Tra editoria e biblioteche

La Federazione internazionale delle associazioni delle biblioteche (Ifla) organizza annualmente un convegno mondiale su libri ed editoria, che quest'anno si terrà proprio a Milano dal 23 al 27 agosto sul tema «Libraries create futures: building on cultural heritage». La mostra della Triennale in corso fino all’11 ottobre si svolge nell'ambito di «Copy in Italy: autori italiani nel mondo 1945-2009», esposizione della Fondazione Mondadori per Ifla 2009 che si aprirà alla Braidense il 24 agosto: un percorso a ritroso nell’editoria sui flussi degli autori italiani all’estero che vedrà in mostra anche alcuni manoscritti originali di Alessandro Manzoni. Tra gli altri eventi in occasione di Ifla 2009: Giordano Bruno e Tommaso Campanella: Opera omnia, alla Fondazione Biblioteca di via Senato (dal 24 agosto) che presenta i testi a stampa dei due filosofi italiani più emblematici tra Cinquecento e Seicento; Le moderne utopie (23-27 agosto, su prenotazione, tel. 02-874175) alla Fondazione Feltrinelli, sull'utopia come genere letterario, che vedrà esposte alcune pregevoli prime edizioni ormai introvabili; Leggermente, alla Biblioteca di Rozzano (dal 24/8, tel. 02-8925931), mostra di otto fotografi sui momenti di lettura in 4 diversi continenti; Sei secoli di legature (dal 21 agosto, Sala del Tesoro e Biblioteca Trivulziana del Castello Sforzesco), in cui si potranno ammirare codici medievali e libri a stampa antichi e moderni con coperture in pelle, stoffa e metallo dorato, espressione delle botteghe attive in Italia, Francia, Inghilterra e Olanda fra il XV e il XX secolo.

Commenti