"Se sei malato non ti cacciano". Così i migranti invitano gli amici

Un utente Facebook colombiano ne incoraggia un altro a venire in Italia: "se sei in cura non ti possono espellere"

La facilità con la quale è possibile entrare in Italia e restarci illegalmente è oramai nota a livello globale, al punto che su Facebook vengono persino scambiati consigli tra chi si trova già in territorio italiano e chi è invece in procinto di arrivare.

È così che su uno dei gruppi denominati “Colombianos en Milan” (gruppo chiuso) nella nottata tra sabato e domenica è apparso un post nel quale tale “Gomez Gomez” scrive di avere tutto pronto per partire alla volta dell’Italia e chiede delucidazioni sulla possibilità di portare con sé medicinali in quanto malato; in seguito chiede se essendo irregolare possa comunque continuare le cure in Italia (guarda la foto).

Dopo uno scambio di commenti e consigli subentra un utente, tale Alejandro Diaz, che lo incoraggia così: "Per chi non lo sa, la Costituzione italiana obbliga a curare le persone con problemi di salute inviandole direttamente negli ospedali. La salute è un diritto costituzionale e copre anche i casi degli irregolari; quindi costoro che necessitano di trattamento medico vengono curati negli ospedali e se ci sono spese da pagare se ne occupa il consolato. Una persona che è sotto cure mediche non può essere espulsa. Se poi dovessero esserci problemi puoi recarti in qualsiasi sindacato dove ti orienteranno e dove hanno a disposizione avvocati".

L’utente Diaz ha probabilmente ripreso una sentenza della sesta sezione civile della Corte di Cassazione del giugno 2016 in seguito al ricorso presentato da una cittadina peruviana che si era vista respingere dal giudice di pace di Roma il ricorso presentato contro il decreto di espulsione emesso nei suoi confronti dal prefetto della Capitale: "La garanzia del diritto fondamentale alla salute del cittadino straniero, che comunque si trovi nel territorio nazionale, impedisce l'espulsione nei confronti di colui che dall'immediata esecuzione del provvedimento potrebbe subire un irreparabile pregiudizio". Tale garanzia, accordata ai clandestini dai giudici della Suprema Corte, deve "comprendere non solo le prestazioni di pronto soccorso e di medicina d'urgenza, ma anche tutte le altre prestazioni essenziali per la vita”.

Sentenza a parte, la conversazione individuata nel gruppo dei colombiani a Milano lascia intendere un messaggio chiaro, non vi è alcun problema nel recarsi in Italia per poi trattenersi oltre i limiti previsti e diventare irregolari perché tanto se si è gravemente malati non solo non si può essere espulsi, ma la sanità pubblica è anche obbligata a fornire le cure che poi saranno pagate dal consolato di turno. Secondo questa logica milioni di malati stranieri potrebbero dunque cercare l’ingresso nella generosa Italia dove tutto è concesso.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 11/09/2018 - 14:56

Wowww!!! Il Duomo di Milano sullo sfondo... in primo piano "i negher" che, smartphone alla mano, cazzeggiano seduti vicino agli odiati banani. Con questa foto avete superato voi stessi!

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 11/09/2018 - 15:01

...ed alla fine anche pensione di vecchiaia ed assegno di accompagnamento alla faccia di Pantalone!!

Savoiardo

Mar, 11/09/2018 - 15:10

Prodi di una parola da Italiano

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mar, 11/09/2018 - 15:38

Solo gli italiani vengono cacciati dagli ospedali anche se stanno male, grazie alla gestione scellerata della Sanità - a cui i pentastellati che hanno il Ministro addetto non hanno nessuna intenzione di mettere mano. E INTANTO LA GENTE MUORE.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 11/09/2018 - 16:33

#Dreamer_66 - 14:56 I "negher" che conosco io, invece, si spaccano letteralmente la schiena da mane a sera. Le donne come stakanoviste del sesso mercenario (molte le pendolari). Gli uomini, in bicicletta, a distribuire bustine ripiene di polverina.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 11/09/2018 - 16:44

Memphis35: ma quelli di cui parli sono i negher "integrati" secondo i ragionamenti (!) di voi bananas... gli altri che non spacciano e non si prostituiscono inevitabilmente cazzeggiano a spese della collettività, giusto?

ziobeppe1951

Mar, 11/09/2018 - 16:52

Sognatore66..qui si parla di sanità “a ufo” e tu ci parli di vitelloni in gita turistica..ma li sai leggere gli articoli?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 11/09/2018 - 16:58

#Dreamer_66- 16:44 Cosa faremmo mai, senza raffinati esegeti del fenomeno migratorio...Hai compreso tutto, come al solito. E al volo!

titina

Mar, 11/09/2018 - 17:03

E noi per curarci dobbiamo pagare

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 11/09/2018 - 17:09

@franco_G., non hai detto una stupidata. Mia madre con il bacino rotto me l'hanno dimesso dal pronto soccorso dicendomi di arrangiarmi( non erano queste le parole ma il significato era quello). Quindi l'ho riportata a casa sistenmata sul letto e pagato la croce rossa.

DRAGONI

Mar, 11/09/2018 - 17:37

PARASSITI!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 11/09/2018 - 18:01

ziobeppe1951: si parlerà anche di sanità a ufo ma poichè l'articolo lo leggono in pochi (e i signori della redazione lo sanno) ecco che ti piazzano una bella foto di negher che bighellonano in Piazza Duomo, così che qualcosa possa restare impresso nella vostra scatola cranica. Leggili tu gli articoli ed invita i tuoi compari a fare altrettanto... forse così la redazione smetterà di trattarvi come i famosi studenti di seconda media che non siedono ai primi banchi.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 11/09/2018 - 18:04

Memphis35 - 16:58; Eh si... I know my chicken ;-)

carpa1

Mar, 11/09/2018 - 18:21

Dreamer_66 - 14:56. Mi pareva ci mancasse qualcuno ... eccolo arrivato! Un bel cut and paste ed eccolo inserito nel quadretto dei salvatori del nostro paese.

Garganella

Mar, 11/09/2018 - 18:41

Sognatore svegliati che è ora!

Garganella

Mar, 11/09/2018 - 18:41

Sognatore svegliati che è ora!

Sceitan

Mar, 11/09/2018 - 18:45

Avete scoperto l'acqua calda. Dall'Albania, sono anni che arrivano con i torpedoni per curarsi e coloro che soggiornano in Italia, complici medici compiacenti, fanno approvvigionamento di medicinali costosi, naturalmente a spese dei fessi italioti e poi li rivendono alle farmacie al Paese. Sveglia.......

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 11/09/2018 - 19:40

Garganella: ammazza...che post originale (in duplice copia).