"Può essere curata a casa". Ma la bimba muore a 5 anni per Covid

Una bimba di soli 5 anni, in Texas, è morta per Covid. I medici l'avevano dimessa dall'ospedale appena 15 ore prima della tragedia

Era stata dimessa dall'ospedale: dopo 15 ore è morta per Covid. Un dramma inspiegabile quello che ha travolto i coniugi White, residenti ad Amarillo, in Texas, che hanno dovuto dire addio alla piccola Tagan, di soli 5 anni, vittima del virus. "Non è possibile, era sana. Come è potuto succedere?", ribadiscono tra le lacrime i genitori della bimba.

Il calvario

Stando a quanto si apprende dal Dailymail.com, il calvario della bimba è cominciato lo scorso 27 ottobre ottobre. Una notte, la piccola Tagan ha riferito ai suoi genitori di star male lamentando dolori lancinanti allo stomaco che le avrebbero indotto il vomito. Preoccupati dalla circostanza - la piccola avrebbe trascorso altresì tutta la giornata a dormire - si sono rivolti al più vicino ospedale per accertare le sue condizioni di salute. I medici avrebbero riscontrato la positività al Covid ma, in assenza di sintomi sospetti e di entità rilevante, hanno ritenuto inopportuno trattenerla in degenza. Dunque, la bimba è stata dimessa dalla struttura con la sola diagnosi del Coronavirus e rimandata a casa: soltanto 15 ore più tardi si è consumata la tragedia. La mamma di Tagan è entrata nella camera da letto della figlia e, nel tentativo di svegliarla dal sonno profondo in cui era caduta, si accorta che non respirava più. A quel punto, si è precipita al pronto soccorso con la figlia tra le braccia già in grave sofferenza. I dottori hanno provato a rianimarla ma ogni tentativo di salvare la vita si è rivelato pressoché vano. Tajan è morta nel giro di pochissimo tempo.

La sofferenza dei genitori

Non si danno pace i coniugi White per quanto accaduto. "Mia figlia era perfettamente sana e in salute - ha dichiarato la mamma della bimba all'emittente locale KAMR -Non sarebbe dovuto accadere in alcun modo". Ancora scossi e increduli per la morte inattesa della loro figlioletta spiegano: "Continuava a dormire da giorni poi mercoledì sera ha iniziato a vomitare e così giovedì ho deciso di portarla al pronto soccorso. Dopo averle diagnosticato il Covid, il medico ci ha rimandati a casa rassicurandoci che sarebbe andato tutto bene perché il virus non ha effetti sui bambini. Dopo neanche 24 ore dalle dimissioni è morta". Un dolore implacabile quello che attanaglia la coppia:"Non auguriamo a nessun genitore di viver quello che stiamo passando, non riusciamo neanche a spiegare cosa proviamo. Crediamo solo che siano stati commessi troppi errori che sono costati la vita a una bimba di 5 anni".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 08/11/2020 - 11:47

dirlo che siamo in texas e che li la assistenza sanitaria costa un botto e un sacco di gente non se la puo' permettere no?

ruggerobarretti

Dom, 08/11/2020 - 12:05

Autopsia!!!Io un idea ce l'ho , mi fa tornare in mente una esperienza vissuta in prima persona anni fa: stessi sintomi, per fortuna con esito positivo (in estremis). Sintomi apparsi dopo un certo trattamento terapeutico, non covid.

fabioerre64

Dom, 08/11/2020 - 12:30

Non ci credo nemmeno se me lo viene a dire il Padre Eterno che questa sfortunata bambina è morta di covid a 5 anni pur essendo completamente sana, fare autopsia perché la morte è sicuramente dovuta ad altro.

Jon

Dom, 08/11/2020 - 13:07

Figuriamoci un po'..Come Stefano d'Orazio morto di leucemia, non di Covid.. Buffoni ipervenduti..!!

giulio1963

Dom, 08/11/2020 - 15:46

Morta di Covid senza sintomi respiratori?

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 08/11/2020 - 15:55

Colpa di Trump?

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Dom, 08/11/2020 - 17:57

Una carissima amica, malata da tempo di leucemia, è morta in ottobre dell'anno scorso a causa, secondaria, di una bronchite ... nessuno ha pensato di annoverata tra i morti per covid19.