Sicurezza aeroportuale, riconoscimento Enac per Linate

Lo scalo gestito da Sea è il primo in Italia a integrare e rendere operative le procedure del nuovo regolamento Ue

Sicurezza aeroportuale, riconoscimento Enac per Linate

L’aeroporto di Milano Linate, il city airport gestito da Sea da poco completamente rinnovato e ammodernato, ha ottenuto un importante riconoscimento in materia di sicurezza aeroportuale da parte di Enac, l'Ente nazionale per l'aviazione civile per l’avvenuto aggiornamento del Manuale di Aeroporto e delle procedure che contiene.

Milano Linate, diventa così il primo aeroporto in Italia a implementare e integrare all’interno dei propri processi il nuovo Regolamento delegato (EU) 2020/2148 - sottolinea Sea - dimostrando una completa rispondenza ai nuovi requisiti, allineando di fatto tutti i propri processi alla più aggiornata definizione degli standard di sicurezza previsti per il settore aeroportuale.

Nello specifico, gli elementi introdotti dal nuovo regolamento hanno l’obiettivo di innalzare sempre più gli standard aeronautici, incrementando i livelli di sicurezza, intervenendo in particolare sulla mitigazione dei rischi associati alla sicurezza della pista. Tra le innovazioni previste sono di particolare rilievo gli standard inerenti alla prevenzione delle incursioni in pista e alle procedure di rilevazione, valutazione e reporting delle condizioni della superficie della pista su cui decollano e atterrano gli aeromobili.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti