Frontiere colabrodo e campi indegni: le colpe Ue sui migranti

La Turchia minaccia l'Ue, che non trova soluzioni. Così l'Europa buonista abbandona i migranti in condizioni indegne nei campi profughi in Grecia

Frontiere colabrodo e campi indegni: le colpe Ue sui migranti

Dalla strada che corre intorno all'isola, la Turchia è visibile a occhio nudo. Il regno di Erdogan dista solo qualche chilometro e così ogni notte nella piccola isola dell'Egeo orientale sbarcano centinaia di migranti. È l'effetto del ricatto del sultano all'Europa.

Quest’estate, da giugno a fine settembre, sono arrivati in Grecia 31.252 migranti rispetto ai 17.791 del 2018. Il Paese è al collasso. Negli hotspot di Lesbo, Samos, Leros, Kos e Chios sono stipati più di 30mila migranti a fronte di una capacità massima di 6.300 persone. Vivono in condizioni precarie, accampati in tende e baracche, senza acqua né luce, tra serpenti e ratti.

A Samos il campo profughi si trova sulla collina che sovrasta la cittadina di Vathy. L'hotspot, costruito dal governo greco con i finanziamenti dell’Unione europea, può ospitare solo 648 persone: oggi però sull'isola si contano oltre 5mila migranti che vivono nell'enorme tendopoli sorta nella foresta che circonda il campo ufficiale.

IlGiornale.it è stato sull'isola greca per raccontarvi gli effetti del ricatto di Erdogan, le mancate promesse dell'Ue, il dramma di donne e bambini abbandonati tra gli animali. Per capire come le politiche migratorie di Bruxelles e l'incapacità di trovare una linea comune euroopea abbiano prodotto effetti nefasti che scontentano cittadini, profughi e migranti. Un buco nell'acqua confermato dal mancato accordo di Malta (sbandierato dal ministro italiano Lamorgese), che lascerà di nuovo Italia e Grecia in balia dei flussi migratori.

(infografiche di Alberto Bellotto)

1) Erdogan ricatta l'Ue. E la Bulgaria schiera l'esercito (leggi)

2) Sganciata la bomba migranti: in migliaia sbarcano in Europa (leggi)

3) La Merkel adesso ha paura: blitz anti migranti in Turchia (leggi)

4) "Frontex non difende i confini. Così porta qui tutti i migranti" (leggi)

5) La città che sovrasta la città con un migrante ogni cittadino (leggi)

6) L'orribile campo migranti finanziato dall'Europa buonista (leggi)

7) "Bimbi trattata da subumani": ecco l'inferno alle porte dell'Ue (leggi)

8) Bimbi abbandonati: Onlus denuncia le autorità (leggi)

9) Violenze e abusi sulle donne: l'orrore nei campi migranti (leggi)

10) Il dramma dei profughi siriani: "Gli africani ci rubano il cibo" (leggi)