - 11:54

SIETE LA VERGOGNA DI QUESTO PAESE FATTO DIVENTARE PER DIRITTI, DOVERI E GIUSTIZIA IL PEGGIORE DEL MONDO.

Ritratto di Farusman

Farusman

Mer, 14/11/2012 - 12:01

Cari giornalisti, sapete benissimo che l'opinione pubblica nella sua grandissima maggioranza non approva questa legge ad personam. E qui non si pubblicanoi commenti moderati che vanno in questa direzione: non tirano abbastanza acqua al vostro mulino. La diffamazione a mezzo stampa, non è libertà di stampa, perché uccide esattamente come un omicidio. E voi giornalisti, anche se viene dimostrato che avete torto marcio, ben difficilmente rettificate quanto affermato. Con giri di parole alle quali non si può mai replicare, volete sempre dimostrare di avere ragione. Perciò, visto che autocontrollo, professionalità ed educazione sono ormai retaggio del passato, qualche annetto di prigione come ai comuni mortali, non vi fa male. Nell'assoluta certezza che non la pubblicherete , almeno leggetevela questa nota: E' il pensiero della maggior parte dei cittadini:se vi prendeste la briga di fare un'inchiesta seria lo constatereste. Anche voi, come politici e magistrati, siete ormai una casta.

mezzalunapiena

Mer, 14/11/2012 - 12:01

c'è ancora qualcuno che pensa che l'italia sia un paese democratico?

handy13

Mer, 14/11/2012 - 12:17

...è evidente che qualche politico nell'anonimato si è tolto qualche sassolino nella scarpa appena ha potuto,...il "GIORNALE" ne avrà parlato male, e scatta la vendetta .....irragionevole x un politico...che dovrebbe ammodernare le leggi...

michele lascaro

Mer, 14/11/2012 - 12:23

I politicanti, mi vergogno di chiamarli politici, sono effettivamente dei gran vigliacchi. Non sanno prendere decisioni logiche e umane, pur cincischianda dalla mattina alla sera, se sono presenti iin parlamento, con emendamenti risoluzioni e altre cavolate. Eppure bastava prendere esempio dalla nazioni civili, che hanno risolto questo problema in modo intelligente. I nostri non sono solo vigliacchi, ma anche stupidi.

qwertyuiopè

Mer, 14/11/2012 - 12:34

Diritto all'informazione o libertà di stampa non significa che chiunque possa dire tutto ciò che vuole: se una persona diffama qualcun'altro, tanto peggio se a mezzo stampa e se è un giornalista, è giusto che ne paghi le dovute conseguenze sia in termini pecuniari che penali! Uno dei pochi emendamenti giusti presentati dalla lega! Il voto segreto è più che giustificato per evitare il "metodo Boffo"....

reliforp

Mer, 14/11/2012 - 12:46

Corsaro Azzurro...e chi dovrebbe giudicarlo ? Un ciabattino?

giancarlo1956

Mer, 14/11/2012 - 12:51

ancora poco e poi queste persone schifose spariranno dal parlamento e dal senato.spero che alle prossime elezioni la gente si ricordera.

aitanhouse

Mer, 14/11/2012 - 13:00

Non riusciamo più a trovare aggettivi che qualifichino questa casta nella loro giusta dimensione dispregiativa , chiediamo alla accademia della crusca se sono in grado di coniarne peggiori anche se è difficile esprimere in una o due parole tutto lo schifo, lo sdegno, l'insofferenza che il paese nutre verso di loro.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 14/11/2012 - 13:03

La vendetta della Lega è molto cieca oltre che ripugnante, spero che molti loro elettori se lo ricordino nel segreto della cabina elettorale

9tmns

Mer, 14/11/2012 - 13:05

Direttore siamo tutti con te!!! VERGOGNA!!!!

