Coronavirus, pagina Facebook Lombardia Notizie Online ottiene il "bollino blu"

"Lombardia Notizie", agenzia di stampa della Giunta regionale, fin dal 21 febbraio scorso è diventato un punto di riferimento per quanti vogliono conoscere notizie affidabili sull’emergenza coronavirus

Troppo spesso chi naviga in internet cade nella rete delle cosiddette "fake news", notizie false che, tra i tanti problemi, a volte generano anche paura in chi le legge. Per questo, per conoscere quanto sta realmente accadendo nel mondo è fondamentale informarsi su siti affidabili e riconosciuti. In questo periodo, quanti desiderano essere sempre aggiornati in merito all’emergenza di coronavirus in Lombardia possono consultare "Lombardia Notizie Online", l’agenzia di stampa della Giunta regionale diretta da Pierfrancesco Gallizzi, che fin dal primo momento dello scoppio dell’epidemia è divenuto un prezioso punto di riferimento della comunicazione istituzionale.

Uno strumento valido e sicuro tanto da ottenere, da parte di Facebook, il celebre "bollino blu" che attesta l’autenticità dell’account Lombardia Notizie Online e ne certifica l’unicità, la completezza e la valenza d’interesse. Dallo scorso 21 febbraio, giorno in cui nella Regione sì è verificato il primo caso di coronavirus, a oggi Lombardia Notizie Online ha diffuso oltre 300 comunicati stampa, organizzato almeno una conferenza stampa quotidiana e aggiornato in tempo reale, anche in diretta, i profili dei social network come Facebook, Instagram, Twitter e l’account YouTube. Vista l’importanza crescente della piattaforma, da oggi il sito disporrà anche di una pagina su LinkedIn.

Per quanto riguarda Facebook, "Lombardia Notizie Online" ha avuto un ottimo riscontro in termini di seguito. Dal 21 febbraio, infatti, sono state più di 7 milioni le visualizzazioni uniche dei video, 70.000 i nuovi "mi piace" ottenuti dalla pagina, 120.000 le nuove persone che hanno iniziato a seguire la pagina.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.