Per la villa acquistata dal Cavadesso le toghe s’inventano pure il rinvio "a pregiudizio"

Il doppiopesismo dei pm. D’Alema prosciolto: non sapeva di compiere reato sui voli gratis. Ma se a Como Berlusconi compra villa Dell’Utri, indaga subito Palermo

La legge è uguale per tut­ti. Verissimo. Gli artico­li del codice sono sem­pre quelli, chiunque li consulti. Peccato che l’interpre­tazione della legge sia un po’ diffe­rente a seconda che un fatto sia compiuto da Tizio o da Caio.

L’azione penale è obbligato­ria. Verissimo, se sta scritto de­v’essere vero. Peccato che nella realtà se si sospetta il coinvolgi­mento di Tizio certe procure scat­tino come pantere per indagare in luoghi anche lontanissimi dal­la loro competenza e in tanti altri, quando invece rischia di essere coinvolto Caio, i fascicoli dorma­no per anni, ricoperti di polvere e noia.Sperare in crescita o investi­menti dall’este­ro in un Paese sen­za certezza del diritto è utopia pu­ra, altro che articolo 18 (peraltro anch’esso ingigantito come fre­no proprio da molte sentenze «creative»). Prendiamo solo ad esempio alcuni fatti recenti che hanno coinvolto personaggi no­ti.

Berlusconi acquista la villa sul lago di Dell’Utri e il Fatto quoti­diano si affretta a rendere noto che sulla compravendita sareb­be partita un’indagine della pro­cura di Palermo. Non dev’essere piacevole vivere con una procura ad personam , eppure a quanto pare certe persone hanno questo discutibile privilegio. Qualcuno vorrebbe avere la grazia di spiega­re cosa c’entra Palermo con gli immobili lariani? Ci sono state ir­regolarità nella vendita? Inda­gherà Como. Il prezzo è elevato? Fantastico, mezzo parlamento si è comprato case a prezzi ridicoli acquistando da enti pubblici e nessuno ha mai alzato un dito, adesso si questiona per un prez­zo forse elevato pagato da privati.

In ogni caso non si sono registrati interventi di procure né esotiche né nostrane quando villa Fonta­nelle, appartenuta a Versace, stesso lago, sponda diversa, fu venduta per 33 milioni nel 2008 al magnate russo Novikov. Basta che faccia qualcosa Berlusconi ed ecco che le cose cambiano. Legge diversa per tutti e rinvio a pregiudizio.

In contemporanea si è avuta la notizia dell’archiviazione di D’Alema che svolazzava gratis su aerei di un signore che pagava tangenti perché «non sapeva di commettere un reato». In pratica incapace di intendere e di volere, dato che la legge prevede l’impu­nibilità per fatti commessi «sen­za coscienza e volontà » (elemen­to soggettivo), non certo per igno­ranza se un fatto sia reato o me­no. Sfumature. Peccato che sfu­mino sempre dalla solita parte. Si potrebbero aggiungere i numero­si casi di pericolosi criminali la­sciati uscire perché non si è trova­to il tempo di scrivere la sentenza mentre si trovava tutto il tempo per trascrivere (a Napoli, non si sa perché) novemila telefonate di veline ed attricette per l’indagi­ne Berlusconi- Saccà poi regolar­mente archiviata, oppure i casi, anche recenti, di fascicoli con in­tercettazioni potenzialmente ri­levanti finite curiosamente in naf­talina. Dipende da chi e da dove. Il problema andrebbe affronta­to alla radice: o si diventa un pae­se con­un sistema giudiziario di ti­po anglosassone, dove le leggi so­no date dai precedenti dei proces­si (ma allora si devono accettare anche le conseguenze di ciò, co­me ad esempio l’elezione dei ma­gistrati), oppure il Parlamento de­ve mettere un freno alle esegesi creative riappropriandosi del suo ruolo di legislatore, anche se ciò dovesse significare il mettersi a sfornare centinaia di interpreta­zioni autentiche di leggi stravolte da idee esorbitanti. Una magistra­tur­a autoreferenziale e priva di re­sponsabilità per le sue azioni crea storture, sospetti e veleni. Chi esulta per l’arbitro che dà il ri­gore a favore della propria squa­dra per fallo a centrocampo è mio­pe.

«Fino a quando?», si domanda­va Cicerone che di leggi ne capi­va. La stessa domanda si dovreb­bero porre tutti gli italiani.

twitter:@borghi_claudio

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Gianfranco Rebesani

Dom, 25/03/2012 - 09:04

Purtroppo,NOI italiani più che pigri siamo rassegnati. Cosa potremmo fare? Ci sono stati dei referendum dove la volontà popolare si era espressa a larghissima maggioranza, ma proprio la politica ha prevaricato il volere di questa,impippandosene e, stravolgendo con giochi di parole l'esito dei referendum,ha lasciato le cose come stavano od addirittura peggiorandole. Noi popolo,ad esempio, ci eravamo espressi chiaramente sulla responsabilità dei giudici ,sull'abolizione del Ministero dell'Agricoltura e sul finanziamento ai partiti. Il risultato è sotto gli occhi di tutti. A voler essere ancor più precisi, anche il referendum sul nucleare è stato "interpretato" ed ha disatteso il quesito posto.La domanda non era "nucleare sì,nucleare no", ma sull'onda contraria provocata dai media e da parte della classe politica, di fatto questa ne è stata l'interpretazione. Ed ora ne paghiamo,alla lettera,le conseguenze con il primato del caro energia in Europa.Anche la vera Giustizia è un optional.

cast49

Dom, 25/03/2012 - 09:18

spero che B. faccia causa al Fatto, chiedendo un milione di euri, altro che i 50.000 di Grillo! Come definire questi malfattori della carta stampata? delinquenti e rosiconi...auguro un brutto male a tutti i travaglio e a quei pm che intendessero fare causa a B.

