Troppa pioggia: cade un albero e sfonda un’automobile

È stato un attimo. In via Foppa si è sentito un botto sordo, improvviso. Un albero alto una dozzina di metri è caduto su un'auto parcheggiata. L'edicolante lì vicino e i clienti del «Bristrò del Tempo ritrovato» , all'ora di pranzo, hanno avvertito un fruscio di pochi secondi. Poi il tonfo. Immediatamente la gente si è riversata in strada, spaventata. Fortunatamente nell'auto, completamente distrutta, non c'erano passeggeri.

Inoltre la pianta, cadendo, si è adagiata sulla strada, tagliando in due la via e andando a colpire un'altra auto. I danni questa volta sono stati lievi, ma l'automobilista, che era a bordo, si è preso uno spavento incredibile. L'incidente è avvenuto alle 13 nella via semicentrale di Milano che corre lungo il parco Solari.

I proprietari del bar hanno subito chiamato il 118, che a sua volta ha attivato vigili del fuoco e vigili urbani. I pompieri hanno segato i tronchi e i rami per liberare la via, che è rimasta bloccata per due ore. I vigili urbani sono stati invitati a controllare anche un altro albero della strada che più o meno è nelle stesse condizioni di precarietà. Il proprietario dell'auto è un architetto, attualmente senza lavoro, che ancora sta pagando le rate della macchina. Ma che, con tutta probabilità, potrà contare su un risarcimento da parte del Comune.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento