Se tra i grattacieli di Porta Nuova spunta un campo di grano

A Porta Nuova, nel bel mezzo di Milano, sorgerà un progetto di "arte ambientale". Saranno necessari più di mille chili di sementi

Nel percorso di agricoltura MiColtivo ci sarà anche un campo di grano. Si chiamerà The Green Circle è farà parte del progetto più ampio del quartiere milanese di Porta Nuova.

A fine anno l'area raggiungerà i 200mila residenti e ogni anno sono circa otto milioni le persone che attraversano la nuova piazza Gae Aulenti e ora tra i grandi grattacieli spunterà anche un campo, un progetto d'arte ambientale creato dall'americana Agnes Denes, che per la prima volta fu sperimentato nel 1982 a New York.

Per portare a termine il progetto serviranno 15.500 metri cubi di terra, 1.250 chili di sementi e circa 5mila chili di concimi. Da fine febbraio a ottobre i cittadini milanesi potranno partecipare alle diverse fasi della coltivazione del grano, dalla semina fino alla raccolta. Il primo appuntamento sarà il prossimo sabato, dalle 14 alle 16.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di nowhere71

nowhere71

Ven, 27/02/2015 - 11:43

altro che grano, mi sa che Pisapia ci pianta il tabacco magico, i.e. la canapa indiana