Bando «flop»: nessuna offerta per l'ospedale di Garbagnate

Nessuna offerta. L'avviso pubblico per la raccogliere manifestazioni di interesse all'acquisto o alla concessione per una durata massima di cinquant'anni dell'ex ospedale di Garbagnate Milanese lanciato sul sito internet del Comune di Milano lo scorso 11 aprile si è chiuso il 14 giugno senza buste. Si tratta di un gioiellino liberty immerso nel parco delle Groane, dismesso nel 2015 e in lento decadimento. Per questo Palazzo Marino che è proprietario dell'immobile ha avviato il piano di valorizzazione. Si tratta di un vasto complesso architettonico, 24mila metri quadri di fabbricati e 163mila mq tra viali, strade e giardini e bosco. La maggior parte del complesso ospedaliero è sottoposto a vincolo storico e architettonico e da vincolo paesaggistico e forestale. L'avviso si estendeva anche all'ex edificio scolastico di Senago, costruito tra il 1957 e il 1958, usato come scuola professionale fino al 2005 e da allora abbandonato. Il Comune indicava come sviluppo «preferito» un Campus universitario in ambito medico o strutture residenziali per anziani.

ChiCa

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.