"Dobbiamo uccidere i russi e farli tornare in patria nei sacchi neri"

L'opinione pubblica americana spinge per la guerra in Ucraina: "Bisogna ammazzare così tanti russi che neanche i media di Putin potranno nasconderli"

"Dobbiamo uccidere i russi e farli tornare in patria nei sacchi neri"

La tregua in Ucraina pare resistere. Gli accordi di Minsk sembrano esser rispettati, seppur con qualche irregolarità, da entrambi i fronti.

In America, invece, la tensione sale. L'opinione pubblica spinge affinché Obama porti la guerra in Ucraina. I soldati americani sono già sul suolo ucraino per addestrare e fornire mezzi all'esericito ucraino.

Recentemente, su Fox News, è stato intervistato il generale americano e analista militare Robert Scales che ha affermato: "Dobbiamo iniziare a uccidere così tanti russi che neanche i media di Putin potranno nascondere il fatto che stanno tornando in patria nei sacchi per cadaveri".

Commenti

Grazie per il tuo commento