Brasile, bimbo muore dopo 11 ore di attesa al pronto soccorso

Il piccolo di 5 anni affetto da sindrome di Down stava male da giorni. Insieme alla madre ha atteso per oltre 11 ore prima di accasciarsi e morire. Aperta un'inchiesta

È morto dopo 11 ore di attesa su una sedia nel pronto soccorso di un ospedale pubblico di Goiania (Brasile). Un bimbo di cinque anni con sindrome di Down ha aspettato in braccio alla madre ore e ore fino a quando si è accasciato sulla donna ed è morto.

Il piccolo, che stava male da giorni, non camminava e non parlava. Come spiega il Messaggero, grazie alla riabilitazione stava facendo piccoli progressi, come bere da una cannuccia.

Nei giorni prima della tragedia, la madre aveva già accompagnato il figlio al pronto soccorso, ma il bambino era stato rimandato a casa. Un peggiormento improvviso delle sue condizioni, ha costretto la donna a fare ritorno in ospedale. Seduti su una sedia in sala di attesa, i due hanno aspettato il loro turno per 11 ore. Poi il bimbo si è lasciato cadere tra le braccia della mamma ed è morto.

L'ospedale brasiliano si è giustificato parlando di sovraffollamento della struttura. Il personale ha dichiarato che al piccolo era stata applicata una flebo in corridoio in attesa di ulteriori analisi. Le autorità sanitarie hanno ora aperto un'inchiesta sul caso.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 03/04/2019 - 18:48

ottima Sanità Italiana..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 03/04/2019 - 18:49

questa ottima Sanità è successo anche in Italia già..

SAMING

Mer, 03/04/2019 - 22:57

Chissà quante volte è successo anche in Germania che, in fatto di sanità non supera l'Italia.