Pento Gaetano

Dom, 25/03/2012 - 09:28

Se Dalema "non sapeva di commettere reato" e quindi incapace di intendere e volere, come può essere eletto parlamentare???

Ritratto di depil

depil

Dom, 25/03/2012 - 09:32

cancellare Palermo e la Sicilia dalla faccia della terra!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di depil

depil

Dom, 25/03/2012 - 09:34

sino a quando criminali stalinisti pizzicati mentre rubavano sui rimborsi alla CEE saranno eletti presidenti della repubblica e poi si sutonominano tiranni, non c'è nulla da fare, la mafia con Ingroia, la sacra corona unita con Emiliano e la camorra con Lepore la faranno da padrone.

flip

Dom, 25/03/2012 - 09:49

Tutti coloro che gravitano nell'ambito del ministero della giustizia, sono impiegati statali, quindi pagati, anche profutamente, dai cittadini. Pertanto sono nostri dipendenti. E comne tali non possono e non devono arrogarsi diritti che nessuno (noi cittadini) gli ha dato. Se sbagliano ad applicare le Leggi, per interpretazioni del tutto personali,, paghino sacrosantemente sia penalmente, sia Noi cittadini non siamo carne da macello. flip

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 25/03/2012 - 09:49

La legge è uguale per tutti? Verissimo,peccato che da 60 anni a Palazzo dei Marescialli siede sia sempre un Democristiano e al Colle un Catto-Comunista-Fascista che per nepotismo,se non sarà Camusso rivedremo nel 2013 una più bella che intelligente. Spiegatemi c'azzeccava il mio nome su giornali perchè occupavo a norma di legge una casa del Copat e mancava il nome di un Pm con casa in Via Andegari di fronte alla casa di Manzoni,regalo di una Mercedes,lavoretti,presiti,Sim Card Elvetiche anti intercettazioni,seggio in una Commissione ad un concorso per un suo amico a Capo dei Vigili Urbani Milanesi,lavori senza autorizzazioni per una cascina e,poi scriversi“Valori”sul logo?Io credo,invece,meritava un posto di prima fila a San Vittore e di buttare via la chiave non vi pare?Io,oggi ho qualche debituccio,cchiste oltre a far bere l'Amaro Petrus a quelli che“Non potevano non sapere”in c/c ha ben 80mln£.Ergo,non sarà perchè la Legge non è uguale per tutti la sia colpa della sostituzione “U”con la“V”?

COSIMODEBARI

Dom, 25/03/2012 - 09:53

ma trattasi del foglio quotidiano, quello da mille strappi o quello che pare sta bene insieme al tonno che si rompe con un grissino?

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 25/03/2012 - 09:51

Silvio sa essere molto riconoscente con chi ha avuto un ruolo decisivo nella costruzione della sua fortuna; e soprattutto con chi, se soltanto aprisse bocca, potrebbe distruggerla.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Dom, 25/03/2012 - 10:02

#2 cast49 Augurare il male ad altri,a volte, si ritorce contro. A Lei auguro ogni bene. Cordiali saluti

killkoms

Dom, 25/03/2012 - 10:32

2 pesi e 20.000 misure!la legge da noi tutto è,tranne che uguale per tutti!

xgerico

Dom, 25/03/2012 - 10:37

Ma perchè il Borghi non la racconta giusta??' La villa di dell'Utri e stata "venduta" il giorno prima della sua "sentenza"(poi annullata) altrimenti l'avrebbero sequestrata (in caso di condanna)! Su dai......... ogni tanto un po di verità!

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Dom, 25/03/2012 - 10:41

Mark, ma a te l'ultima sentenza della cassazione non ti dice nulla? Il processo Dell'Utri é tutto da rifare! Perche? Per il semplice fatto che i pm hanno commesso abusi su abusi. Non hanno tenuto conto dei diritti della difesa, uno dei pilastri sui quali si basano i processi. Hanno stravolto le piú elementari regole del diritto garantite dalla Costituzione. Pertanto se Dell'Utri avesse avuto qualcosa da dire, pur di salvarsi, lo avrebbe fatto stanne certo. Gli eroi sono ormai una leggenda. Silvio, a differenza dei politici di professione il suo cursus honoris lo ha iniziato dalla gavetta. Come tutti i comuni mortali. Non era un figlio della politica. Pertanto quello che ha costruito lo ha fatto grazie alla sua intelligenza. Non ha ereditato alcun patrimonio, se l'é costruito con le sue mani non disgiunte da un innato senso degli affari. E fare affari nell'ambito della legge non é un illecito penale. Ventinove processi, ventinove assoluzioni. Ti par poco?

maurizio tura

Dom, 25/03/2012 - 10:40

Spero Che L'etna Si Svegli

bruno.odiosi

Dom, 25/03/2012 - 10:45

#7 vincenzoaliasilcontadino - Mi scusi signor Vincenzo, avrei una curiosità: ma lei nei suoi campi, che tipo di erba coltiva?

bruna.amorosi

Dom, 25/03/2012 - 10:47

x Mark61 sono invidiosa delle tue certezze ma sai perchè ? perchè ieri ho scoperto che certe sentenze i magistrati le fanno cercando il mio DNA dentro casa mia . .

bruno Giulio Mario

Dom, 25/03/2012 - 10:49

condivido in pieno l'articolo - ma questa sacrosanta vera riforma della giustizia con la responsabilità dei magistrati quando verrà approvata?

bruna.amorosi

Dom, 25/03/2012 - 10:50

Cast 49 vedi caro ma perchè ti curi di loro ? passa e cammina , tanto loro i kompagni il loro male quotidiano già lo hanno pensare a BERLUSCONI e .....................STARCI MALE .vuoi più di questo? non si può .perciò lunga vita a tutti e due .

antonin9421

Dom, 25/03/2012 - 11:03

#9 mark 61... 'qualcuno' invece non perde occasione per evidenziare la propria becera stupidità.

