Roma

L’ottimismo? Arriva la guida

L’ottimismo è forse l’unico antidoto rimasto ai tempi magri di oggi. Così suscita una certa curiosità sfogliare il volume «La medicina dell’ottimismo» di Toni Pizzecco edita da Edizioni Mediterranee che verrà presentato questa sera a piazza del Popolo nell’ambito della rassegna «Roma si libra». Il libro è è un caso letterario: in Germania ha già venduto mezzo milione di copie e ora si appresta ad intraprendere l’avventura italiana. Secondo l’autore la causa di quasi tutti i problemi che riguardano la nostra salute ha un comune denominatore che può avere diversi nomi: pensiero, mente, cervello, stato d’animo, idea, ragione, sentimento, anima. Ma «l’organo del pensiero», purtroppo, non ha un’identità precisa. In fondo tutto ciò che gira intorno al cervello umano resta misterioso. L’analisi (piena di divertenti vignette) affronta il pensiero nel suo sviluppo: come possiamo comandarlo, come i pensieri comandano noi. Perché una semplice idea ci può regalare sonni tranquilli o rubare notti intere? Attraverso chiari esempi e storie di vita quotidiana, l’autore esplora il mondo della nostra mente, dando indicazioni e consigli su come pensare senza farsi del male. Caldamente consigliato.

Commenti