Online Prospettiva Archivi di Fondazione Fiera con 30mila foto storiche

L'iniziativa nata per salvaguardare un patrimonio di immagini italiane che è a forte rischio di dispersione attraverso acquisizioni e valorizzazione con appuntamenti per il pubblico. Un viaggio che attraversa sette temi chiave dell'attività di Fiera Milano: Architettura, Design, Food, Innovazione, Milano, Moda e Personaggi. Gli scatti dei maestri della fotografia

Online Prospettiva Archivi di Fondazione Fiera con 30mila foto storiche

Un incredibile patrimonio di oltre 30mila fotografie, ossia immagini dell’Archivio Storico di Fondazione Fiera Milano sono consultabili sul portale www.prospettivarchivi.it che è stato messo online dalla Fondazione in concomitanza con l’apertura di Archivissima e con la Giornata Internazionale degli Archivi. È un grande viaggio che attraversa sette temi - Architettura, Design, Food, Innovazione, Milano, Moda e Personaggi - che da sempre contraddistinguono l’attività della Fiera di Milano. Fra queste spiccano gli scatti di maestri della fotografia come Gabriele Basilico, Gianni Berengo Gardin e Ferdinando Scianna, oltre alle più di 5000 immagini dell’Archivio di Franco Bottino, prima acquisizione del progetto.

PROSPETTIVA Archivi, voluto da Fondazione Fiera Milano con la collaborazione di Afip International, La Triennale di Milano e il contributo di Fondazione Cariplo, si propone di acquistare archivi fotografici per salvaguardare un patrimonio di immagini che è a forte rischio di dispersione e trasformare l’archivio in uno strumento dinamico e funzionale con il supporto di Promemoria Group. Sono infatti tanti gli archivi di fotografi italiani che non riescono a trovare spazio nelle collezioni pubbliche o private e rischiano di cadere nell’oblio. Con PROSPETTIVA Archivi la Fondazione vuole raccogliere, conservare dare valore a un patrimonio documentale di immagini, pensato come un vero e proprio giacimento culturale, organizzato e fruibile attraverso una piattaforma online e un calendario di appuntamenti espositivi e culturali rivolti al pubblico.

Due le sezioni importanti che consentono di esplorare questo prezioso patrimonio:
Protagonisti (www.prospettivarchivi.it/protagonisti/) dove le immagini presentate sono raccolte sia in ordine alfabetico in base al personaggio ritratto, sia in base al “marchio” presentato nella foto. Sono oltre 289 le aziende presenti e oltre 300 le personalità mostrate.
Percorsi Tematici (www.prospettivarchivi.it/percorso-tematico) dove sono presentate nove “piccole mostre fotografiche” che permettono al visitatore di godere di una serie di immagini storiche collegate tra loro da uno stesso filo conduttore.

L’Archivio Storico di Fondazione Fiera Milano conserva la storia della Fiera di Milano attraverso i documenti prodotti dell’Ente Fiera fin dal 1920, anno in cui si tenne la prima Campionaria. La quantità di documenti dell’Archivio supera il chilometro di metri lineari e comprende oltre 500mila immagini, 30mila volumi, 250 medaglie e distintivi, 5mila cataloghi, 100 manifesti oltre a giornali, libri, filmati e diversi fondi cartacei, che ci raccontano anche le storie delle aziende espositrici, dei visitatori, degli espositori, dei lavoratori ma anche dell’evoluzione industriale, politica e del costume che ha attraversato uno dei più importanti motori economici di Milano e dell’Italia.

L’Archivio, riconosciuto di notevole interesse storico da parte della Soprintendenza archivistica per la Regione Lombardia con notifica del 1 febbraio 2005, è partner di diverse iniziative: Museimpresa, Portale archivi d’impresa, Rete Fotografia e Anai – Associazione Nazionale Archivistica Italiana.

Commenti