Ritratto di jagomar

jagomar

Dom, 25/03/2012 - 11:06

Mi pare normale: una compravendita tra mafiosi in cui la procura ci vuol vedere chiaro.

Ritratto di albauno

albauno

Dom, 25/03/2012 - 11:08

....E' la solita storia del pastore... Penso che tra poco i giudici avranno la seguente parola d'ordine: "indagare, indagare anche quando Berlusconi (oche per luii), getta l'immondizia, perchè dai suoi rifiuti si si potrebbe risalire al cibo illecitamente mangiato". Evviva l'Italia della giustizia, con g minuscola!

Random64

Dom, 25/03/2012 - 11:11

mi meraviglio come mai i nostri magistrati invece delle toghe non abbiano il "gonnellino di paglia" e suonino i tamburi ballando intorno al fuoco, sarebbe più appropriato viste le loro capacità

loredana angeletti

Dom, 25/03/2012 - 11:12

Scusi sig Max 61, ma che cosa sa lei di Berlusconi che noi comuni mortali e tutte le procure d'Italia ancora ignorano? Quali fonti affidabili e documentate le hanno fornito le notizie di cui fa intendere di essere in possesso? E se è così sicuro ,perchè non denuncia? Le farebbero ponti d'oro,pensi,sarebbe considerato il salvatore della Patria,o non ambisce a tanto? ''La calunnia è un venticello,un'arietta assai gentile''...Anch'io potrei dire che lei:... quel giorno... con quella persona...la volta in cui... o no?E' sicuro che io non la conosca o che non sappia di lei, vita, morte e miracoli ?

Ritratto di Zago

Zago

Dom, 25/03/2012 - 11:15

Da da pensare che questo solerte Pm aspetti al varco Berlusconi e abbia poco daffare nel suo ufficio. Ormai per ottenere qualche scoop sul Cavaliere tutto fa brodo: Acquisti, cessioni, belle donne e perfino chi entra nelle sue ville. Visti i flop io satrei attento a non bruciarmi del tutto, ma anche nella Magistratura esiste lo zoccolo duro e non badano a spese pur di centrare almeno una volta il bersaglio.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Dom, 25/03/2012 - 11:16

#9 mark 61 - Vedo che lei è molto informato! Ottimo.. Da quale archivio attinge queste notizie, direttamente da quello di Dell'Utri o da quello del noto pendaglio torinese, falso e cortese? Ci ragguaglia, sempre che lo voglia fare? Però citando le fonti con estrema precisione, mi raccomando..

xgerico

Dom, 25/03/2012 - 11:18

Ma perchè il Borghi non la racconta giusta?!' La villa di dell'Utri e stata "venduta" il giorno prima della sua "sentenza"(poi annullata) altrimenti l'avrebbero sequestrata (in caso di condanna)! Su dai......... ogni tanto un po di verità!

enzo1944

Dom, 25/03/2012 - 11:20

........e quando nascerà il magistrato che indaga sul baffino dalema??....dove ha trovato i soldoni per acquistare ed intestare ai figli la tenuta per vini pregiati in Umbria?...e il milione di euri per la barchetta??.......oh Dio,tutti guadagnati facendo il parlamentare,naturalmente!!!...............basta,per favore a pigliarci per il fondo schiena,cari magistrati rossi!!

xgerico

Dom, 25/03/2012 - 11:24

#2 cast49 Scrive: auguro un brutto male a tutti i travaglio e a quei pm che intendessero fare c causa a b. Lei non sta bene, si faccia vedere, ma da uno bravo! Forse fà ancora in tempo, ma non credo!

xgerico

Dom, 25/03/2012 - 11:28

Ma perchè il Borghi non la racconta giusta?!' La villa di dell'Utri e stata "venduta" il giorno prima della sua "sentenza"(poi annullata) altrimenti l'avrebbero sequestrata (in caso di condanna)! Su dai......... ogni tanto un po di verità!

svenuti

Dom, 25/03/2012 - 11:44

" Fino a quando " l'interpretazione della legge dipenderà da chi ( Tizio o Caio ) compie il fatto? E "Fino a quando " si darà spazio e voce a depil(ati) mentali? Forse dovremmo cominciare a riflettere sulla definizione di tolleranza.

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Dom, 25/03/2012 - 11:57

Popolo di ruffiani arroganti e arraffoni! L'italia ha tutto quello che si merita ed il peggio deve ancora venire!!! Orai nessuno ha piu rispetto per questa nazione e popolo, neanche piu quelli dei paesi piu "poveri". ANM = Associazione Nazionale Mafiosa! Intelligenti per concorso mah!! Sindacati = Scrocconi e parassiti! Abbiamo quello che meritiamo!!

mariano

Dom, 25/03/2012 - 11:59

Perchè la villa sarebbe stata sequestrata? Per caso la condanna in Corte di Appello prevedeva il sequestro dei beni? Dal dispositivo risulta una condanna a 7.000 euri ciascuno per Comune e Provincia di Palermo oltre alle spese generali, IVA e CAP (Cassa Avvocati e Procuratori). Ammettiamo altri 14.000 euro si arriverebbe a 28.000/30.000 euro! E' una somma che può giustificare il sequestro di una villa del valore certamente superiore. Se dell'Utri fosse un mafioso, non avrebbe a disposizione quella somma? Certo la notizia proviene da Repubblichella 2000, ed dal Cazzeggio quotidiano, quindi è credibile!