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Mer, 14/11/2012 - 13:06

VERGOGNOSO! Finito Bossi, finita la Lega. Mi sorge sempre più il dubbio che il gran polverone sui soldi del carroccio sia stato orchestrato dalla magistratura, e non solo da essa, al solo scopo di agevolare l'ascesa di Marroni al potere politico del partito.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 14/11/2012 - 13:14

Che autogol! Credevo nella Lega epurata dai fenomeni folkloristici e da certi eccessi legati a Bossi e al suo cerchio magico. Credevo in Maroni, Tosi, Pini, loe stesso Castelli e tutta la "nuova guardia", ma questo emendamento è terribilmente in contraddizione con tutto ciò che avevano espresso finora! Si mettano d'accordo, Gianluca Pini che ha fatto passare l'emendamento sulla responsabilità civile dei magistrati e Calderoli, che invece dà mandato proprio a questa sozza categoria di "difendere i poveri politici dai feroci giornalisti". Ero pronto a votare per la Lega alle prossime elezioni, ma adesso sono disgustato e ho molti dubbi. Comunque i vari censori del pd e compagnia sarà meglio sche stiano buonini, perchè buona parte di tutti quei voti segreti viene sicuramente anche da loro, oltre che da alcuni luridi traditori del pdl.

xgerico

Mer, 14/11/2012 - 13:32

Diffami, fai scrivere cose false?! non rettifichi?! Non ti presenti in tribunale?! Hai gia precedenti in merito?! Un giudice a questo punto cose avrebbe dovuto fare??? Farti tottò sul culetto?! O applicare il CP.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 14/11/2012 - 13:39

@tppgnn. il polverone lo ha alzato il pdl per succhiarsi i voti della lega.. belsito prima di essere leghista e' stato pidiellino.. tu capisci una ceppa!

rokko

Mer, 14/11/2012 - 13:40

cast49, si faccia lobotomizzare, per lei sarebbe un gran bel miglioramento. Forse in quel modo riuscirà a compilare una frase con una testa, un mezzo, una coda.

rokko

Mer, 14/11/2012 - 13:40

cast49, si faccia lobotomizzare, per lei sarebbe un gran bel miglioramento. Forse in quel modo riuscirà a compilare una frase con una testa, un mezzo, una coda.

rokko

Mer, 14/11/2012 - 13:41

cast49, si faccia lobotomizzare, per lei sarebbe un gran bel miglioramento. Forse in quel modo riuscirà a compilare una frase con una testa, un mezzo, una coda.

lorenzovan

Mer, 14/11/2012 - 13:41

considerazioni di un non allineato al contrario di quanto alcuni forumisti si ostinano ad affermare qua' non si tratta di liberta' di opinioni...ma di DIFFAMAZIONE ora se certa gente non sa distinguere tra liberta' di informare e diffamare..non e' colpa mia ma del loro limitato QI la pena del carcere e' assurda e potenzialmente destabilizzante per l'informazione libera... penso che l'obbligo della rettifica..le scuse pubbliche e una multa nel primo caso di diffamazione sarebbero sufficienti...nel caso di recidiva la sospensione dall'albo professionale... perche' se e' lecito e doveroso tutelare la liberta' dei giornalisti e' altrettanto lecito e doveroso tutelare la vita..la dignita' e la personalita' dei calunniati.. penso a nessuno dei tanti ululatopri di questo forum farebbe piacere essere additati su un giornale quali assassini o stupratori...sendo perfettamente innocenti e tutti sappiamo che casi del genere occorrono ogni giorno..sia per mania di grandezza..sia per presunta lotta politica..sia per disonesta intellettuale..si tratti di giornalisti di destra,centro o sinistra.. punto e basta

Ritratto di pischello

pischello

Mer, 14/11/2012 - 13:46

per il direttore: mi spiega gentilmente cosa c'entra quell'elenco di persone che lei ha fatto con il caso sallusti? non mi risulta che siano stati condannati per diffamazione e per aver reiterato il reato; per tutti gli scandalizzati di questo forum: cosa cavolo c'entra la libertà di stampa, d'espressione o di opinione che dir si voglia con il reato per il quale è stato codannato sallusti che è una cosa ben diversa??? un pò meno di ipocrisia ed una più approfondita conoscenza dei fatti eviterebbero a tanti di fare la figura dei..... saluti

tomasmalo

Mer, 14/11/2012 - 13:46

Gli starnazzamenti dei postanti sono stavolta per la Lega: ma fai tanto che un dì si riformi l'asse di governo PdL-Lega (mica ci sono tante variante per una colazione di centrodestra...) e su queste stesse pagine torneremo a leggere i peana al Carroccio, le lodi sperticate al fine statista Bossi e al suo fine eloquio ruttista, e le parole di simpatia per il bravo promettente suo figliuolo, che ha uno sguardo così intelligente... capisce tutto, gli manca solo la parola.

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Mer, 14/11/2012 - 13:48

wilegio i senatori leghisti sono 22 e i voti a favore dell'emendamento sono stati 191. Di chi é la colpa se lei sa fare qualche conto? Di chi lo ha proposto (e votato con 22 voti) o di chi si é nascosto dietro al voto segreto per votarlo? Se i senatori degli altri partiti PDL in testa lo ritenevano dannoso, voto segreto o no, avevano la possibilità di scegliere e hanno liberamente scelto a favore, quando si tratta di mettere il bavaglio alla pubblica opinione sono sempre tutti d'accordo. Quindi dividiamo le responsabilità tra chi la proposto e chi lo ha votato.

Renatino-DePedis

Mer, 14/11/2012 - 13:52

MARINA58 ti sfugge un piccolo particolare, voi destrosi avete urlato contro il giudice che ha denunciato sallusti e la legge, vetusta, che lo condannava al carcere (evitabile con una ammenda pecuniaria). la parte politica che ti appartiene si è affrettata a bollare la solita sinistra liberticida, e poi? poi la Lega presenta un emendamento ancora più restrittivo., votato evidentemente dagli altri garantisti, quelli dell pdl...

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 14/11/2012 - 13:52

@@tppgnn. senza contare il fatto che per questa schifezza, insieme ai leghisti ed api, ha sicuramente votato qualche pidiellino. il pdl è un partito feccia.. mi spiace ma ormai è dimostrabile che l'unica parte sana è costituita dal vecchio msi (in quota sociale). tutto il resto del pdl è feccia, a partire dai fondatori.

vacabundo

Mer, 14/11/2012 - 13:53

Cosa vi aspettavate dai politici, sig.Sallusti e giornalisti in generale.Vi hanno messo il bavaglio.O leccaculo di loro o contro di loro però con moderazione,rispetto e sudditanza.questo vogliono.Credo e penso che con questa legge appena approvata, il giornalismo almeno quello buono è finito.Per un lato non mi dispiace,troppo leccaculo, troppo purtroppo e per questi pagano i migliori,quelli indipendenti, da tutto.Adesso dovrebbero approvare anche il sovvenzionamento ai giornali,sono imprese come tutte e devono vivere con il loro lavoro.Se no saremo sempre punto e a capo.

Ritratto di anto71

anto71

Mer, 14/11/2012 - 13:53

@tppgnn dici bene, infatti a costruire la casa di bossi c'erano muratori comunisti

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Mer, 14/11/2012 - 14:02

x riccio.lino.por... Certo il Pdl da sempre manipola la magistratura e tu sei una persona intelligente. Vai a fasciarti i piedi infante.

Ritratto di Manieri

Manieri

Mer, 14/11/2012 - 14:08

Più che il carcere per i giornalisti in generale, è ingiusto il carcere per i giornalisti che in particolare, come Sallusti, irritano le persone sbagliate.

VICTOR NOIR

Mer, 14/11/2012 - 14:09

Esprimere un'opinione e diffamare non sono la stessa cosa.Chi diffama uccide , il vero vigliacco è Sallusti quando cerca di recitare la parte della vittima invece di assumersi le sue responsabilità.

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Mer, 14/11/2012 - 14:11

se il carcere e' per i giornalisti allora sallusti puo' stare tranquillo... il giorno che ci sara' il carcere er gli zerbini cominci a preoccuparsi...

Fracar52

Mer, 14/11/2012 - 14:17

Soffrendo di insonnia, ho inviato il mio onesto commento ieri notte. Mi e' stato risposto che era in attesa della moderazione. Ma siete in letargo?

steali

Mer, 14/11/2012 - 14:21

X tethans.... Cosa c'entrano i comunisti l'emendamento è stato presentato dalla lega slleato di sallusti fino a poco tempo fa,,,

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Mer, 14/11/2012 - 14:22

@ reliforp, mai sentito parlare di corporativismo? Comunque negli USA i giudici sono soggetti ad impeachment da parte del Parlamento. Si chiama separazione dei poteri!

