Il principe Andrea chiude l'accordo con la Giuffre e allontana il processo

Martedì 15 febbraio il legale di Virginia Giuffre ha reso noto in tribunale che la sua assistita ha accettato la somma offertagli dal principe Andrea e che farà cadere le accuse nei suoi confronti

Il principe Andrea chiude l'accordo con la Giuffre e allontana il processo

Sembra che i guai per il principe Andrea stiano per terminare, o per meglio dire, sembra che abbiano avuto una battuta d’arresto. Nella giornata di martedì 15 febbraio l’avvocato di Virginia Giuffre, David Boies, ha depositato in tribunale un fascicolo nel quale si annuncia che le parti hanno raggiunto un accordo.

Stando al The Guardian, l’accordo sarebbe di natura finanziaria e prevede l’archiviazione delle accuse nei confronti del principe di casa Windsor, il quale avrebbe deciso di offrire alla sua accusatrice una somma tale da farle decidere di ritirare le accuse nei suoi confronti. "Virginia Giuffre e il principe Andrea hanno raggiunto un accordo extragiudiziale”, si legge nei documenti presentati in tribunale. “Le parti chiederanno l’archiviazione delle accuse quando la signora Giuffre riceverà l’indennizzo (la cui cifra non è stata rivelata)”.

Nel fascicolo si fa inoltre riferimento all’intenzione da parte del duca di effettuare delle donazioni all’ente di beneficienza di Virginia Giuffre in supporto alle vittime di molestie. “Il principe Andrea è intenzionato a fare donazioni all’associazione per i diritti delle vittime di abusi della signora Giuffre”, si legge. E ancora: “Non era intenzione del principe screditare la signora Giuffre, riconoscendo il dolore che ha provato come vittima di abusi e per gli attacchi mediatici subiti”. Il documento prosegue citando anche le responsabilità di Jeffrey Epstein: “È noto che Jeffrey Epstein ha fatto prostituire tantissime ragazze per anni. Il principe si rammarica per la sua amicizia con Epstein e loda il coraggio della signora Giuffre e delle altre vittime”.

La notizia di un accordo tra Andrea e la Giuffre arriva subito dopo la dichiarazione da parte dello staff della donna di non essere in possesso della copia originale della foto che la ritrae abbracciata al duca.

Virginia Giuffre, che per anni ha portato avanti una strenua lotta contro i suoi aguzzini, Ghislaine Maxwell e Jeffrey Epstein, ha infine deciso di accettare la somma offertagli dal figlio della regina Elisabetta, per non andare avanti nella vicenda e far cadere ogni accusa contro quello che lei stessa ha definito "un abusatore di minorenni".

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
Accedi
ilGiornale.it Logo Ricarica