«A Cormano più vigili e le prime telecamere»

Luigi Magistro, candidato sindaco del centrodestra a Cormano. La sinistra governa dal Dopoguerra, non è una mission impossible?

«É una delle ultime roccaforti del centrosinistra e questo fa colore, rende più avvincente la sfida. Ma è ora di sfatare una statistica».

Su quali temi punta per convincere gli elettori?

«La manutenzione della città è stata lasciata alla deriva, quando vado a distribuire volantini al mercato la gente mi dice che è ora di cambiare davvero, come dice il mio slogan. Mancano le strisce pedonali, ci sono buche stradali mai riparate, dal punto di vista commerciale siamo ai minimi storici, i negozi chiudono. E il tema sicurezza è sentito, troppi scippi e furti in casa».

Cosa propone per aumentare la sicurezza?

«Banalmente, bisogna attivare i controlli di vicinato: aumentano il livello di aggregazione, il contatto umano tra i cittadini. Poi va aperto un tavolo con polizia locale e carabinieri per studiare soluzioni integrate. Voglio il terzo turno per i vigili, oggi sono in servizio fino alle 19, bisogna arrivare almeno a mezzanotte».

I cittadini chiedono spesso le telecamere, pensa che siano utili?

«É assurdo che a Cormano non ci sia una sola telecamera del Comune, la dice lunga a livello di scelte politiche. Il Pd le ha sempre sostenuto che va tutelata la privacy ma in parchi, centri di aggregazione, luoghi pubblici la privacy lascia il tempo che trova. La tecnologia è utile come deterrente e per le indagini. Anzi vorrei coinvolgere gli amministratori di condominio, se installassero telecamere davanti ai condomini creeremmo una vasta rete di controllo».

I 5 Stelle non hanno dato indicazioni, chi ne trarrà vantaggio?

«Mi sembra abbastanza chiara la loro volontà di cambiare governo del territorio, indirettamente lo hanno fatto capire».

La sua sfidante, il sindaco uscente Tatiana Cocca, ha firmato l'apparentamento con Alessandro Milani della Sinistra unita.

«Pur di non far vincere il centrodestra o in cambio di una poltrona passano anche i mal di pancia».

ChiCa

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.