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Dom, 25/03/2012 - 12:03

#29*xgerico: quindi? E' illegale?

xgerico

Dom, 25/03/2012 - 12:07

@ #13 bruna.amorosi ....... Quando tu dormirai dimenticata Sotto la terra grassa E la croce di Dio sarà piantata Ritta sulla tua cassa, Quando ti coleran marcie le gote Entro i denti malfermi E nelle occhiaie tue fetenti e vuote Brulicheranno i vermi, Per te quel sonno che per altri è pace Sarà strazio novello E un rimorso verrà freddo, tenace, A morderti il cervello. Un rimorso acutissimo ed atroce Verrà nella tua fossa A dispetto di Dio, della sua croce, A rosicchiarti l’ossa.

lagoditovel

Dom, 25/03/2012 - 12:09

X #29 xgerico ..La sua IGNORANZA è semplicemente spaventosa! In ogni caso vendere i propri beni per tutelarli da possibili "sequestri" giudiziari ... è una azione che viene fatta quotidianamente da migliaia e migliaia di persone e non mi risulta che vendere i propri bene quando si possiede la piena titolarità e libertà sia un reato!! Certo che di gente stupida, bavosa e trasudante ignoranza è piena l'Italia!

profiler

Dom, 25/03/2012 - 12:16

#25 vince50_19...Mark 61 non può darti nessuna risposta esaustiva . L'unico che può farlo , facendo chiarezza sull'origine dei 90 miliardi di lire che negli anni 1975-78 affluirono nelle 22 holding , è l'inane nano. Che se ne guardò bene , all'epoca 27 novembre 2002,avvalendosi della facoltà di non rispondere.Insomma, un uomo, anzi un ometto, che non ha nulla da nascondere.

cicero08

Dom, 25/03/2012 - 12:19

se continuano ad essere superprivilegiati, non dovendo in alcun modo rispondere dei loro errori, lo devono anche al PDL che sembra, addirittura, non voler cogliere l'assist della Lega che, invece, ha favorito l'introduzione, in una legge ancora in attesa di seconda lettura, del principio -sacrosanto- che vuole anche i magistrati soggiacere ad eventuale responsabilità civile

eloi

Dom, 25/03/2012 - 12:24

Erano i tempi delle B.R. anni 70 del secolo scorso. A quanti mi dicevano e, non erano pochi: ci rivorrebbe la pena di morte. Immancabilmente rispondevo: A chi la fareste amministrare? A questa magistratura? Immediatamente cambiavano argomento. Ripeto anni 70 del secolo scorso. Sono trascorsi ben 40 anni e le interpretazioni delle leggi sono sempre più soggette alla fantasia creativa del singolo magistrato sia inquirente che giudicante.

380900

Dom, 25/03/2012 - 12:32

Non vi dovete meravigliare dello sproloquio di "compagno indovino" al corrente delle mosse potenziali future nientedimeno che di una procura della Repubblica. E che strologa ovviamente per amore di "verità", naturalmente quella della Pravda (il giornale del PCUS, per chi fingesse di non ricordarselo più). I compagni indovini sono specializzati in verità, soprattutto in doppie verità. In questo caso dimentica, come al solito, di raccontarci di quale reato si sarebbe macchiato il reo. Anche qui, nessuna meraviglia: l'imputato non manca (ed é sempre lo stesso) ma manca l'imputazione. E non é la prima volta.

poiuytrewq

Dom, 25/03/2012 - 12:33

#29 xgerico e da quando per un'eventuale condanna penale si sequestrano le ville? Senza contare che se ci fosse bisogno si potrebbero sequestrare i conti su cui quei soldi sono stati versati. Su, dai un po' di verità, soprattutto per i vari PETER GOMEZ e MARCO TRAVAGLIO che hanno costruito una carriera sulle sentenze dellUtri che, come da cassazione, valevano come carta straccia. Ineccepibile Borghi come al solito, anche quando non scrive di economia.

loredana angeletti

Dom, 25/03/2012 - 12:47

34xgerico. Che gran signore,che persona squisita.!!!!Invece tu ,quando sarà la tua ora,che farai?Ti sei già scritto l'epitaffio solo che hai sbagliato l'indirizzo!

Random64

Dom, 25/03/2012 - 12:56

#21 albauno (31) -..ma perchè pensa che ancora non l'abbiano già fatto? quei pm..sono al limite della "coprofagia"..pur di incastrare il "nostro"..

poldoripoldo

Dom, 25/03/2012 - 12:57

ma che DUBAI

Ritratto di gino5730

gino5730

Dom, 25/03/2012 - 13:02

Non voglio difendere Berlusconi,ma comincio a pensare che non abbia torto quando parla di accanimento giudiziario.Mi chedo se qualche solerte magistrato aprirebbe un indagine qualora il cav. acquistasse una bicicletta.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Dom, 25/03/2012 - 13:09

Adesso capisco le Brigate rosse.

Ritratto di carla s.

carla s.

Dom, 25/03/2012 - 13:12

Quando la realtà supera la fantasia!!! Se non fosse triste dover considerare che il nostro Paese una volta era la culla del diritto, ci sarebbe da sganasciarsi dalle risate. Se non fosse triste constatare che "la macchina della...giustizia" viaggia a 1000 all'ora sempre nella stessa direzione...;che certi magistrati pervicacemente si ostinano a perseguire quei soggetti di cui non hanno esitato a definirsi nemici politici, mostrando invece una curiosa miopia nei confronti dei loro amici, e trascurando l'enorme mole di processi che aspettano di essere definiti e portati a sentenza...; se non fosse triste pensare che questi signori dovrebbero essi per primi rispettare la legge ed applicarla senza pregiudizi di sorta, ci sarebbe da ridere. Perché sono davvero ridicoli!

