L'Inghilterra convince anche Capello: 1-0 Donovan all'ultimo regala gli ottavi agli Usa

Un finale da batticuore per il girone C. Gli inglesi vanno in vantaggio dopo 23' con il colpo vincente di Defoe. Poi rischiano il raddoppio più volte, ma nel finale la Slovenia sfiora il pareggio. La qualificazione per gli slavi sfuma a gara finita. Gli Usa regolano l'Algeria all'ultimo assalto

Port Elizabeth - Tutto all'ultimo minuto. Decide la partita di Pretoria, quando al Mandela Bay Stadium inglesi e sloveni si sono appena scambiati le maglie. Il successo degli uomini di Capello per 1-0 e il contemporaneo pareggio tra Usa e Algeria regalerebbe la qualificazione proprio Inghilterra e Slovenia. E' un condizionale. Perché Donovan, all'ultimo assalto, a recupero della ripresa abbondantemente iniziato, gonfia la rete dopo l'ennesimo miracolo del portiere algerino M'Bolhi. E' l'1-0 che spedice l'undici a stelle e strisce agli ottavi come prima forza del girone C. Capello deve accontentarsi del secondo posto, ma ride di gioia. "Ho ritrovato la squadra che conoscevo nelle qualificazioni. Sono veramente felice. Ora andiamo avanti, perché abbiamo la testa finalmente libera".

Inglesi Leoni veri All'ultima occasione, spalle al muro, la prima partita da superpotenza dell'Inghilterra. Soffre fino all'ultimo minuto, ma la squadra di FabFabio sciupa almeno quattro occasioni limpide per il raddoppio. Al 23' il vantaggio. Milner da destra pesca Defoe a centro area. L'attaccante del Tottenham anticipa Suler di potenza e d'esterno al volo beffa un colpevole Handanovic (la palla passa trale mani del portiere dell'Udinese). Gli inglesi, con il vantaggio, si scrollano la scimmia dalla spalla. Quattro minuti dopo Lampard dal limite calcia alto. Al 30' Handonovic riporta la pagella in sufficienza. Gerrard serve Defoe sulla corsa, botta violenta: il portiere sloveno respinge e vola subito all'angolino per l'interno destro morbido di Gerrard. In avvio di ripresa le chance migliori. Al 1'Barry trova Defoe tutto solo, ma il tocco in acrobazia finisce a lato. All'11' Handanovic respinge sulla zuccata di Terry sul secondo palo. E un minuto dopo il palo salva il portiere sul tocco a tu per tu di Rooney. Poi l'Inghilterra cala. Al 23' tre occasioni nella stessa azione per gli sloveni. Terry in scivolata mura la conclusione di Novakovic e tocca a Johnson salvare sul tiro di Dedic prima e di Birsa poi. Ultimo brivido al 46' con Upson che toglie il pallone dal piede di Matavz sul dischetto del rigore. Finisce col brivido, ma finisce bene per l'Inghilterra. Per la Slovenia le brutte notizie arrivano da Pretoria.

Donovan giustiziere Piange M'Bolhi. Il portiere tunisino ha parato anche le mosche per tutto il pomeriggio. Fino all'ultimo respiro. Piange Donovan, ma le sue sono lacrime di gioia. E' il suo piede a bucare la barricata algerina al 91', all'ultima occasione disponibile. E' un gol fondamentale. Che vale molto di più della vittoria. Vale un posto agli ottavi di finale. Da prima del girone. Insomma, il colpo che sbanca. Se la ride invece Bill Clinton in tribuna, seduto accabto a Sepp Blatter. Anche se fin lì i tifosi americani avevano solo sacramentato. A lungo. All'8' il guizzo di Djebbour con la palla che supera Howard e sbatte sulla traversa. I verdi d'Algeria non sono arrendevoli. Al 21' il gol annullato agli Usa. Dempsey tira nell'area piccola, M'Bolhi respinge, cross dello stesso Dempsey e Gomez insacca. Ma secondo l'arbitro è in fuorigioco. Al 37' Donovan entra in area, salta anche il portiere, ma al momento della conclusione il suo compagno Altidore lo anticipa e mette alto. Un minuto dopo ci prova Matmour da lontano e Howard mette in corner. Al 42' prova Dempsey da lontano, M'Bolhi blocca a terra. Nella ripresa cresocno gli Stati Uniti e il portiere algerino si fa monumentale. Al 12' Dempsey, entrato in area, batte anche M'Bolhi e centra il palo di destro. Al 23' ancora Altidore spreca di testa colpendo in pieno il portiere. Al 34' Bradley batte una punizione violenta, M'Bolhi respinge con i pugni. Il portiere algerino capitola solo al 46'. O meglio blocca Dempsey che vorrebbe entrare in porta con il pallone, ma sulla ribattuta di Donovan si deve arrendere. Gli Usa volano agli ottavi.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.