Al Forum c'è «Frozen» La magia di Disney ora pattina sul ghiaccio

Ancora show per la fiaba tratta da Andersen Fino a domenica i personaggi vanno in pista

Viviana Persiani

Da un paio di mesi è uscito, sui grandi schermi, «Frozen Il segreto di Arendelle», sequel del primo «Frozen», ribattezzato «Il regno di ghiaccio», pellicola liberamente ispirata alla fiaba (di Hans Christian Andersen) «La regina delle nevi», lungometraggio animato che, nel 2014, riuscì a vincere ben due Oscar, facendo sognare milioni di bambine in tutto il mondo. Fino a domenica, con ben otto spettacoli concentrati in quattro giorni (ancora venerdì ore 19; sabato e domenica ore 11, 15 e 19), arriva, al Mediolanum Forum di Assago la versione «on ice» di quel primo capitolo, per riportare la magia Disney anche sul ghiaccio. E, in effetti, Disney On Ice.

«Frozen-Il regno di ghiaccio» ha tutti i requisiti per catapultare gli spettatori, piccoli e adulti, nel mondo incantato delle due sorelle protagoniste, Elsa e Anna. Non solo loro, a dire il vero, visto che sulla pista arriveranno anche altri eroi della Disney, funzionali alla storia. La regista Patty Vincent ha voluto mantenere la trama fedele a quella vista nei cinema, fatto salve opportune variazioni adattandole al tempo dello spettacolo. A partire da Topolino, Minnie e altri amici Disney (come Buzz e la banda di Toy Story, Nemo, le principesse Disney, il Re Leone) che si radunano sul ghiaccio per presentare la storia della regina Elsa e della principessa Anna. Diviso in due atti (con un intervallo), lo spettacolo, come sa chi ha visto il film, narra le vicende di Elsa, ragazza che possiede i magici poteri del ghiaccio. Quando perde il controllo di questi suoi poteri e congela accidentalmente il suo regno di Arendelle, Elsa fugge, spaventata da quello che ha causato. Toccherà a sua sorella Anna, al giovane Kristoff, alla renna Sven e al mattatore dei piccoli, il pupazzo di neve incantato di nome Olaf, trovarla, cercando di riportarla a casa e, con lei, anche l'estate. Ogni scena della storia viene raccontata, ovviamente, attraverso efficaci coreografie sul ghiaccio (create da Cindy Stuart, una che ha fatto la fortuna anche di diversi campioni olimpici e mondiali di pattinaggio), che lasciano a bocca aperta, dalle musiche originali e da alcuni sorprendenti effetti speciali come quello del mostro di ghiaccio che, imponente, emana nubi gelate, per cercare di scacciare Anna dal castello dove risiede Elsa o il vedere i pattinatori danzare sotto vere nevicate. Le scenografie si trasformano sul ghiaccio, come la struttura piramidale che si apre e si chiude, si illumina e si sposta, a seconda dell'ambientazione, per fare da sfondo alle evoluzioni delle danzatrici, impegnate a impersonare tutti i protagonisti della fiaba, compresa la renna a quattro zampe Sven. Uno spettacolo collaudato, visto che da suo debutto in Florida, nel 2014, ha avuto la bellezza di oltre duemila repliche in ben quattro continenti (188 città), attirando qualcosa come 8 milioni di spettatori. Tra questi, ovviamente, la parte del leone la fanno le bambine, che vanno allo spettacolo vestite come le loro eroine (Elsa la fa da mattatrice) e colpisce il fatto che anche le più piccole rimangano attente e, soprattutto, coinvolte per tutto lo show, senza mai stancarsi; il che, per gli adulti al seguito, è un bel sollievo. Anzi, come hanno dimostrato gli spettacoli precedenti, compresi quelli romani dei scorsi giorni, le bimbette cantano e ballano, accompagnando la meravigliosa colonna sonora dove spiccano brani come «All'alba sorgerò», «Facciamo un pupazzo insieme» e «Un problemino da sistemare».

«Durante gli anni delle nostre produzioni On Ice, Feld Entertainment non ha mai avuto una storia del genere - ha spiegato la produttrice Nicole Feld - Disney Frozen è particolarmente adatto alla rappresentazione su ghiaccio e riuscirà a coinvolgere il pubblico con grandioso elementi di innovazione (650 luci sul palcoscenico) e un livello artistico (con 40 pattinatori in azione e ben 108 costumi in scena) di prim'ordine». Perché sognare fa bene ai bambini, ma anche agli adulti («Disney On Ice. Frozen-Il Regno di Ghiaccio». Mediolanum Forum. Via G. di Vittorio 6, Assago (Mi). Fino al 26 gennaio).