FRAGO

Dom, 25/03/2012 - 13:19

Approvo pienamente ! Se fossi D'Alema farei ricorso all'archiviazione, perchè non è bello sentirsi dire incapace di intendere e di volere! Un povero demente dunque.

lot

Dom, 25/03/2012 - 13:35

"D’Alema prosciolto: non sapeva di compiere reato sui voli gratis" Qualche magi9strato ci può spiegare che fine ha fatto la regola giurisprudenziale che "la Legge non ammette ignoranza"? Perchè se la cosa non vale d'ora in poi ci si può appellare al fatto di non conoscere la legge.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 25/03/2012 - 13:39

Purtroppo, questo blog e popolata da persone luride e indegne di dialogare da persone civili, é uno di queste persone é xgerico che augura a bruna amorosi di morire per farci piantare la croce sulla sua bara, ed altre offese rivolte ad una donna che puo essere sua madre!. Questa, e la cultura che hanno tutti i sinistrosi, non hanno rispetto di niente é di nessuno, e poi si credono moralmente superiori agli altri, senza avere nessun freno morale al loro odio verso chi non la pensa come loro! STAI ATTENTO! XGERICO; A NAPOLI SI DICE CHI VUOLE IL MALE DEGLI ALTRI; IL SUO STÁ DIETRO LA PORTA! PUO DARSI CHE DOMANI SARAI TU!; A GUARDARE LE RADICI DI SOTTO; INVECE DI BRUNA AMOROSI!.

marco@

Dom, 25/03/2012 - 13:42

ma siamo sicuri che quanto scritto dal fatto quotidiano sia vero? mi sa tanto che sia soltanto una notizia per attirarsi qualche lettore in più e poi con gente come travaglio e padellaro bisogna aspettarsi qualsiasi cosa anche che gesù cristo è indagato.

Censore71

Dom, 25/03/2012 - 13:44

Un articolo assurdo su una notizia riportata da un'altro giornale senza alcuna conferma. Un articolo su pure ipotesi investigative da cui parte una manfrina patetica. Che razza di giornale. La colpa non è loro....è mia che continuo a leggere articoli simili

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 25/03/2012 - 13:56

Per, questo il nostro Paese all,estero non ha piu prestigio, con questa Giustizia non potremo mai essere una Nazione normale. Napolitano, che ad ogni occasione apre la bocca per dire minkiate, sulla Magistratura non dice mai niente! e ce ne sarebbe da dire sui Giudici e Magistrati, che comprono putt....e, mafiosi e testimoni falsi! E; ci sono ancora dei cretini che criticano la legge della responsabilitá dei giudici e magistrati?, io al posto di berlusconi andrei subito alla Corte Europea di Strasburgo, e citerei L,italia per un risarcimento di Miliardi!.Bassolino, che ha truffato lo stato di 1400 milioni di euro si gode questi soldi nel suo castello, Penati, che frega la Regione Lombarda di 250 milioni, viene promosso nella giunta della Lombardia! Lusi che si tiene 13 milioni, dando una parte di questi soldi a Bersani, e anche qui i magistrati non trovano niente da dire. E, D,alema che vive come un Nababbo con Barche, Fattorie e Case a Roma, e questo con solo 20,000 euro!.

Ritratto di carla s.

carla s.

Dom, 25/03/2012 - 14:13

xpasquale esposito: Bravo, signor Esposito! Non ho altro da aggiungere a quanto ha detto a xgerico, se non un sonoro: SI VERGOGNI! Tutta la mia simpatia alla signora Bruna. Lei è tutti noi!!!

mariorossi98

Dom, 25/03/2012 - 14:16

altro giro, altra corsa..................a spese di pantalone

cgf

Dom, 25/03/2012 - 14:27

ci si stupisce per D'Alema? basta solo come scoprire il suo "servizio di leva" e... si capiscono tante cose.

Gianfranco Napo...

Dom, 25/03/2012 - 14:33

La saccenteria ,la volgarità e la violenza di certi individui che popolano le pagine del Giornale offendendo commentatori e giornalisti, non meritano risposte! Lasciateli perdere, lasciate che la rabbia e l'odio che li pervade esploda nel loro corpo e soprattutto nelle loro menti! Sapete che divertimento! Ricordiamoci quello che scriveva Confucio ,che è salutare per tutte le menti sane :"Non odiare, non vendicarti : siedi sulla riva del fiume ed aspetta : vedrai passare il cadavere del tuo nemico"".

killkoms

Dom, 25/03/2012 - 14:34

#28xgerico,di pure che quando c'è di mezzo il cavaliere,tutto diventa illecito!se ti vai a seguire le cause per fallimenti,vatti a vedere quante"stranezze"sono tollerate dai giudici!

xgerico

Dom, 25/03/2012 - 14:35

#49 Pasquale Esposito : "Carissimo e stimatissimo" Pasquale, più di una volta le ho consigliato, quando scrive, di non usare il cervello, e meglio, e probabile che sappia inconsciamente quello che afferma! Lei della mia persona non sa una beneamata mazza. perciò la esorto a nondare e/o affermare cose e fatti di cui non ne è al corrente, o non vuole ricordare datosi la sua scarsa dimestichezza con la "memoria". La signora di cui accenna, molto probabilmente potrebbe essere la mia sorella minore, detto ciò le rammento che di giubilei io ne ho festeggiati oltre 40. Deve sapere datosì la sua ignoranza che la poesia declarata, alla Bruna e del poeta Olindo Guerrini alias Lorenzo Stecchetti, e non mia! Perciò la prossima volta, senza tara, si faccia un etto di c@z-zi propi! Una saluto affettuso.

xgerico

Dom, 25/03/2012 - 14:43

#33 cokieIII (134) -Scrive: #29*xgerico: quindi? E' illegale? .................NO! non ho scritto che è illegale ma l'articolo ci vuol far capire cose e fatti ben diversi!

xgerico

Dom, 25/03/2012 - 14:45

#35 lagoditovel (473) - E che ha mai scritto di reato! Vede quanto lei e molto più ignorante di me!

Ritratto di illu1953

illu1953

Dom, 25/03/2012 - 14:45

X Xgerico Non Esistono Parole X Definirti Ma Spero Nel Tuo Trapas??????

xgerico

Dom, 25/03/2012 - 14:46

#41 loredana angeletti (94) - Se capitasse a te prima di me..........Te lo presto! Non mi offendo!

xgerico

Dom, 25/03/2012 - 14:49

Censore Ho Un Po Di Post Me Li Pubblica Grazie!

xgerico

Dom, 25/03/2012 - 14:50

#51 Censore71 (515) - Vaglielo a spiegare.......tanto per loro quel che scrivono qui e Bibbia!

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Dom, 25/03/2012 - 14:51

#51 Censore71 e tutti coloro che dicono sempre le stesse cose: se questo quotidiano non vi piace continuate a leggervi La Repubblica e smettete di annoiarci con i vostri pianti da donnette isteriche, miope e di parte. Ormai non fate nemmeno più ridere: siete come una brutta barzelletta raccontata troppe volte. Quindi: addio, e SENZA alcun rimpianto!!!

Massimo Bocci

Dom, 25/03/2012 - 15:08

Hanno ragione le toghe ROSSE,.......il Bunga Bunga ancora è in grado di comprare ville,.....vuol dire che la rapina (monocratica) di 550milioni non è bastata come lezione,.....allora cominciamo ad attuare i sequestri preventivi di tutti i beni,...poi qualche sceneggiatore (delle procure??) PROVVEDERÀ' AD INVENTARE QUALCHE ALTRO PROCESSO .........DI MAFIA,....dato che un regime NATO CON UN PATTO DI MAFIA CATTOCOMUNISTA di mafia se ne intende...ASSAI!!!!

mariorossi98

Dom, 25/03/2012 - 15:13

xgerico.......sei da manicomio

Ritratto di Rondò Veneziano

Rondò Veneziano

Dom, 25/03/2012 - 16:14

Vedo che le solite polemiche sulle virtù anacolutiche da plutopolluzioni diurne e notturne del Cav non mancano mai di scomodare i soliti livorosi a scagliarsi contro la tranquilla e pacifica bananitudine del blog: non vedo perchè la magistratura debba intervenire in un accordo tra privati che sono liberissimi di determinare le condizioni che vogliono ai loro scambi, per di più se si conoscono da una vita. Tra l'altro, ho un pandino verdognolo di fattura polacca, me l'aveva venduto il Teresi che se l'era fatto prestare dal Bontate poi prematuramente scomparso, c'ha la batteria un pò scarica ma io credo che sulla modica sommetta di 500.000 euro, se al Papi interessa, ci potremmo mettere d'accordo. Regards

Hamlet

Dom, 25/03/2012 - 16:16

A parte che per ora non c'è nessun rinvio a giudizio ma solo una richiesta di documenti, mi pare che, trattandosi di un condannato per mafia e di un pluriprescritto, qualche dubbio sia legittimo se uno paga quasi venti milioni una cosa che ne vale la metà. O no?

syntronik

Dom, 25/03/2012 - 16:24

è sempre la solita storia, oramai ci siamo abituati, è ovvio, che se compra una casa il nostro ex premier è un reato ipotizzabile, ma solo dalle zucche vuote, come quelle del fatto, alla via così, si va sempre migliorando, solo che a volte, si và addiruttura nel ridicolo e assurdo, questo, è un segnale chiaro, di come siamo messi in italia, forse la cosa giusta l'ha fatta, che dall'italia se ne è andato.

fedele50

Dom, 25/03/2012 - 16:24

X gerico lo zoticone, alias imbecille al cubo,incommentabile, e mi fermo, x i maggestate un messaggio..............lemortaccevostre bavosiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Cosean

Dom, 25/03/2012 - 16:37

L'azione penale è obbligatoria. Punto! E non perche "se sta scritto deve sessere vero". Ma perche è il cardine dell'uguaglianza di tutti i cittadini di fronte alla legge (in particolare la legge penale) e per fare in modo che questa uguaglianza non rimanga un valore astratto hanno pensato (ma guarda un pò) di scriverla nella Costituzione. Per molti questo è una cosa logica e naturale della nostra vita CIVILE, mentre altri, la vivono con insofferenza e la tollerano a malapena. Ho continuato a leggere abbastanza "insospettito" e ho ritrovato la scappatoia di queste persone. Se sono uguali di fronte alla legge saranno uguali anche nei sospetti! Si rassegni Claudio! Se si ospita in casa un Boss Mafioso e si fonda il Partito Politico insieme ad uno, poi condannato in primo grado per Mafia, il sospetto su B. è naturale. Non è colpa della Procura (ad Personam) certe frequentazioni di Berlusconi.

xgerico

Dom, 25/03/2012 - 16:46

#67 mariorossi98 Scrive: xgerico.......sei da manicomio.........................Se lo afferma lei che l'hà frequentato allora ci credo!

Ritratto di Rondò Veneziano

Rondò Veneziano

Dom, 25/03/2012 - 16:49

La mamma degli imbecilli è sempre incinta, come diceva Cicerone poco dopo aver sventato la congiura di Catilina, ed al solito i livorosi che tendono a vedere in qualsivoglia operazione immobiliare del Papi un reato, come già per il loft a Lampedusa che secondo soliti idioti sarebbe stata solo una trovata pubblicitaria ed invece compare nell'ultima dichiarazione dei redditi insieme ad un incremento degli stessi del 30% solo nell'ultimo anno di mandato popolare, non perdono occasione per fantasticare le peggio cose ai danni del Papi e della sua allegra ghenga di simpatici abitueés, che almeno quando c'erano loro al governo ci si divertiva alla grande. L'immobile in questione comprende alcune stalle del settecento finemente istoriate, una dependance da bunga bunga con palo al carbonio e trono incastonato di diamanti, una riproduzione in miniatura del Bacigalupo soccer club, diverse casse di cannoli siciliani appena sfornati ed una mezza dozzina di mezzi sauri, e secondo voi non li vale?

