Lambrate, giovane 23enne muore travolto da un treno

Secondo le prime ricostruzioni, il giovane si sarebbe buttato volontariamente sui binari. Polfer al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica di quanto accaduto

Si sarebbe gettato volontariamente sui binari al passaggio di un treno. Così è morto, questa mattina alle 10.25 circa, un ragazzo di 23 anni alla stazione di Lambrate (Milano).

Secondo le prime ricostruzioni, il giovane si sarebbe buttato sui binari non appena ha visto arrivare il treno regionale proveniente da Mantova. Non un tragico incidente quindi, ma un gesto estremo voluto dal 23enne.

Sul posto, come spiega MilanoToday, sono subito intervenuti i soccorritori del 118 e le forze dell'ordine. I medici hanno provato a salvare la vita del giovane ma per lui non c'è stato nulla da fare. Ora gli agenti della Polfer sono al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica di quanto accaduto. Bloccato per circa mezz'ora il traffico ferroviario per consentire gli accertamenti dell'autorità giudiziaria.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.