Elezioni Usa 2020, Hillary Clinton pronta a provarci nuovamente

La notizia che Hillary Clinton si ricandiderà alle presidenziali del 2020 ha iniziato a circolare sul Wall Street Journal dove due persone molto vicino ai Clinton hanno detto che:"C'è ancora una missione da compiere"

Hillary Clinton è pronta a candidarsi alle prossime elezioni americane del 2020 perché "Ha ancora una missione da compiere: diventare la prima donna presidente". Le dichiarazioni sono state fatte sul Wall Street Journal, l'intervista a Mark Penn e Andrew Stein sembra non lasciare dubbi: la Clinton è pronta a candidarsi nuovamente per la corsa alla Casa Bianca. I due non hanno dubbi e dicono che la Clinton lo fa per uno scopo ben preciso: "Hillary ha ancora una missione da compiere, ovvero diventare la prima donna presidente. E soprattutto deve andare e vendicarsi verso tutte quelle persone che incitavano le autorità ad arrestarla. Quel grido dei sostenitori di Trump non può rimanere senza vendetta". Le dichiarazioni non sono arrivate da due persone qualunque. Stiamo parlando di Andrew Stein, il presidente del New York City Council e di Mark Penn, quest'ultimo vecchio consigliere della famiglia Clinton ma ancora molto vicino ai due.

Una Hillary Clinton totalmente rinnovata per le elezioni del 2020

I due poi partono a parlare delle strategie che molto probabilmente l'ex segretario di stato sfrutterà per poter ottenere la presidenza degli Stati Uniti d'America.

"Sarà una Hillay Clinton 4.0 che inseguirà il movimento #Metoo e si batterà contro l'inarrestabile diffusione delle armi negli States. La sua sarà una campagna elettorale in cui parteciperà attivamente e si circonderà di donne forti e competenti". Poi i due spiegano che la stessa renderà partecipi alla sua campagna elettorale anche il marito Bill Clinton e lo stesso ex presidente Barack Obama i quali però non avranno un ruolo attivo ma saranno solamente incaricati della raccolta fondi per la corsa della Hillary.

I due a fine intervista chiudono dicendo che, nonostante la Clinton ancora oggi continui a dire che non è intenzionata a concorrere in realtà ciò avverrà e ricordano entrambi gli episodi di Bill e Barack. I due infatti non dissero di concorrere alle presidenziali fino a pochi giorni prima.

A luglio scorso era già stato accennato al fatto che la democratica distrutta da Trump alle scorse presidenziali potesse tornare, ora però sembra che tutto sia molto più sicuro dell'estate scorsa.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 12/11/2018 - 09:37

Della serie il potere logora chi non l'ha. Certo che averla vista in uno stato semicomatoso alla fine della precedente tornata elettorale (non si reggeva in piedi, "perdite" varie..) fa veramente venire forti dubbi sull'equilibrio fisiopischico di questa arrivista senza fine, sponsorizzata dalla lobby delle armi, banchieri, multinazionali etc. Nihil sub sole novi da quelle parti.

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Lun, 12/11/2018 - 09:46

Speriamo sia una bufala...che il Signore ce ne scansi e liberi.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 12/11/2018 - 09:57

Ma non doveva morire? Questa di che è un pericolo per l’umanita.

Ritratto di Ardente

Ardente

Lun, 12/11/2018 - 09:58

ahah la vecchiaccia non molla mai gli Usa cominciano ad assomigliare all'Italia sempre le stesse facce dopo l 'abbronzato i deomcratici non hanno chi mettere in lizza se non islamici o immigrati non ancora presentabili per le elezioni perché in fondo anche i dem sanno bene che sarebbe un clamoroso autogoal

Papilla47

Lun, 12/11/2018 - 10:03

Aspetta ancora un pò per conquistare la posizione della 5.0 e successive sempre se avrai fatto un patto con Matusalemme.

Ritratto di mircea69

mircea69

Lun, 12/11/2018 - 10:24

Che Dio ce ne scampi! Questa è al servizio di Soros e di tutta l'accozzaglia giudaico massonica che egli rappresenta.

dagoleo

Lun, 12/11/2018 - 11:11

Perfetto. Sarà bellissimo vederla piagnuccolare un'altra volta. Forza Trump. La seconda botta è ancora più piacevole.

Stormy

Lun, 12/11/2018 - 11:20

Fanatica arrivista,pericolosa, speriamo cambi idea, nel frattempo compatisco il povero Bill, fossi in lui darei un colpo di telefono alla Lewinsky.

steacanessa

Lun, 12/11/2018 - 11:39

Mamma mia, poveri usa!

vittoriomazzucato

Lun, 12/11/2018 - 12:07

Se gli AMERICANI cercano i pazzi allora votare Hillary Clinton hanno trovato il "voto giusto". GRAZIE.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 12/11/2018 - 12:13

...non capisco i commenti sgomenti riguardo una ipotetica candidatura della Clinton alle prossime presidenziali. Cioè... un candidato capace di perdere contro Trump sarabbe capace di perdere contro chiunque incluso lo stesso Trump qualora decidesse di ricandidarsi (probabilmente sarà così). Di cosa vi preoccupate? Casomai saranno i democratici a dover scongiurare un simile disastro con annessa sconfitta anticipata.

compitese

Lun, 12/11/2018 - 12:23

Vittoria facile per Trump!

Libertà75

Lun, 12/11/2018 - 12:29

fatemi capire, negli USA (come in Italia) la sinistra lavora per perdere? allora è proprio vero che tutto il mondo è paese

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 12/11/2018 - 12:40

Vuole prendere una seconda steccata. Persona inutile.

FrancoS73

Lun, 12/11/2018 - 12:43

Non le Basta essere la Causa della presenza sulla scena mondiale di un fanatiko sovranista ... vuole anche riconfermarlo .. faccia paio con Berlusconi in Hotel dei Sognatori Sovranisti Logorati dalla mancanza di Potere !!

Silvio B Parodi

Lun, 12/11/2018 - 12:51

La missione da compiere ??? quale?? quella della guerra contro la Russia??? e quella di aprire le porte a milioni di immigrati???quella di aumentare le tasse per mantenerli???

Divoll

Lun, 12/11/2018 - 22:09

Ma ha fatto un fioretto? Se l'e scritto nella lista del "fare assolutamente una volta nella vita"? Deve diventare presidente per forza? Mai visto un essere talmente privo di dignita'.

Divoll

Lun, 12/11/2018 - 22:11

Per il 2020 saranno apparsi altri attori sullo scenario americano, e lo scenario stesso potrebbe essere del tutto diverso. Chi la votera' questa mummia infuriata?

Divoll

Lun, 12/11/2018 - 22:27

@ Leonida55 - la terza volta! E' la terza volta che questa intende presentarsi alle presidenziali. I piu' dignitoi rinunciano dopo la pirma batosta. Lei no.