Scuola pubblica, lo spot del Miur girato in una scuola privata

Il filmato del Miur è stato girato all'interno di una scuola privata e tedesca. Polemiche in rete: "Scelta inopportuna e vergognosa"

Scuola pubblica, lo spot del Miur girato in una scuola privata

È come invogliare a prendere un aereo viaggiando su una nave. Un ossimoro. Un paradosso. Una realtà tutta italiana. E confezionata sul proprio portale web dal Miur, il ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca guidato da Francesco Profumo.

Perché il video in favore dell'importanza dello studio, dell'insegnamento statale e della scuola pubblica è stato girato in una scuola privata. E tedesca. Si tratta della Deutsche Schule Mailand di Milano, sicuramente uno degli istituti più prestigiosi della città ma che poco c'entra con la pubblicità.

Una clip narrata dalla voce fuori campo di Roberto Vecchioni e realizzata con un ottimo montaggio, elementi che fanno venire quasi voglia di credere nella scuola pubblica e nello studio, nonostante i tempi non siano proprio i più adatti. Peccato però che quella location smonti tutta l'architettura e il messaggio sociale che contiene, e cioè che "anche se la nostra scuola non va, ricordiamoci che studiare è l'unica cosa che ci salva" (come ha spiegato sul Post Riccardo Luna, uno degli autori del testo del video).

Sul web si è già alzato un polverone. La scelta del ministero viene definita ipocrita e inopportuna, perché "la scuola deve insegnare coerenza". Intanto il video (e i relativi commenti) è stato rimosso e ricaricato dal canale YouTube del ministero.

Commenti