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 25/03/2012 - 16:50

I portatori insani del morbo di Carl ( Eglatyne docet...) non smettono di inondare con il loro fetore ambienti cui non possono aspirare. L'invidia, la rabbia e la cupidigia li pervade ( sintomo classico del morbo)......Pena e compassione...null'altro...E.A.

Kalaritanum

Dom, 25/03/2012 - 16:53

E' agghiacciante! Berlusconi non può acquistare una casa, sennò è reato. Ma in che Paese viviamo? Certi magistrati sono letteralmente impazziti, ma non erano mai arrivati ad un obbrobrio simile. In Italia c'è una dittatura dei magistrati. Fermiamoli!

Ritratto di scriba

scriba

Dom, 25/03/2012 - 16:57

INGIUSTIZIA AD PERSONAM. L' apparato giudiziario italiano amministra l' ingiustizia con una competenza da primato mondiale. Non mancano esempi. Extracomunitario che ammazza con calci e pugni una filippina incrociata per strada in galera nemmeno ci va. Zingari che ammazzano di botte un italiano restano liberi visto che i domiciliari non possono scontarli per mancanza di domicilio. Italiani che ammazzano di botte un tassista stanno (giustamente) in galera. Un compagno vola gratis ma è incapace di intendere e di...volare. Il CAV si compra una villa e delinque a prescindere da tutto. Bassolino è inquisito da anni per sparizione di fondi europei, si fa la villa con vasca di balneazione e tutto va bene e poi qualcuno ci rompe le scatole tutti i giorni con la favola della minacciata autonomia dell' ingiustizia.

nonostantetutto...

Dom, 25/03/2012 - 17:23

Ma i magistrati non hanno nulla di più malato da fare?! I criminali quelli veri sono fuori possibile che uno si fà 10 rapine 10 furti 5 stupri e si fa sei mesi di carcere.. poi casomai ammazza qualcuno in qualche rapina in villa forse 2-3 anni di carcere e arresti domiciliari se li fa.. Ma vogliono pensare un poco anche a questo paese che sta andando in malora nelle 2 ore al giorno che passano in procura?

michele lascaro

Dom, 25/03/2012 - 17:24

Era prevedibile che una certa ignobile congrega s'interessasse dell'acquisto della nuova villa, soprattutto perché il venditore è Dell'Utri, e, non, per fare un altro esempio, Carletto il benedetto. Se Berlusconi l'avesse acquistato da questo signore, si sarebbero fatte diverse illazioni?

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 25/03/2012 - 17:31

E pur chiaro che se questi infami avessero la possibilita di farlo fuori direttamente lo ucciderebbero , cosi invece si semina odio , che un giorno spero ricadra sulla loro lurida pelle.In quanto a baffettino era una cosa appurata che fosse ignorante.

Ritratto di Rondò Veneziano

Rondò Veneziano

Dom, 25/03/2012 - 17:38

Come al solito i bamba anticav non perdono occasione per dimostrare la loro atavica ignoranza: nella villa è compresa la biblioteca nella quale il senatore ha raccolto alcuni dei pezzi più pregiati della storia della bibliofilìa, tra cui: alcuni autografi di Mussolini al fratello della Petacci in cui il duce dichiarava come la sorella fosse solo un tramite per arrivare a lui, una cera originale di Cicerone da cui l'autore dell'articolo odierno ha preso la chiosa, un capitolo inedito di Petrolio in cui il Pasolini paventava l'intervento degli ufo nell'incidente aereo di Mattei, la prima edizione originale dell'Utopia di Thomas More con tanto di introduzione in stile palazzinaro, un Elogio della Follia di Erasmo da Rotterdam appartenuto nientemeno che a Osso, Mastrosso e Calcagnosso, una fideiussione autentica al partito di Bossi, i manifesti originali di fozza itaia ed un papello contenente varie richieste tra cui uno sconto comitive per assistere alle partite del Milan. Zoticoni!

eglanthyne

Dom, 25/03/2012 - 17:42

X#75 nestore55 - Egregio , perchè non aderisce al " gruppo di ricerca " fondato dal Dr. H . sarà il benvenuto . Cordialità, Eglanthyne .

giovanni_70zz

Dom, 25/03/2012 - 17:58

parossistica situazione ...

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 25/03/2012 - 20:01

Ma signor Borghi lei forse vuole mettere in dubbio l'operato della procura di Palermo? Proprio la procura che più si è distinta in importantissimi processi? Uno per tutti il processo Andreotti, che da P/te del consiglio è sbarcato occultamente in Sicilia senza che nessuno se ne sia accorto ed è andato a baciare il capo della mafia, il tremendo Riina. Quel processo è finito male, ma innumerevoli sono i successi di quella procura, tra i quali non va dimenticata la condanna di un fedele servitore dello Stato, probabilmente innocente.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 25/03/2012 - 20:02

Per la villa acquistata dal Cav adesso le toghe s’inventano pure il rinvio "a pregiudizio". Ma signor Borghi lei forse vuole mettere in dubbio l'operato della procura di Palermo? Proprio la procura che più si è distinta in importantissimi processi? Uno per tutti il processo Andreotti, che da P/te del consiglio è sbarcato occultamente in Sicilia senza che nessuno se ne sia accorto ed è andato a baciare il capo della mafia, il tremendo Riina. Quel processo è finito male, ma innumerevoli sono i successi di quella procura, tra i quali non va dimenticata la condanna di un fedele servitore dello Stato, probabilmente innocente

