Via alle nomine: la Adamo (Pd) alle Scuole civiche

É partito il grande valzer delle nomine negli enti e aziende partecipate del Comune

La ex senatrice Pd Marilena Adamo conquista una poltrona nel consiglio di amministrazione delle Scuole civiche. Il sindaco le ha affidato ieri quella rimasta vacante dopo le dimissioni dell'ex presidente Filippo Del Corno, entrato in giunta come assessore alla Cultura al posto di Stefano Boeri. E ora proprio la Adamo, capogruppo dei Democratici in Comune dal 2006 al 2008, potrebbe ottenere dal cda i voti per la guida della Fondazione.

É partito il grande valzer delle nomine negli enti e aziende partecipate del Comune: le più attese sono ovviamente quelle dei vertici Sea e Mm, all'ultimo mandato sia il presidente degli aeroporti Giuseppe Bonomi sia Gianfranco Senn alle Metropolitane Milanesi. Per Sea il sindaco deve indicare una rosa di sette nomi per un cda di 5 poltrone.

Oltre alle Civiche, ieri Pisapia ha scelto i due componenti del collegio sindacale delle Farmacie Milanesi: sono Antonio Turci in quota Lega e Patrizia Riva. Al cda della Fondazione Pier Lombardo approdano l'ex direttore centrale dell'assessorato alla Cultura Massimo Accarisi e Roberto Spada.

Nominati nel collegio sindacale di Atm Stefano Poggi Longostrevi, Giuliano Frigerio, Maria Luisa Mosconi (supplenti Monica Bellini e Matteo Bocca), revisore dei conti alla Beic, Giovanni Mirarchi.

Caricamento...

Commenti

Caricamento...