Una «maratona» dedicata all’arte

Il 4 maggio prenderà il via l’«Art Day», il giorno di Art News, al cinema Trevi dove i film, nati dalla collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali diventano una maratona di 12 ore per un pubblico di spettatori interessati all’arte: tanti quanti sono i linguaggi per parlare della bellezza. La televisione, dunque, sperimenta nuovi linguaggi per parlare d’arte e il cinema li accoglie: dalla cronaca, con l’instant movie sulla mostra «Caravaggio» in corso alle scuderie del Quirinale, accolta da un enorme successo, al linguaggio dell’indagine poliziesca sul furto della «Natività», l’opera caravaggesca ostaggio della mafia. E ancora, la docu-fiction con «Grand Tour», interpretato da Franco Nero e il volto segreto di un genio con «Vita privata di Leonardo da Vinci». Lo stile del documentario classico per «La Galleria Borghese» e la spettacolarità degli effetti speciali per «La notte di Paolina»; la soggettiva di un museo in «Moderna» il racconto in prima persona di un secolo della Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma. Infine, la tecnologia dell’alta definizione al servizio della voce e del volto di Giulio Scarpati che presenta un anno di mostre italiane in «Altre definizioni».
Rai Educational si conferma il luogo per la sperimentazione dei linguaggi dell’arte; come dimostra Art News, il magazine in onda da cinque anni su Rai Tre il sabato alle 10.30. Maria Paola Orlandini, responsabile della struttura di arte e cultura di Rai Educational presenterà l'iniziativa la mattina del 4 maggio.
Alle proiezioni del pomeriggio e della sera saranno presenti, con il direttore di Rai Educational Giovanni Minoli, il senatore Vincenzo Vita, vicepresidente della Commissione cultura del Senato, Roberto Cecchi, segretario generale del Mibac, Giorgio Van Straten, consigliere d'amministrazione della Rai, Rossella Vodret, soprintendente al polo museale romano, il professor Claudio Strinati, consigliere per la Valorizzazione del Mibac.
In sala i registi, gli autori, gli attori dei film.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti