Chiude il fratellino in lavatrice per gioco: bimbo muore soffocato

I genitori non si sarebbero accorti di nulla fino al giorno dopo quando, non trovando il piccolo nel suo lettino, l'hanno cercato in tutta la casa

Chiude il fratellino in lavatrice per gioco: bimbo muore soffocato

È finita in tragedia la serata di divertimento di due fratellini russi. I due stavano giocando in casa quando il maggiore ha chiuso dentro alla lavatrice il fratellino più piccolo.

I genitori non si sarebbero accorti di nulla fino al giorno dopo quando, non trovando il piccolo di tre anni nel suo lettino, l'hanno cercato in tutta la casa. Come riporta il Daily Mail, la coppia, dopo ore di ricerche, ha trovato il figlio dentro la lavatrice, senza vita. Secondo quanto rivelato, è stato il maggiore a chiudere per gioco il fratellino nella lavatrice prima di andare a dormire.

Si tratta della seconda tragedia del genere in Russia in dieci giorni. La scorsa settimana un bambino di nove anni è morto nella regione di Kamchatka dopo essere rimasto intrappolato in una lavatrice: il piccolo si trovava nell'abitazione da solo dopo essere rientrato a casa da scuola.

Commenti