Ibiza e Formentera a 60 anni: il viaggio perfetto

Ibiza e Formentera rappresentano mete di viaggio perfette anche a 60 anni: scopriamo le isole, cosa vedere e i consigli per risparmiare

Ibiza e Formentera a 60 anni: consigli, cosa vedere e come risparmiare

Ibiza e Formentera sono due isole dalla bellezza incantevole, luoghi ideali dove trascorere le vacanze estive, soprattutto per quegli over 60 più spigliati che amano il divertimento e la bella vita. Organizzare un viaggio in queste due terre significa avere ben chiaro un obiettivo: visitarle entrambe, dato che sono molto vicine ed è possibile spostarsi in traghetto o in aliscafo in poco tempo. L'ideale è trascorrere una settimana, ma se ci si può fermare per quindici giorni o, addirittura un mese, si potranno scoprire anche le bellezze più nascoste di Ibiza e Formentera.

Perché scegliere Ibiza?



Per quanto riguarda il paesaggio, Ibiza non è seconda a nessun'altra isola. Nelle Baleari è un punto di riferimento per i vacanzieri, poiché è in grado di offrire un eccellente mare e spiagge super attrezzate, oltre alla sfrenata movida notturna. Bisogna, però, sfatare il tabù che Ibiza sia un isola ambita solo dai più giovani. Ci sono molti luoghi dove è possibile soggiornare in pieno relax e ciò la rende una meta appetibile anche per gli anziani e le famiglie.

La meta ideale per gli over 60 e le famiglie



A Ibiza la comodità la fa da padrone. Le spiagge sono facilmente raggiungibili, anche con la macchina, e i servizi forniti sono al top. "Cala Llonga", per esempio, mette a disposizione animazione e giochi per i bambini, rendendo questo luogo a musura di famiglia. Per evitare affollamenti, però, bisogna scendere a mare nelle prime ore del mattino. I più giovani, dopo i festeggiamenti notturni nei locali, amano andare in spiaggia dal primo pomeriggio.

I ristoranti



Il cibo a Ibiza non scarseggia ed è anche di buona qualità. Inoltre, si può scegliere il tipo di locale che si preferisce, in base ai gusti e ai prezzi. Nel centro storico, oltre ai ristoranti tipici, si possono trovare le grandi catene di fast food internazionale come Mc Donald e Kfc. Spulciando su Internet, per gli amanti della cucina locale, è possibile cercare localini del posto che fanno assaggiare le ricette tipiche del luogo, praticando anche dei prezzi accettabili.

Come muoversi a Ibiza e a Formentera



A piedi non è molto comodo girare le due isole di Ibiza e Formentera, soprattutto per le persone più anziane. Per tutti, comunque, è consigliabile noleggiare una vettura o un ciclomotore, in particolare per Formentera che è molto piccola. Non mancano, comunque, i bus turistici, i quali attraversano, in lungo e in largo, l'intera isola.

Le spiagge

Le spiagge a Ibiza sono numerose e accontentano anche i palati più fini. Quelle gettonate restano “Cala Comta”, “Cala Salada” e “Saladeta”, che si trovano nella costa ovest dell’isola, vicino a Sant Antoni. A Formentera, invece, è d'obbligo fare una puntatina alla spiaggia di "Ses Iletes". L'importante, però, è consultare sempre il meteo, dato che le condizioni climatiche, con un vento fastidioso e improvvise piogge, possono rovinare i programmi quotidiani dei turisti.

Come risparmiare

Per evitare di spendere molti soldi, la vacanza a Ibiza e Formentera va organizzata nei minimi dettagli. Gli alberghi, purtroppo, hanno un costo elevato in ogni periodo dell'anno, ma si può giocare certamente sui voli che, soprattutto nei periodi di bassa stagione, sono abbordabili. Il consiglio, quindi, è acquistare prima il biglietto dell'aereo e poi cercare l'alloggio più ideoneo per le proprie esigenze.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti