Dentro la casa (da sogno) di Harry e Meghan

Come vivono e si muovono gli ex duchi del Sussex nella nuova casa di Los Angeles? Preparatevi a leggere cose che non avreste mai immaginato possibili

Che vivessero in una casa da 18 milioni di dollari questo già si sapeva, che questa casa appartenesse all’attore hollywoodiano Tyler Perry anche questa era cosa nota, quello che forse non sapevate è come questa lussuosa casa fosse fatta, e come vivessero a Los Angeles Meghan e Harry nel loro nuovo soggiorno americano dopo essersi trasferiti lì dal Canada.

Intanto la cosa da sapere è che nella zona di Beverly Hills dove abitano, esiste una piccola comunità, dove però molto spesso, non riesci neanche a vedere i tuoi vicini o a sapere che faccia hanno. Questo perché la privacy è la prima cosa che viene garantita ai facoltosi abitanti della zona. Parlando però di Harry e Meghan la curiosità dei vicini, persino quelli più facoltosi, è davvero tanta, e sembra che la coppia anche nel poco tempo che è a Los Angeles, sia comunque riuscita a fare amicizie.

Alla gente del posto -racconta uno degli agenti immobiliari dei vip - piace l’idea che loro abitino qui, perché sono considerate persone di alto profilo. L’unica cosa che non amano è che ci sia la presenza di paparazzi, ma a questi i due hanno pensato bene e trovato le soluzioni migliori. La sicurezza è quindi fondamentale per loro, sia per la privacy ma anche per evitare di avere brutte sorprese".

La tenuta dove vivono hanno una guardia fissa all’ingresso giorno e notte, inoltre, i due hanno a disposizione a pochi chilometri di distanza il piccolo aeroporto di Van Nuys che non è utilizzato dalle principali compagnie aeree il che significa che hanno la possibilità di evitare di andare all’aeroporto centrale di Los Angeles ed evitare quindi occhi indiscreti.

Sia Harry che Meghan non devono uscire di casa neanche per fare shopping, perché le consegne vengono direttamente portate in casa direttamente. E non temono neanche di soffrire di solitudine, visto che in media ogni abitante del posto ha circa 30 persone a loro servizio compresa una persona che si occupa esclusivamente di fare il bucato, e di sicuro i due non sono da meno.

E per non farsi mancare nulla i due non contenti di queste protezioni hanno eretto anche grandi schermi intorno alla villa, dopo che sono uscite le foto che ritraevano Meghan a passeggio con i cani e con il piccolo Archie che ha compiuto da poco un anno. Questi permettono loro di uscire inosservati e farsi qualche passeggiata su percorsi escursionistici come Beverly Drive, o Flanklin Canyon in santa pace.

La proprietà, e questo forse è stato il maggior vantaggio precui è stata scelta, è situato sopra una collina, che permette ad Harry e Meghan di non essere osservati, ma di poter loro stessi osservare, al di sotto della vallata, il quartiere di Beverly Park dove vivono Sylvester Stallone, Rod Stewart e Mark Wahlberg.

Certo, fino a qui verrebbe da dire che noia vivere così, ma in realtà i due ricevono spesso visite come quella di Oprah Winfrey che da quando si sono trasferiti a marzo è andata spesso a trovare la giovane coppia, perché la casa è del suo amico che ne è proprietario. Fin qui tutto bene, e possiamo anche immaginarci una bella grigliata intorno al fuoco, ma vediamo ora come è fatta la casa dei due e cosa c’è all’interno.

La villa viene descritta come “tentacolare” in stile toscana, con una grande fontana nella parte anteriore e e una grande piscina sul retro. Ha 12 bagni e otto camere da letto giusto per darvi un’infarinata, e andiamo quindi per ordine.

La terrazza

Il proprietario Taylor Perry (a proposito ancora non si sa se la casa sia stata presa in affitto da Harry e Meghan oppure siano lì come ospito) aveva mostrato qualche anno fa gli interni della casa, e tra tutte svettava la magnifica terrazza che affaccia sullo skylight della città. E’ formata da un’elegante balaustra che affaccia su un vero e proprio bosco, il tutto con eleganti mobili in ferro battuto. Un posto perfetto per godersi il tramonto o un aperitivo tra amici.

Un bagno imponente

Abbiamo detto che di stanze da bagno ce ne sono ben 12 ma una delle più belle è quella padronale che può essere solo paragonata alle terme di Caracalla. E’ composta da 4 colonne Corizie, che sorreggono una cupola centrale da cui scende un elaborato lampadario forgiato come fossero piante intrecciate tra loro. Al di sotto una vasca idromassaggio color turchese. Talmente bello che è un peccato farci solo il bagno.

Lo studio

Mogano, marmo e tappeti preziosi sono presenti in questa camera enorme dove prima il proprietario di casa, ora i due ex duchi, lavora. Nella stanza presente anche un’imponente camino e una scrivania in legno massiccio sopra un prezioso arazzo da cui tener lontani i cani della coppia.

Cucina

Sperando che Meghan almeno una volta accenda gli immacolati allestimenti da cui è formata questa enorme cucina (farci un panino soltanto sarebbe tristissimo), è formata da enormi superfici in marmo e i fornelli sono sovrastati da una cappa che somiglia più ad una scultura forgiata nella pietra. Ci si chiede se sia proprio qui che la duchessa abbia cucinato la torta panna e fragole del primo compleanno di Archie.

Il soggiorno

Diviso in due parti e separato da un maestoso arco comprende il soggiorno vero e proprio e la sala da pranzo. Le pareti hanno degni affreschi e non manca anche un camino e un mestoso lampadario. Ma è la luce naturale che entra dalle finestre che lo rende davvero incantevole.

La nursery

E’ un paradiso color crema con mobili imbottiti e una culla che da far invidia ad un letto a baldacchino. E’ probabile che i duchi abbiano cambiato arredamento ma in ogni caso in questa stanza è impossibile non dormire sonni tranquilli anche per i più irrequieti dei pargoli.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Newfrank

Gio, 21/05/2020 - 19:00

poveretti....................

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 22/05/2020 - 12:53

Per mania di grandezza, potranno anche avere 50 stanze, ma più che una alla volta non si riesce ad occuparne: Una per la creatura, più una per la coppia, perché suppongo che si corichino insieme. Inoltre quando l'Arcibaldo piange lo metteranno nel lettone, che potrà anche essere lungo tre metri, ma la Meghan è sempre lunga uno e sessanta circa.