REFERENDUMIl capogruppo Brunetta firma oggi a Roma Il Pd caccia i radicali

Grazie alla scelta di campo di Silvio Berlusconi, che sabato scorso ha sottoscritto tutti e dodici i quesiti, i referendum promossi dai Radicali ricevono un sostegno sempre crescente da parte del Pdl e i suoi big. E stamattina alle 10.30 Renato Brunetta, capogruppo del Pdl alla Camera, firmerà anch'egli tutti e dodici i referendum presso il banchetto allestito dallo stesso Partito radicale a Largo di Torre Argentina, a Roma. E per cavalcare l'onda, nel prossimo finesettimana un banchetto sarà allestito un banchetto ad Arcore, il paese in provincia di Milano dove abita il Cavaliere. Ma il sostegno del Pdl alla raccolta firme ha provocato anche le reazioni «muscolari» del Pd. I cui militanti hanno letteralmente cacciato i radicali che avevano allestito un banchetto nell'ambito della festa di Cortona (Arezzo) alla quale partecipava anche Pippo Civati. Che non è intervenuto. «La firma di Berlusconi ha scatenato la rabbia dei militanti del Pd - spiega il portavoce aretino dei pannelliani, Angelo Rossi - Con le buone e le cattive maniere siamo stati costretti ad uscire».

Commenti

Grazie per il tuo commento