Lutto per il regista Rosi: è morta la moglie

È morta questa mattina Giancarla Mandelli, moglie del regista e autore cinematografico. La donna era ricoverata da ieri al Sant’Eugenio di Roma in seguito ad un incidente avvenuto nella sua abitazione

Lutto per il regista Rosi: è morta la moglie

Roma - È morta questa mattina Giancarla Mandelli, moglie del regista e autore cinematografico Francesco Rosi. La donna era ricoverata da ieri nel reparto grandi ustionati dell’ospedale Sant’Eugenio, a Roma, in seguito ad un incidente avvenuto nella sua abitazione. La notizia della morte è confermata da fonti sanitarie.

Il lutto per Rosi La donna, 83 anni, ed è sorella della stilista Mariuccia Mandelli in arte "Krizia", ha fatto cadere della brace dalla sigaretta sulla vestaglia, e in breve è stata avvolta dalle fiamme. Le ustioni, di terzo grado, sono state riscontrate dai medici su quasi tutto il corpo. Il regista e sceneggiatore Francesco Rosi, 88 anni, ha firmato film entrati nelal storia del cinema come Le mani sulla città, Salvatore Giuliano e Cronaca di una morte annunciata. L’incidente, che ha riguardato la moglie, è avvenuto nella casa d’abitazione, in via Gregoriana.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti