Irregolare con reati alle spalle: chi è il terrorista che ha aggredito il militare

L'immigrato ha colpito alla gola un militare in servizio per l'operazione Strade sicure. È stato arrestato per attentato terroristico. Aveva il permesso di soggiorno scaduto

Ieri mattina, intorno alle 11, il caporale scelto Matteo Toia, in servizio per l'operazione Strade sicure è stato aggredito in piazza Duca D'Aosta a Milano da un immigrato. La piazza della Stazione Centrale si è trovata di fronte all'ennesima scena agghiacciante. L'autore della folle violenza, lo yemenita Mahamad Fathe di 23 anni, ha colpito alla gola il militare con delle forbici. L'aggressione è avvenuta alle spalle e per il militare è stato impossibile difendersi.

Subito dopo l'attacco, l'immigrato è stato bloccato grazie all'intervento del terzo battaglione Lombardia e a quello di un 52enne senegalese, residente a Milano, che passava per la piazza. Dopo il placcaggio, il folle ha urlato più volte "Allah Akbar! Allah Akbar!", l'urlo dei terroristi. E proprio in serata, dopo l'interrogatorio col pm Alberto Nobili, responsabile del pool dell'antiterrorismo della Procura di Milano, l'immigrato è stato arrestato per attentato con finalità terroristiche, lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Si è trattato di terrorismo, dunque. E durante l'interrogatorio, il folle si è "giustificato" di dicendo che con l'aggressione al militare avrebbe voluto "raggiungere il paradiso di Allah".

Dopo il fermo dell'immigrato, sui social ha iniziato a circolare il video choc dell'aggressione. Il filmato viene pubblicato da un gruppo Facebook pubblico russo e fa rabbrividire. A girare l'agghiacciante video potrebbero essere stati alcuni turisti russi. Nei minuti registrati viene ripresa la folle aggressione ai danni del militare Toia. Un'aggressione avvenuta in pieno giorno e in pieno centro. Un'aggressione (l'ennesima) ai danni delle forze armate.

Chi è il terrorista

Lo yemenita era irregolare sul territorio italiano in quanto in possesso di un permesso di soggiorno ormai scaduto. Inoltre - da quanto raccolto da ilgiornale.it - era anche già stato denunciato dai carabinieri della radio mobile per minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Proprio ieri, infatti, prima dell'aggressione, l'immigrato si era rifiutato di scendere dalla tettoia antistante il centro per migranti di via Sammartini e così era arrivata la denuncia. Poi è scattata la folle aggressione e ora si trova dietro le sbarre.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Artù007

Artù007

Mer, 18/09/2019 - 10:39

E lo manteniamo noi!!! ma speditelo a nuoto a casa sua!!!

Calmapiatta

Mer, 18/09/2019 - 11:07

Irregolare, denunciato....insomma noto. Ma nessuno ha fatto nulla. Accolgienza in salsa PD.....

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 18/09/2019 - 11:10

Però ci paga la pensione. Dico bene sboldrina e kompagni rossi??

roseg

Mer, 18/09/2019 - 11:18

Ed ora arresti domiciliari e lo affideranno alle amorevoli cure di qualche psicologo buonista che gli farà delle terapie a domicilio, naturalmente emettendo regolare fattura. E io pagooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!

hectorre

Mer, 18/09/2019 - 11:19

tutti e requisiti per essere espulso ma ne il QUESTORE ne un GIUDICE ha provveduto ad allontanarlo!!!!.....giusto ribadirlo per evitare che i soliti fenomeni sinistri incolpino Salvini per la mancata espulsione!!!!!!!....ma sappiamo come funziona il loro cervello, esistono solo le loro verità assolute, farlocche ma assolute!....

Brutio63

Mer, 18/09/2019 - 11:26

Ancora una risorsa che abbiamo importato! Ma perché non è accusato di tentato omicidio? Cosa deve fare un criminale terrorista per essere accusato di tentato omicidio? Italia devastata e stuprata dalla gentaglia straniera importata dai cattocomunisti!!!

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Mer, 18/09/2019 - 11:42

Il militare indietreggia... e le armi? Pensate se, invece di prendersela con i militari, questi aspiranti alle vergini, iniziano ad aggredite inermi passanti ... FUORIDALLE BALLE TUTTI ! Denunciamo il governo per omessa difesa della SIOCUREZZA dei cittadini e della Nazione !

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mer, 18/09/2019 - 13:05

Come reagirà la comunità mussulmana? Quali prospettive di integrazione possiamo immaginare a fronte di questi atti che si susseguono da molti anni? Perché continuiamo d accettare all'interno della nostra Società elementi che non hanno alcuna intenzione di integrarsi perché farlo, per loro, sarebbe "haram". Fino a quando i "dotti" sociologi e politologi asserviti al terzomondismo non capiranno questo, le tragedie come quella di Milano-Stazione Centrale si susseguiranno senza fine.

trasparente

Mer, 18/09/2019 - 13:14

Operazione strade sicure? se sono così sicure con i militari che dormono ad occhi aperti...sveglia c'è una guerra tra i popoli, e noi subiamo un invasione senza muovere un dito.

Frusta2

Mer, 18/09/2019 - 13:29

Esempio plastico di come l’Europa ha intenzione di aiutare Conte e combriccola per la redistribuzione. Ce lo hanno rimandato ed eccolo tentare di immolarsi ad Allah. La crocerossina Lamorgese intende fare cosa? Pensa di spalmare le inutili risorse (utili solo nel cervello bacato della boldrina) in ogni paese d’Italia? È questo il suo obiettivo? Se così fosse cominci a mettere le inutili risorse ai Parioli, a Brera, vicino al Quirinale , vicino al palazzo di Franceschini a Ferrara, di fianco alla villetta con piscina abusiva di di Maio e alla villa di renzie a Firenze. Se vuole continuo a darle indirizzi .

dagoleo

Mer, 18/09/2019 - 13:37

se ci fosse stata lì la Boldri l'avrebbe disarmato in 4 e 4trotto con la sola forza dell'amore. cari milanesi, dato che l'avete eletta voi garantendogli uno stipendione da deputata e scorta a vita, sfruttatela un attimino anche con le risorse che lei sà gestire e trattare molto bene, grazie all'amore che sà infondere alimentato anche da uno stipendione da 15 mila euri mese. complimentoni.

titina

Mer, 18/09/2019 - 13:39

Se per andare in paradiso con Allah bisogna uccidere delle persone allora Allah non è un dio ma un diavolo.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 18/09/2019 - 14:49

...."Aveva il permesso di soggiorno scaduto"...pensa un pò tu!Si è dimenticato di rinnovarlo!....No problem!Il 78%(settantottopercento),di "italiani",che a Marzo 2018,ha votato partiti "accoglienti",lo ha già giustificato!

mimmo1960

Mer, 18/09/2019 - 15:37

Vogliono raggiungere il paradiso con le nostra vite, dove siamo su scherzi a parte???

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 18/09/2019 - 18:09

Embeh? fin che le Leggi sono solo pannicelli caldi hanno ragione taluni di approfittare per scaldarsi durante la stagione fredda.