Ritratto di anto71

anto71

Mer, 14/11/2012 - 14:23

@vacabundo io giuro, ci provo a non intervenire, e a volte penso sia tutto un complotto per farmi perdere il sonno. penso e spero che un giorno aprirò questo forum e roverò la scritta: sei su scherzi a parte!!! cioè, sarebbe sallusti il giornalista libero? no dai dillo che scherzavi

fagafaga

Mer, 14/11/2012 - 14:27

Chi attribuisce a terzi fatti delittuosi senza fornire prove in giudizio deve andare in galera è pacifico!!!! In special modo gli infami!!!! Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

analistadistrada1950

Mer, 14/11/2012 - 14:27

Poichè -diffamare- significa diffondere notizie: vere o false, che possano disonorare la persona oggetto della diffamazione, mi vien da pensare a quante denuncie non presentate illo tempore...; ma, alla luce di tale novità legislativa afferente, in particolare, l'attività giornalistica, credo che si potrebbe estremizzare il concetto, essendone indotti e stbilire che ogni forma giornalistica potrà occuparsi esclusivamente di nati, morti, tempo, quante uova hanno covato le galline di una determinata area siccome ogni notizia, da ora in avanti, per altro anche prima, potrebbe essere inquadrata giuridicamente diffamatoria ancorchè vera ma rimasta occulta in quanto obnubilante l'immagine. Ma, a proposito, esistono ancora persone così prestigiose, venerabili, intoccabili, onorabili, da non rendere noto che prima d'esserlo erano le peggiori carogne poi ripulite ?!

Ritratto di anto71

anto71

Mer, 14/11/2012 - 14:27

@tppgnn non peggiorare la tua situazione fidati stai facendo figure

brizz53

Mer, 14/11/2012 - 14:34

una accozzaglia di ladri.corruttori,nepotisti.fannulloni,e vigliacchi,non hanno nemmeno il coraggio di metterci la faccia.spero che i giornalisti, nel rispetto delle parti,continuino a denunciare le malefatte giornaliere di questa massa di carogne.sperando un giorno prima del castigo divino di qualcuno che veramente non ne puo piu.e sperando che le prossime elezioni diventino uno tsunami per questi maiali,trascinandoli il piu lontano possibile.

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 14/11/2012 - 14:38

Il caso Sallusti indubbiamente merita attenzione ma non fino al punto di stravolgere la legge che dovrebbe valere per tutti. Concordo che Sallusti è stato condannato ingiustamente, una vigliaccata fatta per intimorire e togliere dai piedi un avversario. Tuttavia calunniare e diffamare per via mediatica non è uno scherzo, può rovinare la vita di un uomo e di tutti i suoi familiari e amici per sempre. Mettere delle grosse pene pecuniarie è stato giusto ma ci sono casi che tali pene non vengono pagate o rinviate sine qua non. Di conseguenza mettere come pena sostitutiva il carcere, SE NON SI PAGA, mi sembra cosa giusta. Il problema di Sallusti è, con tutta evidenza, che non vuole fare giustamente il carcere ma non vuole nemmeno pagare perché giustamente si sente innocente di quello per cui l'accusano. Purtroppo la sua sentenza è passata in giudicato in Cassazione e non è possibile modificarla. Voglia o non voglia deve pagare giocoforza, anche se ingiustamente. Capisco che non voglia riconoscere la sentenza ma il nostro sistema giuridico attuale è quello, e non si possono fare eccezioni. Non per niente ho scritto, molte volte, che tutto il nostro sistema giudiziario è da cambiare da cima a fondo perché l'apparato giudiziario è di fatto divenuto il padrone della nostra vita e non ci sono leggi a personam che possano cambiare questo stato di cose. Sallusti avrebbe fatto bene a sollecitare Berlusconi e il PdL, quando ancora poteva da libero cittadino e giornalista, di mettere realmente mano ad una modifica profonda del sistema giudiziario, mentre c'erano i numeri in Parlamento, invece di cincischiare con proclami inutili contro la magistratura. Adesso sia lui che Berlusconi subiscono tale sistema che hanno lasciato passare intatto a com'era, fino ad oggi. Spero che loro e chi ha seguito le loro vicende abbiano appreso la lezione, quando si va in guerra si FA LA GUERRA VERAMENTE se non si vuole perdere e non disquisizioni filosofiche o distinguo inutili e dannosi.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Mer, 14/11/2012 - 14:41

x anto71.Nessuno mette in dubbio che Bossi possa aver usato qualche soldo del partito da lui stesso creato, lo fanno tutti i partiti, ma con la differenza che si pappavano e continuano a papparsi svariati milioni di euro. Ciò che mi rende perplesso è la precisione con la quale si è andati a colpire il leader della Lega, e se non si è totalmente ingenui bisogna dare per scontato che il più delle volte la magistratura non prende un bersaglio a casaccio ma lo fa sapendo bene cosa mancare. I miei sono comunque dubbi, non ho certezze che evidentemente agli altri, chissà perchè non mancano.

Otaner

Mer, 14/11/2012 - 14:42

Mi aspettavo che i politici tutti si adoperassero per la difesa della libertà del pensiero.Ovviamente i giornalisti devono stare sempre attenti a non scrivere fatti falsi o calunniosi. La votazione dell'emendamento presentato da Carderoli non avrebbe dovuto essere sottoposto al voto segreto.

pintoi

Mer, 14/11/2012 - 14:44

Dott. Sallusti, forse la cosa peggiore è che tutti i signorotti politici che Lei ha sempre difeso .... ora la mandano in galera. Forse così anche Lei capirà con chi si ha a che fare ...

RenzoTra

Mer, 14/11/2012 - 14:45

Se l'articolo e' vero non si va in galera. Se l'articolo e' falso ma scritto in buona fede e si rettifica non si va in galera. Se l'articolo e' falso ma pur sapendolo non si rettifica nemmeno dopo il terzo grado di giudizio allora un anno e 2 mesi di galera sono pochi. Se non vi vanno bene i giudici che abbiamo io avrei un'idea. Il primo grado lo facciamo giudicare a silvio, il secondo a sallusti e il terzo definitivo ad un pool di giudici popolari composto da bananas. Potrebbe andar bene così? Fate fare la legge così la finite di spaccare i maroni con sti giudici comunisti. Troppo tardi ? pazienza potrete riprovarci fra 14 mesi.

franco.cavola

Mer, 14/11/2012 - 14:50

Che figura di merda!! questi parlamentari sono pormai decotti. TUTTI A CASA!!!!!!! Maledetti.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Mer, 14/11/2012 - 14:51

anto71. Certo se me lo dice uno con la foto di un pupazzo deve essere vero...ma crescete..

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mer, 14/11/2012 - 14:54

Per quanto riguarda la diffamazione o qualunque altro reato le regole devono essere le stesse per Politici, Magistrati, Giornalisti,Cittadini.La Costituzione dice così, tutto il resto è fuffa. Ormai, sentire giornalisti che insultano politici e viceversa, Magistrati che accusano gente a cazzo e poi non succede più nulla, è qualcosa che ha raggiunto il massimo della sopportazione. Le regole sono uguali per tutti, prima di calunniare qualcuno occorre esserne sicuri, pensarci prima e mettere in conto che se sbagli pagherai, invece, costoro, fanno sempre conto dei previlegi, che la rispettiva casta di appartenenza, gli concede.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 14/11/2012 - 14:55

Quindi il buon Sal andrà al gabbio? Cosa augurargli se non di incontrare qualche immigrato che ha letto ed apprezzato i tanti articoli sulla Bossi-Fini?

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Mer, 14/11/2012 - 14:57

Mettete fuori la faccia prima di votare questa legge che fa ridere il mondo intero. Ma è la solita storia, a tutti questi merdosi interessano solo i soldi!!!!! Sallusti siamo pienamente e sempre con te.

giocar11

Mer, 14/11/2012 - 14:57

Ehi .. piano. Stiamo parlando dei leghisti, nostri fedeli alleati in passato e possibili alleati in futuro. Mica stiamo parlando dei soliti comunisti.

Enrico II°

Mer, 14/11/2012 - 14:58

Chi ha scritto "begli amici che ti sei scelto ale.. (evidentemente è amico di vecchia data del Direttore)cmq le ciabattine intonate al pigiama a righe te le regalo io", credo che non si renda conto che la sua bile e la sua "coglionaggine" gli giochi brutti scherzi. A questo signore, piace un Paese meno libero, per cui tra un pò non potrà permettersi di scrivere le schifezze anch'egli nascondendosi, come certi senatori, nell'anonimato.

pinux3

Mer, 14/11/2012 - 14:58

@ Corsaro Azzurro...Corporazione? Perchè, sarebbe forse la prima volta che un magistrato viene condannato? O devono decidere i politici? La realtà è che siete proprio voi berluscones che vorreste il controllo politico sulla magistratura (naturalmente, guarda caso, da quando i magistrati hanno "osato" indagare su Berlusconi...), anche se per fortuna ora non contate più una mazza...

