Egitto, ballo hot su Internet: in manette per "immoralità"

Reda el-Fouly posta su YouTube un video in cui balla. Per il giudice le movenze sono troppo piccanti e la fa arrestare

Egitto, ballo hot su Internet: in manette per "immoralità"

Troppo hot per i gusti delle autorità egiziane. Reda el-Fouly ha, infatti, postato su YouTube un video troppo "piccante" per la morale locale. Il balletto sensuale, la scollatura abbondante e le movenze hot le sono così costate l'arresto per "immoralità".

Reda el-Fouly ha caricato su internet un video in cui balla, accompagnato dalla cantante Mena, con movenze considerate "piccanti" dal tribunale che l'ha giudicata e l'ha accusata di incitare all'immoralità. Il video è, infatti, diventato subito virale scatenando così l'ira del giudice che, sebbene non vi siano scene di nudo, ha accusato Reda el-Fouly di "mandare in frantumi la moralità". E per questo la ballerina è finita in manette. Insieme a lei sarebbe stato spiccato un mandato di arresto anche per il fidanzato che, però, avuto il sentore di quanto stava succedendo, è fuggito in Tunisia.

Commenti