Psicologi online offrono colloqui gratuiti

Colloqui psicologici via web gratis per le persone che vivono nelle zone rosse, e «da sabato sera in tutta la Lombardia e nelle undici province coinvolte dal decreto»

Psicologi online offrono colloqui gratuiti

Colloqui psicologici via web gratis per le persone che vivono nelle zone rosse, e «da sabato sera in tutta la Lombardia e nelle undici province coinvolte dal decreto».

È così che sono organizzati una ventina di psicologi per offrire il proprio lavoro a chi vive la situazione di emergenza per il coronavirus. I professionisti sono ordinati nella piattaforma mindwork.it ideata dallo psicologo, ex vicepresidente dell'ordine della Lombardia e divulgatore su Instagram, Luca Mazzucchelli.

«Da quando è iniziata l'emergenza abbiamo cominciato a offrire colloqui da 45 minuti online. I primi giorni erano circa una decina al giorno. Da ieri, quando è stata ampliata la zona rossa, siamo arrivati in poche ore a 40 » ha spiegato ieri Mazzucchelli all'agenzia di stampa Agi.

Basta registrarsi sulla piattaforma e usare un codice sconto che rende la «chiamata gratuita».

«Sono soprattutto donne tra i 25 e i 45 anni a collegarsi, chiedendo come gestire paura, impotenza, rabbia e tristezza», spiega ancora Mazzucchelli.

Il metodo usato da questi da questi intraprendenti professionisti in questo momento particolarmente difficile, è simile a quello della psicologia delle emergenze, usato nel caso di avvenimenti tragici come i terremoti, ma con le dovute differenze.

«Se nel caso della catastrofe naturale la persona vede la morte con gli occhi e si trova un subire un disturbo post traumatico da stress, qui deve poter gestire un pericolo che è possibile o probabile» prosegue Mazzucchelli.

Così il suggerimento degli psicologi allora è quello di «occuparsi del qui e ora, ovvero del presente, piuttosto che preoccuparsi del futuro», imparando a gestire le emozioni e a «ragionare attuando norme di comportamento corrette anche per la collettività».