Picchia i figli e molesta la ex compagna

Alcolizzato di 38 anni finisce in manette

I sei figli, tutti minorenni, erano stati affidati da anni ai servizi sociali. Non è certo un bell'ambiente per crescere, infatti, quello in cui i genitori litigano in continuazione, per non dire di peggio. Vittorio P., 38 anni, origini sarde tormentava la compagna 34enne (diventata poi ex convivente) da ben diciassette anni. E sfogava la sua rabbia anche sui loro bambini, picchiandoli molto, troppo spesso.

Una relazione, quella della coppia, che durava da 17 anni, tra alti e bassi, ritmata da violente separazioni e appassionate riconciliazioni. L'uomo, disoccupato ed ex tossicodipendente, negli ultimi anni aveva trovato conforto nella bottiglia, si può ben immaginare con quali risultati per le sue relazioni interpersonali e, soprattutto, per i rapporti con la madre dei suoi figli.

Martedì pomeriggio i carabinieri del radiomobile , che lo conoscono da tempo, hanno arrestato Vittorio P. mentre picchiava la donna dopo aver preso a sassate l'appartamento di via Bottoni (zona Ripamonti) dal quale la donna aveva tentato inutilmente di allontanarlo era stato buttato fuori. Portato a San Vittore il 38enne ora è accusato di stalking.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento