Belen scende in campo per Parisi e in pochi minuti il web impazzisce

Belen ha aperto il suo locale alla politica

Belen scende in campo per Parisi e in pochi minuti il web impazzisce

Milano - Oltre 15.700 like in poche ore. Belen Rodriguez ieri ha fatto impazzire il web, questa volta non per qualche scatto rubato in spiaggia ma per l'invito ad un aperitivo elettorale con il candidato sindaco del centrodestra a Milano, Stefano Parisi. La showgirl argentina ieri è scesa in campo: le è bastato pubblicare su Istangram un appuntamento-invito per questa sera dalle 18.30 nello storico locale stellato «Ricci» che dall'estate scorso ha rilevato con «masterchef» Joe Bastianich in piazza della Repubblica, vicino alla Stazione centrale all'hotel Principe di Savoia. «Vi aspettiamo» ha scritto sul social network, e i fan hanno approvato in massa. Insieme a Parisi sarà presente Maria Vittoria Ravanelli, candidata nella sua lista civica «Io corro per Milano». Parisi non raccoglie provocazioni, è «molto contento» di avere al suo fianco la showgirl, all'aperitivo dice «andrò con mia moglie». Tutto d'un pezzo. E ieri sera a «Matrix» è andato in onda un confronto a distanza tra gli sfidanti a Milano. In studio a Roma il radicale Marco Cappato, Basilio Rizzo per la sinistra (lista «Milano in Comune») e l'esponente del Movimento 5 Stelle Gianluca Corrado. In collegamento dai rispettivi comitati elettorali a Milano, Parisi e il candidato del Pd Beppe Sala. Cappato non ha risparmiato una frecciata all'ex commissario Expo: «Potevi venire a confrontarti qui in studio con noi invece di farti lo spot con il simbolo di Expo alle spalle, è stato un evento a cui hanno contribuito in tanti non tuo». Sala ha parlato tenendo come sfondo una fotografia della folla lungo il Decumano e una del sito Expo ripreso dall'alto. Una caduta di stile? «L'immagine si commenta da sola» la battuta secca di Parisi.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti