Adesso il Qatar ci fa la morale sul "pericolo fascismo" in Italia

Secondo un documentario prodotto dalla tv di stato del Qatar e realizzato dalla giornalista Barbara Serra, in Italia stiamo assistendo a un ritorno del fascismo

Si intitola Fascism in the Family ed è il nuovo documentario di Barbara Serra per Al Jazeera. In questo docu-film, si legge nella presentazione, la giornalista di origini italiane e presentatrice della rete televisiva satellitare di proprietà del governo del Qatar, rete spesso accusata di fare propaganda per la fratellanza musulmana e di fornire una visione parziale di ciò che accade in Medio Oriente, esamina i legami della sua famiglia con il regime di Benito Mussolini e per verificare "se il fascismo sta davvero riemergendo in Italia oggi". Il nonno di Serra era il sindaco fascista di una città mineraria in Sardegna, che veniva utilizzata come luogo di esilio e punizione per dissidenti politici e prigionieri di guerra: Vitale Piga, scelto dal regime fascista come podestà di Carbonia.

"Come la mia terra natia, anch’io ho tracce di fascismo nel mio passato. Qui in Sardegna, mio nonno era una figura importante del Partito Fascista" racconta Barbara Serra. "Non è solo il passato della mia famiglia, ma anche il futuro, che rende questa storia così toccante per me. Mio figlio di tre anni è per metà ebreo e avrebbe potuto essere vittima dei fascisti ai quali mio nonno promise fedeltà" osserva. Mentre ripercorre il coinvolgimento della sua famiglia con il regime di Mussolini, la giornalista scopre anche un legame diretto tra suo nonno e la leadership nazista tedesca. Insomma, un tuffo nel passato per dirci una cosa: in Italia con l'exploit dei sovranisti e della Lega sta tornando il fascismo. Così scrive Al Jazeera: "Parlando con il leader di estrema destra Matteo Salvini e la sopravvissuta all'Olocausto Liliana Segre, questo film esamina l'odierno sentimento anti-immigrazione, l'intolleranza crescente e gli attacchi ai media liberi" in un Paese che, secondo la tv di stato del Qatar, è dunque destinato a ripetere la sua storia.

È altresì curioso che questo docu-film di Barbara Serra venga prodotto da una rete di televisiva di proprietà del Doha e proprio da lì arrivino queste accuse rivolte all'Italia: un Paese in cui è nota la mancanza di un sistema di partiti che rende di fatto assenti le forme di opposizione politica organizzata. Anche se il Qatar ospita Al Jazeera, inoltre, la libertà di stampa e di opinione nel Paese sunnita è fortemente limitata. A questo si aggiunge il fatto che nel piccolo Paese del Golfo una categoria scarsamente tutelata da qualsiasi tipo di diritto è proprio quella dei lavoratori immigrati. Ma chissà se Al Jazeera dedicherà mai un servizio su questo.

C'è poi la narrazione del presunto ritorno del fascismo che è completamente campata per aria. Come spiega il professor Emilio Gentile, storico e studioso del fascismo, si tende troppo spesso ad abusare di questo termine. La funzione di una definizione, spiega nel saggio Il fascismo in tre capitoli pubblicato da Editori Laterza, "nel senso originario del termine, è circoscrivere, limitare, fissare dei confini. Invece, nelle definizioni del fascismo generico, i confini storici del fascismo diventato spesso evanescenti. A seconda delle definizioni di "fascismo generico" che sono state proposte, ci troviamo di fronte a una sorta di "fascismo elastico che continuamente si allarga e si restringe nel tempo e nello spazio".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 19/02/2020 - 11:29

Beh... il Mattarella non è che sia tanto democratico: Le elezioni le ha vinte il Centrodestra, invece purtroppo malgovernano PD e 5S... che erano trombati e lo satanno ancora.

Brutio63

Mer, 19/02/2020 - 11:33

Il Qatar è una dittatura terribile e si vede nelle condizioni in cui lavorano gli operai stranieri per costruire gli stadi del prossimo mondiale di Calcio! Purtroppo gli Italiani hanno perso amor proprio ed accettano queste offese da chi non ha titolo alcuno di fare lezioni!

Giorgio Colomba

Mer, 19/02/2020 - 11:40

Il bue che dal del cornuto all'asino.

SAMING27

Mer, 19/02/2020 - 11:57

Incredibile ! Ma tant'è. Un paese come il Qatar che tramite la sua emittente tv parla di fascismo è il colmo dei colmi. Evviva il libero, democratico ed illuminato paese come il Qatar. Se credete a questa, ditemelo, che ve ne racconto in'altra.

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Mer, 19/02/2020 - 11:59

L'Italia chieda subito scusa al Qatar e per provare la sua buona fede nomini senatore a vita l'imam di Doha.

ulio1974

Mer, 19/02/2020 - 12:00

mi chiedo come suo figlio (metà ebreo)e, in generale, tutti gli ebrei, siano tutelati in Qatar...

Tommaso_ve

Mer, 19/02/2020 - 12:02

"mio nonno era una figura importante del Partito Fascista" racconta Barbara Serra... Direi che l'attrazione della famiglia Serra per il fascismo è sempre viva. Infatti Barbara Serra non vive e lavora in Italia ma in Qatar.

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Mer, 19/02/2020 - 12:12

ai fascisti la verità ha sempre fatto male, tanto male, non la riescono proprio ad accettare!

Ritratto di ager

ager

Mer, 19/02/2020 - 12:19

Lezioni di democrazia da chi la democrazia non sa neppure cosa è.

ciccio_ne

Mer, 19/02/2020 - 12:25

i nazisti islamici si preoccupano per noi? ma dai, siamo seri!

venco

Mer, 19/02/2020 - 12:31

E l'islam è molto peggio del fascismo.

DIAPASON

Mer, 19/02/2020 - 12:38

Le critiche dei terroristi beduini avvallate dai compagneros italiani significano che l’Italia è sulla giusta strada

kayak65

Mer, 19/02/2020 - 12:41

oramai chiunque ci "insegna" lezioni di democrazia. la cosa devastante e che nessuno nemmeno mattarella ha il coraggio di replicare. subiamo ci inchiniamo e basta. e' una vergogna che solo noi dobbiamo sopportare

mozzafiato

Mer, 19/02/2020 - 13:10

Chi conosce barbara serra conosce le sue scellerate radici komuniste DOC. Personalmente seguo AL JAZEERA

giovanni951

Mer, 19/02/2020 - 13:17

barbara barbara.....quante sciocchezze.

Rixga

Mer, 19/02/2020 - 13:18

Si definisca come persona non grata chi all'estero, partendo da presupposti e percezioni soggettive, diffami l'Italia o gli italiani senza alcuna conoscenza reale del territorio ed in questo modo gli si neghi vita Natural durante l'ingresso nel nostro stato, per qualsiasi motivo. L'Italia convochi l'ambasciatore del Qatar chiedendo urgenti se non immediate spiegazioni.

cabass

Mer, 19/02/2020 - 13:25

Adesso ci manca solo una lezioncina di civiltà dal Cicciobello di Pyongyang...

nerinaneri

Mer, 19/02/2020 - 13:27

...ieri la lettonia, oggi il qatar...ormai ci siamo abituati...

killkoms

Mer, 19/02/2020 - 13:34

ma parlano proprio loro?

necken

Mer, 19/02/2020 - 13:39

i Paesi islamici non hanno i titoli per parlare di democrazie essendo tutti per varie ragioni, alcune comprensibili, di fatto delle dittature. Inoltre se una emittente privata Italiana dovesse fare velate critiche ai loro sistemi politici non esiterebbero a chiederci scuse ufficiali se non ricatti economici; noi invece possiamo solo compatirli, anche se potrebbero ledere l'immagine del ns Paese presse le menti più fragile del popolino che esiste in tutto il mondo

Ritratto di IlMerovingio

IlMerovingio

Mer, 19/02/2020 - 13:57

Certo che farci dare lezioni da una compagnuccia in trasferta è il colmo...

mozzafiato

Mer, 19/02/2020 - 13:58

Comunque è noto a tutti il sostegno quatariota alla "causa palestinese". Per loro tagliagole e palestinesi sono un tutt'uno. Ergo non è difficile intuire il perché del pensieto delle autorità quatariote relativamente alla politica italiana. La nostra destra, come noto, sostiene da sempre le ragioni di Israele e degli ebrei pertanto essa è un nemico da combattere. Da qui la posizione anti Salvini della corte quatariota. Del resto dovreste sentire i pareri su Trump della medesima TV: il giorno della sua assoluzione poco ci mancava che venisse proclamata una settimana "di rabbia"! La barbara serra ha davvero trovato terreno fertile in Quatar, sul quale coltivare le sue nefaste convinzione politiche!

mozzafiato

Mer, 19/02/2020 - 14:03

CLASTIDIUM quando c'è da accertare la verità su un qualsiasi argomento qui, e' sufficiente attendere che tu grugnisca il tuo parere : EBBENE È SUFFICIENTE INTENDERLO AL CONTRARIO!!! Quindi tu sei un prezioso strumento qui, per approdare senza possibilità di errore, alla UNICA INEQUIVOCABILE MATEMATICA VERITÀ!

maurizio-macold

Mer, 19/02/2020 - 14:13

Signor MOZZAFIATO (13:58), lei scrive che la destra "sostiene da sempre le ragioni di Israele e degli ebrei". Ma allora i milioni di ebrei morti prima e durante la seconda guerra mondiale sono forse morti a causa di qualche virus influenzale ......

maurizio50

Mer, 19/02/2020 - 14:27

Sarebbe meglio che questa Barbara Serra andasse dai beduini ad insegnar loro di usare le posate a tavola e fare almeno una doccia alla settimana!!!

Capricorno29

Mer, 19/02/2020 - 14:28

Il Qatar non brilla certo di democrazia sarebbe meglio che invece di fare la morale agli altri pensi al suo paese e stia zitto!!!!!!

beppe61

Mer, 19/02/2020 - 15:06

La giornalista ha dimenticato di spiegare chi stà mettendo in atto la forma di fascismo in Italia , non è la destra sicuramente , però fà comodo addossare la colpa alla destra per annientarla come avversaria politica da distruggere , quind chi èveramente fascista è antidemocratico? Anche un pigmeo sarebbe contro Salvini se ascoltasse una sola campana !!!

Ritratto di navajo

navajo

Mer, 19/02/2020 - 15:15

Signor Macold, qui si parla di ben altro che i suoi eterni sermoni. Qui si parla di un paese fermo al medioevo che ci critica. Però le rispondo: in Italia ORA ad avercela con gli ebrei è solo la sinistra. Chi è che il 25 aprile insulta, aggredisce e talvolta malmena gli appartenenti alla Brigata Ebraica che sfilano? I fascisti? Si i fascisti rossi.

mozzafiato

Mer, 19/02/2020 - 15:23

MAURIZIO MACOLD vedi signor kompagno, mi tocca ripeterti che qui la gente perbene NON HA IL CERVELLO AMNACQUATO NON LE SCEMPIAGGINI BOLSCEVICHE COME HAI TU; la verità è che non no ancora capito dove hai letto che il programma e gli ideali della destra italiana (che poi sarebbe meglio definure "centro") CONTEMPLI LO STERMINIO DEGLI EBREI e dove hai letto che eventualmente, IL REGIME FASISFA HA STERMINATO MILIONI DI EBREI? Il succitato tuo cervello (riferendosi al regime fasista) non può capire che il predetto regime NON HA AMMAZZATO NEANCHE UN EBREO (cosa fatta dai tedeschi una volta caduto il fasismo)! Piuttosto spiegami la ragione per la quale voialtri bolscevichi siete associati ai tagliagole arabi e palestinesi NELL'INTENTO DI STERMINARE TUTTI GLI EBREI DEL PIANETA!

mozzafiato

Mer, 19/02/2020 - 15:38

MAURIZIO MACOLD a volte scherzo circa le tue facoltà mentali kompagno, ma rileggendo bene il solito post demenziale che hai scritto ho notato che hai accomunato il regime fasista a quello nazista nell'acchsa di aver accoppato milionate di ebrei ANCHE PRIMA DELLO SCOPPIO DELLA GUERRA : ora tu capisci il mio sconcerto vero kompagno? Se non conosci nemmeno quel minimo di STORIA VERA che ruguarda quegli anni, il sospetto di cui sopra riguardo la tua mente, mi pare più che fondato. Per dissipare tali dubbi, caro MACOLD facci sapere se ti erudisci sul corriere dei piccoli malati distribuito alla clinica psichiatrica "nostra signora madre di pol pot" oppure nella biblioteca del centro sociale "stalin forever"...

maurizio-macold

Mer, 19/02/2020 - 15:51

Signor MOZZAFIATO, non rispondo ai VOSTRI insulti perche' non ne vale la pena, e poi essere insultato da un nazifascista come VOI e' un onore. Pero' ALMENO i decreti del 1938 di Mussolini riguardanti la deportazione del popolo ebraico fanno parte di quella storia SCRITTA che anche un fazioso nazifascista come VOI DEVE PER FORZA conoscere. Infine scrivere che la destra italiana va definita come "CENTRO" e' una scemenza epocale: abbia almeno il coraggio di non RINNEGARE le sue malsane "idee".

bruco52

Mer, 19/02/2020 - 16:22

sarebbe interessante sapere quanti qatarioti conoscano la storia italiana ed europea degli ultimi cento anni, in modo che possano confrontarla con quella del loro paese, chi mi sembra tutt'altro che un fulgido esempio di libertà e tolleranza, sia religiosa che politica....che poi una giornalista italiana si concentri su di un passato morto e sepolto, in un paese in cui solo un infima percentuale di abitanti avrà cognizione della millenaria storia dell'Italia, la dice lunga sulla sua capacità professionale...che tocca fa' pe' campà....

amicomuffo

Mer, 19/02/2020 - 16:27

proprio loro parlano, che hanno fatto fallire AirItaly!

RolfSteiner

Mer, 19/02/2020 - 16:39

maurizio@ insegnaci la storia di questo Qatar. Poi ti riassumo i tremila anni di storia nostra.

mozzafiato

Mer, 19/02/2020 - 19:01

Sugnor kompagno MAURIZIO MACOLD stante la tua ormai nota situazione psitica eviterò di ricordarti che qui non sei al centro sociale dove hai maturato i concetti buffoneschi che ci esponi. È inutile che tu riporti buffonescamente i teatti storici "tragici" legati al fasismo riveduti e corretti in salsa bolscevica: HAI DECISAMENTE SBAGLIATO SOGGETTO AL QUALE GRUGNIRE LE TUE MISERABILI CONOSCENZE STORICHE! Ma che razza du caxxate scrivi sciagurato! DI QUALI DEPORTAZIONI DI EBREI PARLI DISGRAZISTO ! Vai a cercarti una comoda cloaca dove rischiararti le idee e nel contempo...cerca di fumare meno porcherie: dammi retta!

mozzafiato

Mer, 19/02/2020 - 19:19

MAURIZIO MACOLD mi costa dolore doverti a volte prendere sul serio ma ahime' tu sei come la zecca nel pelo del cane: bisogna pur grattarla via! Tu vuoi trascinare la brava gente qui sul sentiero della condivisione del pensiero neobolscevico relativo ad un fantomatico apprezzamento delle leggi razziali fasciste! Tu non puoi capirll, ma la realtà è che NESSUN NEOFASISTA QUI AUSPICA E LODA QUELLE NORME così come infantilmente vuoi far credete tu unitamente si tuoi pulciosi kompagni di collettivo. Sempre a causa dei tuoi problemi mentali non ti accorgi della trave alloggiata nel tuo occhio mentre grugnisci per i peletti negli occhi altrui! Pensa ai milioni di anime innocenti che hanno sulla coscienza i tuoi osannati titini per i quali non ti ho mai sentito pronunciare una parola di condanna E DELLE QUALI NEMMENO CONOSCI L'ESISTENZA ! Altro che deportazioni fasiste di ebrei!

maricap

Mer, 19/02/2020 - 21:13

@mozzafiato Mer, 19/02/2020 - 19:19 Vile, tu uccidi un uomo morto| Mozzafià ma mica poi seguità a trattà così er povero decerebrato comunistello. Abbi un po' de compassione, quindi nu me lo martrattà sulla pubblica via, ma daje tanti carci ner cu lo, quanno nessuno ve vede. Ahahah.

dagoleo

Gio, 20/02/2020 - 11:18

ricevere lezioni di morale da un paese che neppure nascostamente finanza gruppi terroristici islamisti è tipico di un paese non solo allo sbando, ma destinato purtroppo ad un inesorabile tracollo.