Milano

Violento scontro tra una Ferrari e un’auto della polizia locale

Violento scontro tra una Ferrari e un’auto della polizia locale che era all’inseguimento di un’Audi che non aveva dato la precedenza e non si era fermata all'alt. Travolto anche un motorino. Nessuno è rimasto ferito gravemente

Violento scontro tra una Ferrari e un’auto della polizia locale

Violento scontro in pieno centro a Milano tra una Ferrari e un’auto della polizia locale che era lanciata all’inseguimento di un’Audi che non si era fermata allo stop. Nell’incidente è stato travolto anche un motorino. Nessuno è rimasto ferito gravemente, nonostante la vettura di una pattuglia della polizia locale di Milano si sia ribaltata in corso Venezia, all'incrocio con piazza Oberdan, dopo aver urtato l'auto di lusso. Il fatto è avvenuto verso le 12.30 di oggi. Nella carambola l'auto dei vigili ha poi colpito una moto. Secondo quanto ricostruito, l’auto delle forze dell’ordine era all'inseguimento di una macchina che non aveva rispettato la precedenza.

All'inseguimento di un'Audi

Durante la corsa ad alta velocità, con sirene e lampeggianti accesi, la vettura della polizia locale sarebbe finita contro la Ferrari che era appena ripartita con il verde, per poi ribaltarsi travolgendo un uomo a bordo del suo scooter. La vettura dei vigili ha poi terminato la sua corsa sul marciapiedi opposto, sotto al cartello che segnala l'inizio dell'Area C. Il motociclista è stato trasportato in codice giallo al pronto soccorso del Policlinico.

Sembra che la Ferrari stesse arrivando da viale Majno in direzione di piazza della Repubblica, mentre la polizia locale si muoveva da corso Buenos Aires verso corso Venezia. Il conducente della Ferrari ha raccontato a MilanoToday di aver avuto la visuale ostacolata dalla presenza dei caselli, e per questo motivo non avrebbe visto la pattuglia arrivare ad alta velocità. "Solo per fortuna non ero ancora al centro dell'incrocio, altrimenti le conseguenze potevano essere ben peggiori", ha precisato il guidatore.

Nessun ferito grave

Sul luogo dello scenografico incidente è giunto il personale sanitario di due ambulanze e di un'auto medica. I feriti sono stati quattro, tutti uomini di età compresa tra i 25 e i 34 anni. Fortunatamente nessuno di loro era però grave. L’unico a essere stato ricoverato in codice giallo è il motociclista. I due agenti sono stati portati al pronto soccorso in codice verde e il ferrarista, con una escoriazione alla gamba, ha rifiutato di andare in ospedale. Gli agenti sono adesso alla ricerca dell'Audi che ha causato l'incidente e si è data poi alla fuga. Importante ai fini delle indagini sarà l'analisi dei filmati ripresi dalle telecamere di sorveglianza installate nella zona e le varie testimonianze delle persone presenti in quel momento sul luogo dell’incidente.

Segui già la pagina di Milano de ilGiornale.it?

Commenti