giocar11

Mer, 14/11/2012 - 14:58

Scusate, ma l'onore del diffamato, proprio non vale niente? Ci sono fior di professionisti che di mestiere fanno i diffamatori; a mio parere un po' di galera gli fa solo bene.

tomasmalo

Mer, 14/11/2012 - 14:59

Staremmo freschi se questo parlamento di inquisiti e peracottari alla Scilipoti dovesse avere anche il potere di giudicare i giudici. Allora sì che saremmo a posto. Vi lamentate tanto della magistratura, invece dovreste provare un orgasmo per ogni parlamentare consegnato alle patrie galere... non importa di che parte.

emilio canuto

Mer, 14/11/2012 - 15:20

Mi rivolgo a tutti questi intelligentoni che parlano di diffamazione operata da Sallusti. DOMANDA : come si può diffamare qualcuno senza nominarlo nè dando riferimenti alla persona fisica in questione ? Dimentichiamo il fatto che l'articolo in questione non era scritto da Sallusti, lui è responsabile della scemenze altrui. La domanda non è per i sinistrosi trinariciuti che infettano questo sito.

Ivano66

Mer, 14/11/2012 - 15:31

Il carcere per i giornalisti che diffamano è una follia. Ma andrebbero (Sallusti in testa) radiati dall'albo alla prima recidiva.

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Mer, 14/11/2012 - 16:48

pinux3, basta documentarsi su internet su come funzioni l'impeachment negli USA (prevede ruoli distinti tra Camera - accusa - e Senato, collegio giudicante con maggioranza dei due terzi) che si comprende come non abbia senso parlare di "controllo politico sulla magistratura". Ciò detto, Voi di sinistra siete diventati i gelosi custodi della conservazione di un sistema giudiziario che fa acqua da tutte le parti. O mi volete sostenere che la Giustizia Italiana funziona benissimo? Forse per voi presenta solo lievi trascurabili difetti: le sanzioni comminate dal CSM sono in massima parte ridotte all'ammonimento, la Giustizia europea ci ha ripetutamente sanzionato per le inefficaci norme sulla responsabilità civile dei giudici, la vergognosa durata dei processi civili e la indegna durata del carcere preventivo, con cui si cerca di supplire all'incapacità di celebrare rapidi processi penali. Ci pensi e mi stia bene.

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Mer, 14/11/2012 - 17:01

Ai manettari e compagnucci frequentatori del sito: siete sicuri che i toni da Voi usati e gli epiteti con cui apostrofate chi non è d'accordo con Voi non possano, sulla scia della sentenza-Sallusti, farVi fare qualche mese di galera? Ma non lo capite che il precedente è pericoloso per tutti? Non lo capite che stiamo difendendoVi? Se ad uno di noi cosiddetti bananas girassero le palle per gli epiteti con cui ci offendete quotidianamente, potreste essere accusati di diffamazione a mezzo stampa; spesso con la recidiva. O volete sostenere che offendere un berlusconiano non è reato? Sarebbe una versione annacquata dello slogan degli anni '70 "uccidere un fascista non è reato!".

Renatino-DePedis

Mer, 14/11/2012 - 19:16

Corsaro Azzurro

Renatino-DePedis

Mer, 14/11/2012 - 19:27

Corsaro Azzurro ma lo hai capito che l'emendamento è stato presentato da un partito che si dice di destra, la lega, e che sicuramente è stato votato dalla maggior parte dei senatori del pdl? senatori del pdl 127, lega 22, pd 104, ucd e altri 15, fli 14, idv 12, coesione nazionale 13, gruppo misto13, movimento per l'autonomia 2,7partecipazione democratica 1, pri 1, non iscritti 9. il totale dei senatori che hanno votato questa legge è stata di 131. a me sembra che se il pdl avesse votato contro questa legge, questa non sarebbe passata, o no?

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 15/11/2012 - 23:28

per IoSperiamoCheMe... Se ha letto tutto il mio commento, avrà sicuramente notato che questo particolare l'avevo notato, eccome! Tanto è vero che ho dafinito "luridi traditori" i senatori del pdl (e sicuramente sono stati tanti...) che hanno votato in segreto a favore dell'emendamento. La Lega almeno ci ha messo la faccia.