Tutti in coda per il vaccino: ore di attesa per un codice

Corsa alle prenotazioni dopo il lancio del portale. Assalto al call center. La Moratti: "Non abbiate fretta"

«Non abbiate fretta, tutti verranno vaccinati» l'appello dell'assessore lombardo al Welfare Letizia Moratti domenica sera, alla vigilia del via alle prenotazioni per la profilassi anti Covid che riguarda 700mila over 80. Appello rimasto inascoltato. Risultato, dalle 14,30 (il portale era on line dalle 13) il sistema informatico di farmacisti e medici di base e dei cittadini - si tratta di due sistemi diversi - ha iniziato a subire un rallentamento, fino a bloccarsi completamente alle 15,30. Parallelamente i cittadini si sono trovati in attesa anche 4 ore e mezza con, in molti casi, il «rigetto» della domanda da parte del sistema. E quindi la necessità di dover ricominciare la procedura da capo. «Un caos che era assolutamente prevedibile - commenta Carlo Alberto Rossi, presidente dell'Ordine dei Medici di Milano -. Il nostro sistema non poteva certo supportare una tale mole di accessi. Non solo, non è pensabile che i pazienti soli, che quindi si rivolgono a noi per la raccolta dell'adesione, vengano tutti i studio a firmare i moduli, per il rischio di assembramenti, così avevamo fatto presente ai tavoli con la Regione che non avremmo potuto svolgere un lavoro da amministrativi, per giunta così massiccio con il rischio di bloccare l'attività ambulatoriale».

Stesso discorso per le farmacie: alle 15,30 il sistema era «in palla». «Abbiamo detto ai cittadini di tornare nei prossimi giorni e che tutti saranno vaccinati - racconta Annarosa Racca presidente di Federfarma Lombardia -. Devo dire che c'è un'adesione veramente importante, d'altronde c'era da aspettarselo: l'epidemia ha terrorizzato le persone che ora hanno una gran voglia di vaccinarsi e bisogno di risposte chiare».

«La piattaforma per la raccolta delle adesioni alle vaccinazioni anti Covid-19 in Lombardia è in funzione da poco più di due ore e i contatti da parte dei cittadini sono già migliaia - rendeva noto nel pirmo pomeriggio Regione, precisando che si sta rilevando qualche rallentamento nella generazione dell'sms necessario alla validazione del numero di cellulare inserito -. Nell'attesa la sessione potrebbe scadere richiedendo un nuovo accesso. Regione Lombardia ha già provveduto a contattare il gestore telefonico affinché la problematica venga risolta al più presto». La Regione ha poi chiarito come «l'adesione può essere espressa anche nei prossimi giorni e l'ordine di registrazione sulla piattaforma non corrisponderà all'ordine in cui si verrà vaccinati. La priorità sarà data ai cittadini ultracentenari, che in Lombardia solo oltre 4mila, a scalare sarà il turno degli ultra novantenni fino ad arrivare ai nati nel 1941».

Così se alle 14,30 erano collegati 107.200 cittadini ed erano state raccolte 6.575 adesioni tramite portale, 49 tramite medici e 680 tramite farmacie, alle 15 erano 115.500 le persone in coda e 10.386 le adesioni raccolte sul portale (86 medici, 1287 farmacie). Ancora alle 16 108.600 in coda e quasi 19mila adesioni raccolte on line, mentre alle 17,30 erano collegati 46.400 lombardi e 73.872 le adesioni raccolte.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

stefano.f

Mar, 16/02/2021 - 10:08

Tutti i problemi del paese trovano da molti anni la loro origine in un solo posto:AL COLLE. In sostanza qui votare e' praticamente inutile. Soldi e tempo buttati al vento. I governi sono TUTTI AD PERSONAM del colle. Forse, sarebbe arrivato il momemto anche qui, di cambiare passo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 16/02/2021 - 10:22

@stefano.f - concordo pienamente.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 16/02/2021 - 10:26

Ma come? Questa non era arrivata per risolvere tutti i problemi? E il sistema informatico si incasina in poche ore neanche fosse una piattaforma per il bonus monopattino? Non voglio pensare male ma ho il dubbio che l'eccellente Lombardia, anziché affidarsi al rodato sistema offerto da Poste Italiane, abbia preferito farsi fare qualcosa di "eccellente" ad hoc, con eccellenti risultati evidentemente (ma almeno qualche amico ha lavorato). Nella meno eccellente Sicilia mi risulta che gli over 80 siano entrati sulla piattaforma e in 5 minuti abbiamo risolto la pratica ...

