Ue ora blocca tutti gli ingressi. Europa blindata per 30 giorni

Verso la chiusura di Schengen: ora le ventisei nazioni aderenti ci pensano sul serio. Lo annuncia il Financial Times

La Convenzione di Schengen potrebbe essere modificata per quel che riguarda i diritti di coloro che ne sono esterni. In base alle indiscrezioni che stanno circolando in queste ore, potrebbe esserci qualche sconvolgimento che riguarderebbe coloro che non fanno parte della convenzione. Forse, i cittadini che non rientrano nel trattato di Schengen, non potranno più circolare.

La novità è arrivata in questi minuti. E questo provvedimento potrebbe valere per più di qualche periodo. Tutto, ovviamente, dipende dallo stato dell' epidemia da Covid-19.

Per quanto il quadro sia ancora ipotetico, la notizia è iniziata a rimbalzare per via di quanto anticipato dal Financial Times, così come riportato dall'Agi. Vedremo se ci saranno novità nel corso delle prossime ore, ma di sicuro questa sarebbe tra le misure più drastica tra quelle adottate sino a questo momento dalle autorità esecutive delle varie nazioni per combattere i contagi dovuti al coronavirus. Dopo i vincoli di bilancio, insomma, potrebbe cadere anche un altro pilastro dell'Unione europea, che su Schengen ha basato buona parte della sua azione quasi dalla sua fondazione ad oggi.

Ma il quadro - lo ripetiamo - ha necessità di trovare conferma nella decisione che potrebbe essere presa di comune accordo dalle ventisei nazioni che fanno parte di quella Convenzione, che risale al 1990. Le frontiere, insomma, acquisirebbero così un ruolo di nuovo rilevante. Almeno sino a quando la situazione pandemica non verrà definitivamente risolta. In queste ore, si era già parlato di come quel trattato fosse stato sostanzialmente sospeso dai fatti.

Tra poco dovrebbe e potrebbe arrivare una prima misura formale. Ma in cosa dovrebbe consistere. Stando a quanto riportato dall'Agenzia Nova, Aguilar, che è il presidente della Commissione dell'Ue che è deputata ad occuparsi anche della libertà di circolazione, ha dichiarato quanto segue: "In qualità di presidente della commissione per le libertà civili, giustizia e affari interni del Parlamento europeo, pur condividendo pienamente la necessità di misure di politica pubblica che limitino l'interazione sociale per rallentare la diffusione del coronavirus, esorto gli Stati membri ad adottare le loro misure nel pieno rispetto dei principi di proporzionalità e, soprattutto, di solidarietà tra gli Stati membri dell'Ue, oltre che di non discriminazione e delle norme Schengen applicabili. È fondamentale che, nell'adottare tali misure, non vi sia alcuna discriminazione tra i cittadini dell'Ue".

I diritti di base, insomma, andranno rispettati. Ma qualcosa cambierà.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 16/03/2020 - 16:39

In parole povere il trattato di Schengen viene messo in soffitta.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 16/03/2020 - 16:46

Ma questi nostri affabili "tribuni della plebe UE" non hanno ancora imparato come si fa a governare un continente ... imparassero dalla Cina forse non avremmo tutto questo "avanti a tutto vapore in ... retromarcia" con le ovvie conseguenze ... sfasciare il "treno Europa".

Ritratto di babbone

babbone

Lun, 16/03/2020 - 16:59

evviva...il giorno di festa si avvicina, sai che brindisi alla facciaccia sua...

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 16/03/2020 - 17:12

26 nazioni???..azzz se ne è persa un'altra per strada?

giottin

Lun, 16/03/2020 - 17:29

Se non si può uscire da soli dall'Europa, allora sciogliamo l'Europa e usciamo tutti!

Ritratto di faman

faman

Lun, 16/03/2020 - 17:30

È inutile ironizzare, mi sembra logico che in questa situazione Schengen venga sospeso. Si potrà commentare quando, se e quando verrà ripristinato.

MammaCeccoMiTocca

Lun, 16/03/2020 - 17:48

E V V I V A !!! Allora chi è fuori resta fuori, chi è dentro se ne vada fuori. E che di Schengen non si parli più; mai più. Se Schengen decade, anche i 35 euro di costo devono decadere, trasformiamoli in spese di rimborso per il viaggio e buon viaggio.

audace

Lun, 16/03/2020 - 18:02

Sinceramente ne dubito sino a quando non vedrò nero su bianco. Immagino il pianto dei sinistrati che non potranno più fare affari con i clandestini.

gianf54

Lun, 16/03/2020 - 18:35

Stiamo attenti ad una cosa: se Schengen viene sospeso, ciò vuol dire che i parassiti extracomunitari che continuano ad arrivare continuamente nei nostri porti, alla faccia di qualsiasi cosa o situazione,...DOBBIAMO TENERCELI NOI.......; Su Schengen sono d'accordo. Sui clandestini, invece, cosa dice il "governo"?