Angelo48

Dom, 25/03/2012 - 20:06

#77 scriba : caro amico, ben scritto...ma io ci aggiungerei anche la recente storia delle cozze pelose pugliesi. Se le regalano ad un sindaco rosso, non c'e' reato; se le danno(ma la Corte d'Assise dopo 12 anni di calvario ha sancito che regalo non ci fu)ad un povero funzionario di polizia il reato c'e'. E il paradosso - l'abbiam sviscerato ieri - che ad accusare il poliziotto di collusione con la mafia e' stato proprio lo stesso sindaco (allora PM) che oggi ritiene esser quelle cozze, semplicemente un regalo. E ci aggiungerei anche, la storia della giunta lombarda: tutti a chiedere un passo indietro di Formigoni viste le implicazioni penali di alcuni componenti della sua giunta, mentre se ad esser dimezzata per gli stessi reati e' la giunta pugliese, tutti tacciono in ossequio del principio "non poteva sapere..."! Concludo: noi dobbiam imparare a rispettare le sentenze senza commentarle, loro (vedi recente caso Dell'Utri) possono non farlo essendo...tra amici!!!!saluti.

Angelo48

Dom, 25/03/2012 - 20:07

#82 eglanthyne : esimia, le comunico che a seguito della riunione tenutasi questa mattina tra i soci fondatori del "gruppo di ricerca" a lei noto, all'unanimità le e' stato assegnato il ruolo di "Presidente Onorario" e all'amico Nestore55 la tessera n.1, come riconoscimento dell'alta opera socio/medical/culturale svolta su questo forum. Onde evitare "conflitti di interesse", io e l'amico Dr. Michele73 non ricopriamo nessun ruolo, se non quello di attenzionare a tutti i soci le "vacuità cerebrali" e gli esasperanti commenti dediti alla faziosità più becèra che compaiono su questo forum. L'immobile che utilizzeremo per le n/s riunioni, e' allocato proprio accanto ad una farmacia comunale, onde poter intervenire senza ulteriore spreco di tempo. Tanto le dovevo! Sempre con immutata stima, le auguro una buona fine giornata. A rileggerci a presto!!

killkoms

Dom, 25/03/2012 - 20:10

#78nonostanteecc.,in campania anche i bambini sapevano che la mala lucrava sui terreni destinati ad ospitare le ecoballe(che di eco hanno solo il nome)!tutti sapevano tranne la magistratura,che ha aperto gli occhi solo quando è emerso dalle indagini.è strano che nessun onnisciente togato abbia non si sia insospettito che alcuni dei terreni predetti hanno cambiato proprietà lo stesso giorno della precettazione per le ecoballe!!

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 25/03/2012 - 20:12

#72 Cosean...come è naturale pensare che Lei, ed altri, ammettano la colpevolezza del Presidente Berlusconi salvo prova contraria di innocenza ( vedi processi terminati in nulla..)...La distorsione mentale che è insita in alcune menti mono-neuronali, la dice lunga sulla equità nei giudizi (meglio: pregiudizi) e sulla attinenza fatto-effetto...Come a dire: chi viaggia in taxi è sicuramente un tassista....mai passato per la mente che esistono i passeggeri...E.A.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 25/03/2012 - 21:16

#34 xgerico (1625) 25.03.12 12:07 scrive: "@ #13 bruna.amorosi ....... Quando tu dormirai dimenticata Sotto la terra grassa E la croce di Dio sarà piantata Ritta sulla tua cassa …" - - - Con chi della sua famiglia lei ha avuto quest'esperienza così gratificante?

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 25/03/2012 - 22:38

#49 Pasquale Esposito (1701) 25.03.12 13:39 scrive: "Purtroppo, questo blog e popolata da persone luride e indegne di dialogare da persone civili, é uno di queste persone é xgerico che augura a bruna amorosi di morire per farci piantare la croce sulla sua bara, ed altre offese rivolte ad una donna che puo essere sua madre! …" - - - Considerato il livello d'inciviltà di tale allentato XGERICO, non credo proprio che bruna.amorosi possa mai essere sua madre e neanche sorella, anche perché, inciviltà e cafonaggine a parte, tale allentato XGERICO le ha rammentato al suo #49, cito : "che di giubilei io ne ho festeggiati oltre 40". Dunque 40 giubilei x 25 anni ciascuno, detto allentato asserisce di avere la tenera età di oltre 1.000 (mille) anni. Sarebbe quindi ora che si levi di torno e che si riposi andando a spingere radicchio da sotto.

Ritratto di Rondò Veneziano

Rondò Veneziano

Lun, 26/03/2012 - 18:08

Parossisticamente, proprio nell'articolo in cui si parla del mecenatismo del Papi a favore della cultura, della bibliofilìa, del processo a Socrate, della pace bucolica dell'otium letterario sulle sponde del lago, e del disinteressato contributo ad un amico in difficoltà, ecco che i bananas non perdono l'occasione per scambiarsi lugubri presagi di morte, con tanto di fosse, bare, croci, fiori, ossa e quant'altro nel migliore spirito della centenaria tradizione tragica palemmitana. E' un dato di fatto che costoro assimilano le virtù del loro idolo e tendono a replicarle ogniqualvolta sia possibile, eccezion fatta per quella di godersi i milioni di euro faticosamente guadagnati col monopolio legale: hai visto mai che se ne starebbero qui con me a commentare gli articoli dei servi sciocchi.

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Mar, 27/03/2012 - 09:29

#59 gerico: insomma, ti sta bene se i magistrati indagano su B, anche se non ci sono indizi? Se non ti piace il tono dell'articolo, che metti commeti a fare? Nessuno ti obbliga a leggerlo!

Cosean

Gio, 29/03/2012 - 01:21

#89 nestore55 Ammetto il sospetto!! Non la colpevolezza. Voi non volete neanche che sia sospettato! La diversità è tutta quì.