Ritratto di cicopico

cicopico

Mar, 16/02/2021 - 11:31

io voglio vivere,non mi vaccino.

Ritratto di neizmjernelopteligaša

neizmjernelopte...

Mar, 16/02/2021 - 11:40

Coronavirus, l'ultima gaffe di Moratti: "Vaccini? Per gli over 80 non c'è da avere fretta" Complimenti per la sanità più bella del mondo!

popye

Mar, 16/02/2021 - 11:42

Quale mente perversa puó pensare di aprire un portale web per far prenotare la vaccinazione a un'ultra ottantenne. Credo quella di uno che senza il telefonino in mano 20 ore al giorno va in crisi di astinenza ma non si é mai posto una semplice domanda: Per quante ore al giorno mio nonno usa il telefonino\tablet\pc per navigare su interner???

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Mar, 16/02/2021 - 11:48

E niente, li hanno terrorizzati e fatto il brainwashing. Con tutte le varianti che confezionano ogni giorno, li sottoporranno a continue vaccinazioni. Possono evidentemente contare su una popolazione di lemming.

jaguar

Mar, 16/02/2021 - 11:50

Personalmente non ho fretta, anzi per ora giro bene alla larga dal vaccino.

Ritratto di diplomatico

diplomatico

Mar, 16/02/2021 - 12:06

@cicopico: ottima idea, un vaccino disponibile in più. Mi raccomando però, sia coerente: lei non dovrà MAI più richiedere di essere vaccinato contro Covid-19. Se se lo becca, se lo tiene.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 16/02/2021 - 12:15

@popye ma leggersi l'articolo è troppa fatica? L'inserimento della prenotazione può farlo sia il privato cittadino in autonomia che recandosi dal proprio medico o in farmacia dove provvederanno per lui. Fantastico che l'Ordine dei Medici aveva messo in guardia la Regione sul fatto che si sarebbero schiantati e questi lo hanno fatto comunque. In Lombardia finiremo col rimpiangere Gallera ... ed è tutto dire ...

Ritratto di neizmjernelopteligaša

neizmjernelopte...

Mar, 16/02/2021 - 12:27

cicopico mentre "vivi" non ti avvicinare a me, potresti avere problemi di vicinanza.

ilrompiballe

Mar, 16/02/2021 - 12:35

Polemica gratuita, specie considerando che è piuttosto normale che se tutti si buttano su un sito, questo si intasa (come le autostrade in certi giorni). Comunque ieri mi sono collegato con 107 mila utenti presenti, ed ho sbrigato la procedura in 20 minuti. Sono tanti? Non lo so e non mi interessa. Ormai i miracoli non li fanno più nemmeno i santi.

oggettivo

Mar, 16/02/2021 - 13:27

ricordo che le previsioni di vaccinare tutti entro giugno si scontra da sempre con la disponibilità dei vaccini, anche se venisse mantenuto il corretto approvvigionamento non ci sarebbero dosi sufficienti e questo SI E' SEMPRE SAPUTO , adesso partirà la manfrina della insufficienza di dosi ...la colpa è sempre di altri ...si fanno promesse già sbagliate in partenza per poi incolpare altri....

Ritratto di neizmjernelopteligaša

neizmjernelopte...

Mar, 16/02/2021 - 13:30

ilrompiballe quando è successo al sito INPS avete scassato i cabasisi per settimane...

Giorgio5819

Gio, 18/02/2021 - 15:06

Appena ottenuta iscrizione e prenotazione per due anziani, tempo totale impiegato 9 minuti.