Valvo Vittorio

Lun, 16/03/2020 - 18:43

E' una conseguenza logica a situazioni eccezionali che riguardano l'incolumità delle persone, ciò che infastidisce è che la Rai rimanga nelle mani della sinistra per essere da contraltare a Mediaset! Che cosa dire di quel personaggio della Rai strapagato, ma che di recente ha fatto uno sconto in seguito alle innumerevoli proteste dei cittadini che pagano il canone per "legge"! La libertà è sinonimo di scelta, se non si vuole capire questo, si ha una cultura dittatoriale, pericolosa per una nazione civile.

27Adriano

Lun, 16/03/2020 - 18:51

..anche quelli che arrivano ..dal mare e dai valici montani???

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 16/03/2020 - 18:55

giùalnord Ma lei sa leggere? Si parla di frontiere ESTERNE, cioè verso l'africa, l'asia e i mari, non di frontiere INTERNE, cioè fra una Nazione e un'altra della ue. Quelle restano aperte, per il momento, salvo atti unilaterali come ha fatto la germania... ma i krukki possono, noi no.

maurizio50

Lun, 16/03/2020 - 19:06

Mi viene da ridere. Chi lo va a spiegare ai catto comunisti, alle gerarchie Vaticane, alle Sardine e pure ai baccalà che sostengono le categorie prima citate???

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 16/03/2020 - 19:08

faman 17:30 scrive : "È inutile ironizzare, mi sembra logico che in questa situazione Schengen venga sospeso" - - - Avrebbe dovuto continuare la frase : "eccetto per i barconi e/o ONG che potranno approdare e riversarsi nell'italico suolo (non in quello francese o spagnolo o altro) in tutta libertà e [r]accoglienza".

istituto

Lun, 16/03/2020 - 19:16

Lo sgoverno di abusivi , illegali ed incapaci ha già dato L'OK alla quarantena ad una Ong che trasportava da noi clandestini ed ora sono a Lampedusa a farsi mantenere da noi. Tutto questo nonostante la ferma opposizione della Regione Sicilia e nonostante la gravissima situazione in cui è l'italia. Per cui possono fare tutte le leggi europee per fermarli ma qui da noi grazie a PD e M5S non le applicano perché non le vogliono applicare. IL PIANO KALERGI ED IL MAGNA MAGNA DEVONO ANDARE AVANTI. ED I SERVI DI SINISTRA ITALIANI DEVONO OBBEDIRE AI LORO PADRONI STRANIERI.

cesare caini

Lun, 16/03/2020 - 19:21

E Noi invece porti spalancati !

Andrea-Ferrari

Lun, 16/03/2020 - 19:24

Scusate se sono ripetitivo ma sono sicurissimo che i 150 ancora in zona sar maltese arriveranno in Italia ci scommetto la casa.

Drprocton

Lun, 16/03/2020 - 19:44

Quindi anche quelli via mare immagino. O per fare contenti gli utili idioti e i pseudo restiamo umani facciamo finta di niente e facciamo continuare ad entrare migliaia di risorse finti profughi senza controlli sanitari?

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 16/03/2020 - 19:59

wilegio Lun, 16/03/2020 - 18:55 Mi riferivo ai controlli eccezionali permessi da Schengen giustificati in casi di grave minaccia per l'ordine pubblico e la sicurezza interna di ogni Stato membro. Il mio commento ironico si riferiva,in questa fase pandemica da Coronavirus,al fatto che alcuni Stati membri,come Austria e Slovenia abbiano volontariamente messo controlli massicci alle frontiere per eventuali ondate epidemiche, pur non avendo l'U.E. deliberato in tal senso.

anita_mueller

Lun, 16/03/2020 - 20:08

Questa UE non si è dimostrata per niente solidale con quegli Stati in difficoltà e nel bisogno: uscita immediata da UE, Euro e Nato!!!!!

Giorgio5819

Mar, 17/03/2020 - 10:07

"Ue ora blocca tutti gli ingressi...." quello che andava fatto a fine gennaio per bloccare chi arrivava dalla zona dell'epidemia, che non é stato fatto per incapacità, e che ha regalato morti e contagiati in tutta Europa. Questa dimostrazione di lassismo e di incapacità dovrà essere pagata.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 17/03/2020 - 10:29

Giorgio5819 Mar, 17/03/2020 - 10:07 Oramai il detto "dopo che sono scappati i buoi chiudono le stalle"è diventata una realtà ,prima tutta italiana adesso sarà anche europeo.